Come

Dente del giudizio e dolore: perché viene e come contrastarlo – Centri Dentistici Primo

I denti del giudizio, chiamati anche ottavi o terzi molari, sono gli ultimi denti dell’arcata dentale. Ma perché si chiamano così? Il loro nome deriva dal fatto che questi denti compaiono tipicamente all’età di 18 anni, età in cui si dovrebbe acquisire “più giudizio”.

Spesso i denti del terzo molare sono soggetti a infiammazioni. In questi casi, il dolore può essere anche molto forte e fastidioso.

Okuma: Dente del giudizio come alleviare il dolore

Adesso capiamo le possibili cause e come risolvere il problema!

Dente del giudizio e dolore: perché?

La causa più comune di dolore ai denti del giudizio, che si trova sia nella parte superiore che in quella inferiore delle arcate dentarie, è la mancanza di spazio per l’eruzione.

Devi sapere che la dimensione delle ossa mascellari (cioè mascella superiore e inferiore) è diminuita rispetto a prima. Ciò è dovuto ai cambiamenti che la nostra dieta ha subito nel tempo. Infatti oggi siamo abituati a mangiare cibi più morbidi e cotti rispetto ai nostri antenati ominidi. Per questo motivo, non abbiamo più bisogno di denti forti e robusti come i terzi molari, tanto che alcune persone non li hanno nemmeno!

La piccola dimensione delle mascelle porta quindi con sé una certa difficoltà nell’eruzione dei terzi molari , soprattutto quando sono storti. Un dente del giudizio che non erutta (o solo parzialmente) può premere sugli elementi dentali adiacenti, causare infiammazioni e quindi sintomi più o meno gravi.

➡️ Scopri tutti i disallineamenti che assumono i denti del giudizio

Ayrıca bakınız: Come fare le treccine africane: tecniche e consigli

Potresti avere dolore nell’ottava regione per un altro motivo, legato anche alla posizione di questi denti. La disposizione dei terzi molari può infatti ostacolare le manovre di igiene orale. È molto comune che i denti del giudizio abbiano difficoltà a lavarsi e usare il filo interdentale correttamente.

Questa situazione crea terreno fertile per i batteri, che possono quindi moltiplicarsi e moltiplicarsi e causare gengiviti e carie non solo di questi elementi dentali, ma anche di quelli ad essi vicini. La carie può essere anche profonda e talvolta molto dolorosa.

È anche possibile sviluppare ascessi, che non sono altro che accumuli purulenti contenenti batteri, detriti cellulari, plasma e simili Globuli bianchi. Un ascesso può essere molto scomodo, causando dolore anche durante la masticazione e una maggiore sensibilità ai cibi caldi e freddi. Il dolore di un ascesso è in gran parte correlato alla pressione che il pus esercita sui tessuti molli. Ridurre la pressione è quindi essenziale per eliminare i sintomi. Presto vedremo come!

➡️ Per saperne di più: Ascesso del dente del giudizio

Rimedi naturali e medicinali per il dente del giudizio

L’infiammazione dei denti del giudizio è molto comune . Cosa puoi fare per risolverlo? Se noti un terzo molare che passa, dovresti consultare un dentista. Il dentista potrebbe consigliarti di aspettare che il dente erutta finalmente o optare per l’estrazione (di cui parleremo più avanti).

Per controllare il dolore, può essere utile ricorrere a antidolorifici come paracetamolo, ketoprofene o ibuprofene. Puoi assumere questi farmaci secondo necessità se i sintomi sono molto intensi. Ma la cosa più importante è non abusarne. Oltre ai soliti farmaci antinfiammatori che vengono assunti in pillole o bustine, in commercio si possono trovare spray spray che devono essere applicati sulla zona dolorante .

Per evitare di assumere troppi farmaci, ci sono altre misure che puoi adottare.

Ayrıca bakınız: Trasporto auto a basso costo con bisarca · Macingo

Innanzitutto evita di lavarti i denti con troppa forza per evitare di infiammare ulteriormente la zona

Inoltre massaggiare la zona se il l’infiammazione non è particolarmente grave, può aiutare. Tuttavia, fallo non più di 3-4 volte al giorno per evitare irritazioni eccessive.

Esistono anche “rimedi naturali“. utilizzato come coadiuvante di altre terapie. Il risciacquo con acqua e sale, ad esempio, può aiutare a disinfettare le gengive. Alcuni frutti o erbe sono anche noti per le loro proprietà calmanti e antinfiammatorie.

Sollievo dal mal di denti del giudizio

Se Se a Ascesso è collegato al dente, l’ascesso deve essere drenato. Dopo aver applicato un anestetico locale, il dentista taglia l’accumulo purulento. Sentirai immediatamente un netto sollievo poiché il taglio riduce la pressione sui tessuti molli che è la causa del dolore.

Di norma, proprio perché i terzi molari non sono più considerati denti da masticare di base, si può quindi procedere con l’estrazione del dente, che – salvo rare indicazioni – eseguita in studio dentistico in anestesia locale.

A volte è possibile intervenire anche prima della comparsa dei sintomi, si parla quindi di estrazione preventiva > Il il dentista può scegliere questa opzione se già a I raggi X mostrano un’arcata stretta o un dente storto che potrebbe causare problemi in futuro.

Potrebbe essere necessario prendere un antibiotico dopo l’estrazione. A volte è anche necessario prenderlo prima di procedere con l’estrazione del dente del giudizio. Questo può essere utilizzato per ridurre le infezioni batteriche, rendendo la procedura del dentista meno dolorosa e più facile.

Per qualsiasi terapia segui sempre le indicazioni che ti vengono fornite dal dentista. In questo modo il dolore si attenuerà finché non se ne andrà!

Ayrıca bakınız: Mamma, come nascono i bambini? – Nostrofiglio.it

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button