Libri

Fabrizio De André – Sito Ufficiale – LE NUVOLE

Pubblicato da Ricordi nel 1990, The Clouds (STVL 6444) compare sei anni dopo il precedente Crêuza de mä.

Degli otto brani dell’album, due sono in genovese (Mégu megún e ‘Â çimma, scritta con Ivano Fossati e Mauro Pagani), uno (Monti di Mola) in sardo, uno in “napoletano makaronico (Don Raffae’, scritto con Massimo Bubola e Mauro Pagani) e uno in napoletano (La nova gelosa), canzone tradizionale di fine ‘700 di autore ignoto.

Okuma: Le nuvole

Geloso di La nova, Fabrizio De André scrive nelle note dell’album: “Ho sentito questa canzone per la prima volta due anni fa. È stata cantata da Roberto Murolo e mi ha affascinato.”

In copertina c’è un’immagine raffigurante le nuvole, inizialmente come un ologramma, e nella scritta una citazione di Samuel Bellamy (Pirate in the West Indies in 18° secolo): “… io sono un principe libero e ho tanto potere di muovere guerra contro il mondo intero quanto colui che ha cento navi in mare”.

Pubblicato nel 1991, l’album riceve la Targa Tenco per il miglior album e La Domenica dei Corps (di cui Gabriele Salvatores dirige il videoclip) riceve la targa per il miglior brano.

Con questo album inizia la collaborazione con Ivano Fossati e Piero Milesi, che proseguirà con Seelenheil.

Ayrıca bakınız: Come fare se lo zaino è troppo pesante? – FocusJunior.it

Le nuvole Arrangiamento di Sergio Conforti e Piero Milesi Orchestra e direzione di Piero Milesi Violino: Livia Baldi, Stefano Barneschi, Maria Cristina Vasi, Emanuela Sfondrini, Brigid Sinead Nava, Debora Tedeschi , Elena Confortini, Martino Lovisolo, Carla Marotta, Giacomo Tr Evisani, Enrico Onofri, Carlo De Martini. Viola: Anna Maria Gallingani, Sebastiano Borella, Cristina Cassiani Ingoni, Carlo Goj. Violoncello: Adriano Ancarani, Enrico Martinelli, Silvio Righini, Beatrice Cosma Pomarico, Jorge Alberto Guerrero, Caterina Dell’Agnello. Contrabbasso: Giuseppe Barbareschi, Roberto Bonati. Flauto: Giovanni Antonini, Michele Brescia. Oboe: Francesco Pomarico. Tromba: Sergio Orlandi, Umberto Marcandalli, Luciano Marconcini. Corno: Luca Quaranta, Maria Gabriella Giaquinta, Adelia Colombo, Gianfranco Scafidi. Trombone: Luisa Vinci, Alessio Nava. Clarinetto: Nicola Zucala. Timpani e triangolo: David Searcy. Coro: Lucia Vivien Pick, Diane Rama, Nadia Pellicciari (soprano) – Giuseppe Lopopolo, Giuseppe Donno (tenore) – Carlo Proverbio, Bortolo Laffranchi, Alessandro Cairoli (baritono) – Lucio Folilela (basso). Voci: Lalla Pisano, Maria Mereu.

Ottocento Arrangiamento di Sergio Conforti e Piero Milesi Orchestra e direzione di Piero Milesi Violino: Livia Baldi, Stefano Barneschi, Maria Cristina Vasi, Emanuela Sfondrini, Brigid Sinead Nava, Debora Tedeschi, Elena Confortini, Martino Lovisolo, Carla Marotta, Giacomo Trevisani, Enrico Onofri e Carlo De Martini. Viola: Anna Maria Gallingani, Sebastiano Borella, Cristina Cassiani Ingoni, Carlo Goj. Violoncello: Adriano Ancarani, Enrico Martinelli, Silvio Righini, Beatrice Cosma Pomarico, Jorge Alberto Guerrero, Caterina Dell’Agnello. Contrabbasso: Giuseppe Barbareschi, Roberto Bonati. Flauto: Giovanni Antonini, Michele Brescia. Oboe: Francesco Pomarico. Tromba: Sergio Orlandi, Umberto Marcandalli, Luciano Marconcini. Corno: Luca Quaranta, Maria Gabriella Giaquinta, Adelia Colombo, Gianfranco Scafidi. Trombone: Luisa Vinci, Alessio Nava. Clarinetto: Nicola Zucala. Timpani e triangolo: David Searcy. Fisarmonica: Flavio Premoli. Jodel: Paolo Somià. Coro: Lucia Vivien Pick, Diane Rama, Nadia Pellicciari (soprano) – Giuseppe Lopopolo, Giuseppe Donno (tenore) – Carlo Proverbio, Bortolo Laffranchi, Alessandro Cairoli (baritono) – Lucio Folilela (basso). Voci: Lalla Pisano, Maria Mereu.

