Come

Sintomi gravidanza: quali sono i primi – PianetaMamma.it

Nelle prime settimane, potresti soffrire di dolore al basso ventre e mal di schiena nella parte inferiore della colonna vertebrale, che in alcuni casi possono durare per tutta la gravidanza.

Indipendentemente dalla gravidanza, il mal di schiena può anche essere causato dal ciclo imminente, problemi alla colonna vertebrale e tensione nervosa o fisica.

Okuma: Sintomi gravidanza del primo mese come riconoscerli

E altri lamentele all’inizio della gravidanza

Ayrıca bakınız: Come non fare appannare la maschera subacquea | Non sprecare

strong>:

  • Potresti avere una leggera perdita di sangue. Queste sono le cosiddette perdite di impianto che si verificano da 6 a 12 giorni dopo il concepimento e sono causate dall’embrione che si attacca alla parete uterina.
  • Inoltre, potrebbero esserci alcuni sintomi che generalmente non sono mai associati alla gravidanza. Ad esempio stitichezza o problemi gastrointestinali . Perché gli ormoni della gravidanza possono influire sulla salute del tratto gastrointestinale: gas, gonfiore e dolore addominale possono essere abbastanza comuni o, al contrario, gli ormoni possono rallentare i movimenti intestinali e causare stitichezza.
  • Puoi anche manifestare sintomi che sorprendono potresti, come B. sbavature eccessive , un disturbo direttamente correlato alla nausea e quindi si verifica nelle prime settimane di gravidanza e di solito scompare intorno al terzo mese. Spesso questa condizione si verifica insieme allo ptialismo, cioè alla difficoltà di deglutizione che si verifica quando la quantità di saliva diventa troppo grande. La difficoltà di deglutizione della saliva causata dal facile vomito è a sua volta causa di abbondante salivazione.
  • Il mal di testa e le vertigini sono un altro sintomo abbastanza comune nelle prime settimane: i livelli di estrogeni in particolare possono portare a mal di testa, soprattutto nelle donne che non hanno mai sofferto di questo problema.

Ricorda che ogni donna e ogni gravidanza è diversa, quindi pochi sintomi possono essere considerati universali. Inoltre, fortunatamente, non è certo che avrai tutti i sintomi descritti, anche se potrebbero essercene altri. Se qualche sintomo ti confonde, ti consigliamo di parlare sempre con il tuo medico.

Ayrıca bakınız: Dieta, le 7 regole per dimagrire in modo veloce e sano (e perdere un chilo a settimana)

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button