Come

Colorare i capelli senza tinta! Come si scuriscono i capelli in modo naturale?

Le donne amano cambiare aspetto e molte scelgono di scurire il colore dei loro capelli. Come scurire i capelli con metodi naturali e senza coloranti? Cosa sono i risciacqui scuri? Scopri i metodi migliori!

La colorazione dei capelli è sicuramente il trattamento più comune eseguito dai parrucchieri. Non tutti amano il loro colore naturale, che spesso non ci si addice. Per questo motivo, styling come i trattamenti liscianti alla cheratina o la laminazione vengono eseguiti meno frequentemente rispetto alla colorazione. Puoi cambiare look ai tuoi capelli senza andare dal parrucchiere? Certo che sì!

Okuma: Come colorare i capelli senza tinta

Se vuoi scurire i tuoi capelli, non hai bisogno di sostanze chimiche. Se non vuoi apportare modifiche troppo drastiche, puoi scurire i capelli con metodi naturali, privi di sostanze chimiche e dannose per i capelli.

p>

Cosa puoi usare per scurire i tuoi capelli?

Invece di chiederti come scurire i tuoi capelli, concentrati sulla scelta del prodotto giusto. Anche se la prima cosa che viene in mente quando si pensa alla colorazione dei capelli sono le tinture, vale la pena approfondire l’argomento perché ci sono diverse opzioni. La soluzione più comune è cambiare il colore dei capelli con tè o caffè. Un altro ottimo sostituto per i prodotti ricchi di ingredienti chimici è il colorante naturale o henné. Tuttavia, devi usarlo con attenzione per ottenere la tonalità che desideri ed evitare di far diventare i tuoi capelli arancioni (a meno che tu non voglia davvero quel risultato). Ti consigliamo inoltre di utilizzare risciacqui a base di erbe come quelli a base di salvia, ortica, noce o corteccia di quercia. I più coraggiosi possono anche usare cipolla o salsa di soia per scurire i capelli, anche se l’odore di entrambi gli ingredienti può essere sgradevole. Tuttavia, tutti i fan della cura naturale dei capelli apprezzano gli oli scuri come l’olio di ricino e l’amla. Come puoi vedere, è possibile scurire i capelli in modo naturale e ci sono diversi modi per farlo.

Non tutti i capelli possono essere scuriti naturalmente!

Tingere i capelli senza una vera tintura può essere un’alternativa allettante, ma sfortunatamente non tutti possono farlo. L’effetto dei tessuti annerenti naturali si vede principalmente sui capelli biondi, anche se i toni del bronzo possono anche essere trasformati di alcuni toni. Tuttavia, i metodi naturali per scurire i capelli sono efficaci solo per coloro che non si aspettano cambiamenti drammatici. Possiamo scurire i capelli con ingredienti comuni, ma il risultato sarà delicato e molto luminoso.

Curiosità! I capelli naturali che non sono mai stati colorati si scuriscono più facilmente. Le donne con il loro colore naturale possono cambiarli facilmente senza usare coloranti.

Ayrıca bakınız: Forno elettrico e forno a gas: differenze, pregi e difetti – Casa di Vita

Inoltre, è molto importante determinare le condizioni dei capelli prima della tintura, perché più i capelli sono danneggiati, peggiore sarà l’effetto e le erbe possono seccare maggiormente i capelli. Allo stesso modo, i capelli sani sviluppano un colore più intenso e ottengono risultati più pronunciati e omogenei. Tutte queste circostanze devono essere considerate prima di decidere se scurire i capelli con o senza tintura.

Come scurire naturalmente i capelli?

Scopri i 10 modi naturali per scurire i capelli senza coloranti. Scopri come scegliere gli ingredienti giusti nella tua routine quotidiana di cura dei capelli per ottenere una tonalità più scura e più bella dopo pochi lavaggi. L’unica condizione è l’applicazione coerente del metodo scelto, perché purtroppo non noterai alcun risultato dopo una singola applicazione.

Impara a scurire i tuoi capelli in modo semplice e naturale.

p>

1. Scurisci i capelli con il caffè

Per scurire i capelli con il caffè, hai bisogno di grandi quantità di caffè, preferibilmente appena macinato, poiché il caffè istantaneo e le bevande al caffè non funzionano. Per scurire i capelli con il caffè, puoi utilizzare due metodi, ognuno dei quali presenta diversi vantaggi.