Don Raffae ‘* Arrangiamento di Mauro Pagani, Fabrizio De André e Sergio Conforti. Chitarra: Michele Ascolese. Clarino: Amedeo Bianchi. II Clarino: Mario Arcari. Tromba, trombone, basso, tuba: Demo Morselli. Piccolo: Renato Rivolta. Mandolino: Mauro Pagani. Pianoforte: Sergio Conforti. Tammorra: Alfio Antico. Batteria: Lele Melotti. Basso: Paolo Costa. (*) I fatti e i personaggi di questa canzone sono di fantasia. Qualsiasi riferimento a persone o eventi reali è puramente casuale.

La domenica dei morti Arrangiamento di Mauro Pagani e Fabrizio De André Chitarre: Michele Ascolese. Violino e kazoo: Mauro Pagani.

Mégu Megún Arrangiamento di Mauro Pagani e Fabrizio De André Oud Bouzouki, lira greca, ndelele e seconde voci: Mauro Pagani Tastiere: Sergio Conforti. Shannaj Mario Arcari. Batteria: Walter Calloni. Percussioni: Esteban Candelario Cabézas. Basso: Paolo Costa.

La nova gelosia Arrangiamento di Mauro Pagani e Fabrizio De André Chitarre: Michele Ascolese. Viola: Franco Formenti

Ayrıca bakınız: ▷ Tutti i libri &quotAfter&quot di Anna Todd: Trame e ordine esatto a Agosto 2022 – Libripiuvenduti.it

‘Â çimma Arrangiamento di Mauro Pagani e Fabrizio De André Ndelele e Bouzouki: Mauro Pagani. Tastiere: Sergio Conforti. Fisarmonica: Flavio Premoli. Ghironda: Franco Pettinari. Batteria: Walter Calloni. Batteria: Angelo Pusceddu. Basso: Paolo Costa. Derbouka: Federico Sanesi.

Monti di Mola * Arrangiamento di Mauro Pagani e Fabrizio De André Flauto ad ancia e flauto in Sol, bouzouki: Mauro Pagani. Seconde voci: Tazenda, Mauro Pagani, Fabrizio De André. Armonico: Sergio Conforti. Fisarmonica: Flavio Premoli. Batteria: Walter Calloni. Batteria: Angelo Pusceddu. Basso: Paolo Costa. (*) Così si chiamava l’odierna Costa Smeralda

Gli intermezzi prima e dopo Don Raffae ‘sono tratti da Le stagioni di Cˇajkovskij (Junioper 37 A) e sono interpretati da Andrea Carcano

Prodotto da Mauro Pagani e Fabrizio De André Registrato e mixato ai Metropolis Studios di Milano Tutti i suoni, i programmi per computer e i mix sono di Maurizio Camagna La voce di Fabrizio De André in Mégu Megún è stata registrata da Jean Marc Tigani Assistente in studio: Alberto Bonardi Copertina : ideazione , direzione artistica e realizzazione dell’AREA COMUNICAZIONE in collaborazione con Light Impressions Europe Hologram basato su una fotografia di Max Quinque

Un ringraziamento speciale a David Pizzanelli e Anna T. Capernaros per la preziosa collaborazione Grazie: a Francesco Baccini per “Gli uomini, le donne, i cantanti” a Oscar De Tomaz per l’introduzione allo sfavillante mondo dello jodel a Mary Viganò a Mario Rapallo per aver preso in prestito il Nonoise.

(P) 1990 Sony Music Entertainment Italy S.p.A.

Paesi esteri 1990 Ricordi 849.035-1, LP, Germania 1990 Ricordi, CD, Germania 1991 Ricordi KICP 115, CD, Giappone

Ayrıca bakınız: I libri di Harry Potter in ordine di lettura: la guida definitiva

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button