Come

Come trasformare un letto singolo in un divano

Arredare una casa può essere un’esperienza molto interessante, soprattutto quando si cerca di sfruttare al meglio il comfort e l’utilità dei componenti di arredo. Sai, nelle case moderne c’è una crescente necessità di ottimizzare lo spazio a loro disposizione.

Una delle necessità che spesso abbiamo è quella di accogliere un ospite all’ultimo secondo. In queste occasioni, se non abbiamo una camera speciale a disposizione degli ospiti, possiamo contare sull’aiuto di alcuni validi alleati. Uno di questi elementi è senza dubbio il divano letto. Una valida soluzione è trasformare un letto in un divano letto. Quindi, vediamo come trasformare un normale divano in un letto, per ogni evenienza.

Okuma: Come trasformare un letto in divano

Come trasformare un letto in un divano

Oltre ad aggiungere un certo fascino a tutta la casa, il divano è comodo e rilassante per trascorrere con esso il tempo libero, magari un buon libro da leggere. Allo stesso tempo, per ospiti o parenti che trascorrono qualche giorno senza utilizzare una stanza in più, può essere molto utile avere un letto in più senza occupare troppo spazio.

Con pochi piccoli accorgimenti sapremo unire la comodità del nostro divano con la comodità di avere spazio a disposizione dei nostri ospiti.

Allora cosa fare se non abbiamo camere disponibili? L’idea è quella di trasformare un vecchio letto in un pratico divano letto. Questa può essere una soluzione davvero pratica ed economica per aggiungere spazio extra quando necessario.

Il modo ideale per realizzare questo progetto sarebbe riutilizzare materiale che è già disponibile e che potremmo non utilizzare più.

Ad esempio, se hai un letto singolo che non usi più, puoi trasformarlo in un divano. Le operazioni da eseguire sono poche e molto semplici. Il risultato ti lascerà senza parole.

Ayrıca bakınız: Quanti scatti ha la mia fotocamera? – Fotografia Artistica

Il primo passo per creare un divano letto è attaccare le testiere , preferibilmente abbinate tra loro, alle due estremità di un letto normale che hai in casa o che puoi acquistare a buon mercato su Internet o nei negozi specializzati. I negozi di mobili usati o i normali mercatini delle pulci della tua città potrebbero essere tuoi cari alleati. In alternativa, i pallet per il riciclaggio possono essere utilizzati come punto di partenza per fare il letto. Due saranno sufficienti per assemblare e basta.

Il divano può essere dotato sia di un letto singolo che di un letto matrimoniale. Più grande è il letto di partenza, più grande sarà il divano.

Quindi spingere il letto preparato il più vicino possibile al muro. Bene, proprio come faresti un letto normale, prendi una trapunta e posizionala sopra il materasso, coprendo bene tutti i lati.

Il passaggio successivo consiste nel montare un’altra testiera accanto al letto.. Puoi acquistare questa testiera nei negozi specializzati oppure, con un po’ di abilità, puoi realizzarla da solo con una graffatrice, piume d’oca o gommapiuma come imbottitura. A questo punto dovrai prendere il compensato (disponibile in tutti i negozi di ferramenta e bricolage) e sistemarlo contro il lato del muro per formare la parte posteriore del letto. Al legno è necessario agganciare lo schienale imbottito che hai appena realizzato con gommapiuma.

Consigli utili

Il consiglio è di farcirlo con gommapiuma in modo che sia più morbido e coprirlo con un telo. Quindi attaccalo al letto con chiodi, graffette o colla.

Per rivestire e proteggere completamente il tuo nuovo divano letto, puoi già acquistare fodere per divani nel colore dei tessuti che hai in camera o realizzare un copridivano con l’aiuto di una sarta utilizzando dei tessuti presi dal mercato rionale o nei negozietti, cerca sempre di combinare il tutto. Infine, per dare al tutto un aspetto più armonioso, puoi aggiungere morbidi cuscini di diverse forme e colori per rendere il tuo divano più comodo e accogliente.

Come sfruttare al meglio È importante che il rivestimento del divano ei cuscini corrispondano ai mobili. Ad esempio, se i mobili della tua casa sono in stile moderno, puoi acquistare un copridivano con motivi geometrici o semplici tinte unite. D’altra parte, se la casa è in cattive condizioni, acquista un copridivano in colori più audaci e caldi come mattone, arancione e giallo. Altrimenti, libera la tua immaginazione e divertiti con gli abbinamenti.

Trasformare un vecchio letto in un divano letto per i tuoi ospiti è un’ottima soluzione se vuoi risparmiare e utilizzare materiali di riciclo senza rinunciare al comfort. In pochi semplici passaggi avrai un nuovo mobile nella tua casa. I tuoi ospiti ti ringrazieranno!

Ayrıca bakınız: Digestivi fatti in casa: le ricette più facili da realizzare | QNM

Se vuoi delle idee concrete su come trasformare un letto singolo in un divano, di seguito ti proponiamo alcune soluzioni molto carine e originali che puoi trovare su Amazon a prezzi molto contenuti Puoi prezzi di acquisto cliccando direttamente sui link sottostanti.

Innanzitutto se non hai un vecchio letto singolo ma devi acquistarne uno che poi, all’occorrenza, si trasformi in un comodo divano con gli accessori necessari, ti proponiamo queste due soluzioni:

letto singolo con secondo letto inferiore con aspirazione;

Dimensioni. 97x199x66 h; pino massiccio laccato bianco all’acqua; doghe incluse. Grazie alla sua natura si presta molto bene come divano con tutti gli accessori necessari ed in questo modo, grazie al secondo letto estraibile sotto il primo, si ha la possibilità di ospitare due persone anziché una sola. Tutto questo ad un prezzo competitivo.

Letto singolo componibile componibile in frassino, con pratico cassetto sottostante. Larghezza: 98 cm Altezza: 70 cm Profondità: 207 cm

Passiamo ora agli accessori acquistabili su e-commerce per trasformare il tuo letto singolo in un comodo divano.

Federe colorate, disponibili in tanti colori diversi. Perfetto per arredare il tuo letto/divano in modo semplice e naturale.

Fodera per divano , disponibile in molti colori

Ayrıca bakınız: Primo bacio: qual è il momento migliore per darlo?

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button