Come

Come aiutare il mio ragazzo a superare un lutto

La perdita è qualcosa che lega noi esseri umani e il dolore è una parte della vita che tutti noi sperimentiamo quando sperimentiamo la perdita. Aiutare il tuo partner a superare il lutto è quasi scontato, ma esiste un modo giusto?

Come aiutare il tuo partner a superare un lutto, parliamone con Play Mind

Cos’è Play Mind?

Play Mind è un centro di servizi psicologici e benessere personale. In prima linea in questo gruppo di specialisti c’è il Dott. Paolo Di Marco : Laureato in Psicologia Clinica di Comunità, Master in Counseling e Coaching, Specializzazione in Psicoterapia Analitica Transazionale, Master in Gestalt Bodywork, Psicoterapeuta Accreditato EMDR Practitioner. Quello del dott. Gli psicoterapeuti di Play Mind coordinati da Di Marco hanno l’obiettivo di “attivare la mente delle persone che soffrono di malattie mentali o di malessere esistenziale“. L’obiettivo è dare alle persone un incentivo a riattivare la propria vita e a rimettersi in gioco in modi nuovi, fuori dal loro solito copione, per riattivare la propria vita.

Okuma: Come aiutare il mio ragazzo a superare un lutto

Come superare un lutto

I sentimenti di dolore e perdita sono così normali, naturali e intensi che di solito non sono combinati con un Diagnostica “; come altre condizioni come ansia o depressione. Non esiste un modo giusto per affrontare il lutto né una “soluzione rapida”, ma ci sono modi in cui puoi aiutare te stesso e il tuo partner a far fronte alla perdita. In qualità di “partner” , spesso sei la prima persona a cui si rivolge il tuo partner quando i tempi sono difficili. Spesso è molto difficile da affrontare, ma è anche un aspetto bello e necessario di una forte partnership; Ecco perché è importante sapere come aiutare un partner.

Non confondere i ruoli!

Potresti aver superato tempi difficili e puoi riflettere sui tuoi meccanismi di coping personali, è importante ricordare che la lotta del tuo partner è unica e individuale per lui. Non puoi presumere che ciò che ha funzionato per te andrà a beneficio del tuo partner, ma puoi ascoltarlo, supportarlo, fare commissioni per lui, sederti in silenzio con lui, ecc. Probabilmente la presenza è la cosa più importante . Ma fai attenzione, ricorda per prenderti cura del tuo partner devi prenderti cura di te. Sostenere in un momento di dolore è necessario ma estenuante. Riposati a sufficienza, mangia bene e rilassati con gli amici, la famiglia e le attività rilassanti.

Aiutare il partner a superare il lutto per un aiuto pratico 3382373206

10 modi in cui puoi aiutare i tuoi partner possono aiutare

b>

  • Lasciali piangere

Nessuno vede la persona che ama a cui piace piangere. Si sentono impotenti e cercano disperatamente di alleviare il dolore. Tuttavia, in alcuni casi potresti anche sentirti a disagio perché non sai cosa fare. Il “non piangere”, ad esempio, anche se preso per confortante, rischia di interrompere il processo di guarigione. Sii consapevole che il tuo partner ha bisogno di esprimere i propri sentimenti, il pianto è una possibilità ma non è esclusivamente per il processo di lutto. Ogni individuo può avere reazioni diverse come rabbia, depressione, silenzio, ecc. In ogni caso, sarà di grande aiuto sapere che possono farlo con te senza giudizio. Il tuo partner ha bisogno di esprimere i propri sentimenti e sapere che può farlo senza giudizio sarà di grande aiuto.

  • Fagli sapere che va bene non va bene

Ayrıca bakınız: Come parlare con un operatore Vodafone, Tobi permettendo

piangi, rabbia, la disperazione fa parte del processo di lutto di ogni individuo, in ogni caso sono sentimenti che ha dovuto affrontare. Se il tempo vola e settimane o mesi sono trascorsi senza che tu abbia trovato un vero sfogo per i tuoi sentimenti, potresti parlare con il tuo partner e sottolineare i vantaggi di cercare un aiuto esterno. Ad esempio, se perdi il lavoro o cadi in depressione, è il momento di contattare un terapista per ricevere supporto e consigli su come affrontare la situazione.

  • Dai loro spazio per piangere in un modo unico

Ricorda che non c’è modo giusto o sbagliato di piangere dopo una perdita. Il tuo partner potrebbe aver bisogno di piangere, prendersi qualche giorno di ferie dal lavoro o stare fermo. È importante dargli spazio per questo . Non aver paura di fare domande scomode, chiedi se hanno voglia di parlare della perdita o di fare qualcosa per aiutarli a riprendersi dal dolore.

  • Tranquillità e silenzio

A volte non ci sono davvero parole >, quindi non sentirti in dovere di riempire il silenzio mentre la tua dolce metà è in lutto. A volte la tua presenza è tutto ciò che serve, e questo perché i dolenti spesso non vogliono essere soli. Trascorri del tempo insieme a letto, sul divano, in veranda (ovunque ti senti più a tuo agio) senza dire nulla.

  • Offrire un aiuto pratico

L’unica cosa che il partner vuole veramente è che il suo dolore sia meno intenso. Avere la bacchetta sarebbe una soluzione, ma sappiamo che non esiste. Tuttavia, è importante aiutare con le attività quotidiane per semplificare loro la vita. Non aspettare che chieda, offriti di aiutare con la cena, la spesa, il giardinaggio, ecc. Ad esempio, puoi anche aiutarli con tutte le formalità burocratiche legate al funerale. La cosa più importante è far sapere alla tua metà che ti assumerai tutte le responsabilità. Se consideri che il tuo partner non può pensare ad altro, questo tipo di aiuto pratico è necessario.

Aiuta il tuo partner a superare un lutto per ottenere un aiuto concreto 3382373206

  • Evita potenzialmente stereotipi dannosi

Evitare stereotipi potenzialmente dannosi

Ci sono così tante affermazioni che le persone usano nei momenti di perdita. “Sono in un posto migliore.” “Le vie del Signore sono imperscrutabili”. “Guarda il lato positivo.” ” Tutto accade per una ragione .” “Quando è morto il mio Roberto, io…”. Tieni presente che non tutti li trovano confortanti. Forse il tuo partner non crede nella vita dopo la morte o in un potere superiore. Forse sì, ma questo non giustifica la morte di una persona cara. “Il lato positivo” non ha importanza in questo momento, ciò che conta è che una persona importante non sia più nella sua vita. Per evitare questi cliché, puoi utilizzare una frase semplice, ad es. B. “Mi dispiace che stai attraversando questo” o “Non so come ti senti, ma vorrei aiutarti in ogni modo possibile”

  • Continuiamo a parlare di cose

Ayrıca bakınız: Come fare in modo che sia lui a darti la caccia

Una di queste Il ruolo più importante che assumerai in questo periodo terribile è quello di ascoltatore. Il tuo partner potrebbe inizialmente rispondere alla perdita non volendo aprirsi affatto. Fai sapere loro che sei pronto ad ascoltare ogni volta che sono pronti a parlare. Il tuo partner potrebbe aver bisogno di esprimere le stesse emozioni o ricordi più e più volte. È normale e favorisce il processo di lutto. Se hanno bisogno di parlare della causa della morte della persona amata o di fare una passeggiata nella memoria, lascia che lo facciano tutte le volte che vogliono.

  • Sii un oratore

Dopo la perdita di una persona cara, ci sono molte persone che vogliono mostrare la loro vicinanza. Questo è generalmente apprezzato, ma in alcuni casi può essere estremamente opprimente. Quindi assumere il ruolo di portavoce sarebbe l’ideale. Se il tuo partner non ha l’energia per rispondere a innumerevoli chiamate, e-mail o messaggi di Facebook, puoi intervenire. Salvalo per il tuo partner riconoscendo e ringraziando queste persone a loro nome. Sarà una preoccupazione in meno durante un periodo traumatico.

  • Ricorda che il dolore non ha una data di fine

Il tuo partner smetterà ogni giorno di piangere . Le routine torneranno alla normalità, rideranno di nuovo e tutto diventerà più facile. Tuttavia, il dolore non scompare mai, è importante affrontarlo e riconoscere che molto più spesso accade sotto la superficie. “Le lotte interne (colpa, vuoto o parte mancante della persona) sono più difficili da osservare”. Tutto quello che puoi fare mentre alleviano il loro dolore è continuare a sostenerli. È una parte essenziale di una relazione, ma non sarà necessariamente facile. Anniversari, compleanni e feste saranno strazianti, ma insieme imparerai a superarli.

  • Sii un antistress: a volte il comfort è più importante di ogni altra cosa

Antistress

Ricorda spesso è difficile affinché le famiglie in lutto trovino ciò di cui hanno bisogno . Se il tuo partner non sa cosa ti aiuterà, puoi offrire idee che potrebbero fornire un sollievo temporaneo, come un lungo abbraccio, un massaggio alla schiena, una bella risata, ecc. Fai una passeggiata, pianifica una cena sana, fai un bagno caldo .Tutti questi sono momenti che possono aiutare a creare l’atmosfera e offrire piccoli momenti di comfort e relax in un momento altrimenti difficile.

Conclusioni

Gli psicologi sono formati per aiutare le persone ad affrontare meglio la paura, il senso di colpa o l’ansia che derivano dalla morte di una persona cara. Se hai bisogno di aiuto per gestire il tuo dolore o per affrontare la perdita del tuo partner, consulta un professionista della salute mentale. Gli psicologi possono aiutare le persone a costruire la resilienza e sviluppare strategie per superare la loro tristezza.

Gli psicologi praticanti utilizzano una varietà di trattamenti, il più comune è la psicoterapia, la terapia della parola; per aiutare le persone a migliorare la propria vita. Ottime anche la Terapia Cognitiva, l’Analisi Transazionale e la Gestalt. Se desideri saperne di più sulle opzioni disponibili per Play Mind per aiutare il tuo partner a far fronte a un lutto, contattaci direttamente! 338.2373206.

Ayrıca bakınız: Come pulire il box doccia in cristallo dal calcare [Guida] – Il blog di Acquistaboxdoccia

Monolocali: Viale Evaristo Stefini, 6 Milano MI. (Il Cerchio)

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button