  • Risciacquo al caffè scuro – Versa qualche cucchiaio di caffè appena macinato in una casseruola con 500-700 ml di acqua, fai bollire per qualche minuto e poi lascia raffreddare. Prima di utilizzare questo balsamo, filtrarlo (i granuli possono rendere difficile il risciacquo). Metti il ​​liquido in una ciotola e immergi i capelli per qualche secondo, quindi versa il caffè sui capelli, risciacqua e lascia asciugare all’aria o con il phon.
  • Maschera al caffè scuro – Versa dell’acqua bollente su una grande quantità di caffè macinato, assicurandoti che il livello dell’acqua sia di circa un minuto. Lascia raffreddare il liquido e applicalo sui capelli. Questa maschera da caffè deve essere riparata con una cuffia da doccia e un asciugamano. Lasciare in posa per almeno 15 minuti, quindi risciacquare abbondantemente (senza lavare) e lasciare asciugare i capelli all’aria o con il phon.

2. Scurisci i capelli con il tè

Il tè può essere utilizzato anche per scurire i capelli grazie alle sue proprietà scure. Per scurire i capelli con il tè, devi preparare la miscela per il risciacquo. Preparare 3-4 cucchiai di tè nero (le foglie intere, che sono il colore più intenso) in un litro di acqua bollente. Puoi anche aggiungere l’ortica (le foglie essiccate non hanno proprietà coloranti), che rafforzerà i capelli e ne migliorerà il colore. In combinazione con il tè verde, l’ortica non conferisce ai capelli un colore verdastro. Prepara la miscela e usala per risciacquare i capelli dopo averli lavati, quindi lasciali asciugare all’aria o con il phon.

3. Scurisci i capelli con la corteccia di quercia

Se non sei un fan dei balsami scuri per caffè e tè, opta per la corteccia di quercia. Questo ingrediente ha una proprietà aggiuntiva perché previene la caduta eccessiva dei capelli e impedisce che diventino eccessivamente grassi e scuriscano i capelli. Per fare un balsamo, fai bollire circa 50 grammi di corteccia di quercia (che puoi trovare in erboristeria) per 15 minuti, quindi scola il liquido e lascia che il liquido si raffreddi per risciacquare i capelli. Usa il balsamo dopo ogni lavaggio per migliorare gradualmente il tuo colore.

4. Scurisci i capelli con l’henné

Quando si tratta di scurire i capelli senza coloranti, non dimenticare l’henné. Questo ingrediente mediorientale è associato alla cheratina nei capelli e per questo offre la possibilità di ottenere un colore semipermanente senza l’uso di sostanze chimiche. Si consiglia di utilizzare henné naturale o polvere di Lawsonia mescolati con succo di limone o altro liquido acido. Prima di iniziare la colorazione dell’henné, lasciare in posa per diverse ore la miscela in modo che rilasci il colore, quindi applicare sui capelli, lasciare in posa per circa un’ora e lavare. Ricorda che i capelli scuriti con l’henné possono inizialmente avere un colore rame, ma in seguito il colore si scurirà.

Ayrıca bakınız: Come riconquistare la fiducia di una ragazza: 6 step da seguire

Suggerimento: se vuoi che l’henné scurisca i tuoi capelli, crea una tonalità leggermente diversa dal rosso, mescolalo con l’indaco (colora i capelli castano caldo) o l’amla (dona ai capelli un fredda tonalità di marrone).

5. Scurisci i capelli con l’olio di ricino

Gli oli per capelli possono anche essere un’ottima soluzione se stai cercando un modo per scurire naturalmente i tuoi capelli. Esistono oli che, con un uso regolare, non solo nutrono, rafforzano e migliorano la lucentezza dei capelli, ma ne cambiano anche il colore naturale. Quali oli possono scurire i capelli? Simile all’effetto schiarente della camomilla, l’olio di ricino, l’olio di amla o l’olio di noce hanno la proprietà di scurire i capelli. A volte viene usato anche l’olio d’oliva, ma funziona meglio in combinazione con erbe coloranti.

6. Scurire i capelli con la salvia

Scurire i capelli con le erbe è molto semplice. Il punto più importante è scegliere le erbe giuste con caratteristiche di colore delicate. Salvia, ortica, rosmarino ed equiseto sono le erbe migliori. Prepara una tisana forte, lasciala raffreddare e usala come balsamo dopo ogni lavaggio. Le erbe rafforzano il colore naturale dei tuoi capelli e li fanno apparire più scuri.

Attenzione! Tingere i capelli con le erbe è rischioso in quanto possono essere molto secchi. Se scegli questo metodo, ricordati di compensare con idratazione e recupero profondo.

7. Scurire i capelli con la salsa di soia

Molte persone potrebbero trovare strano avere la possibilità di scurirsi i capelli con la salsa di soia. Prima di applicare sui capelli, prepara una miscela 1:1 con aceto, che ha un pH acido che aiuta l’assorbimento del colorante presente nella salsa di soia. Questa miscela va utilizzata come gli altri balsami, cioè dopo il lavaggio. Purtroppo questo metodo è il meno utilizzato a causa dell’intenso odore della salsa di soia.

8. Scurisci i capelli con le noci

Le noci hanno anche potenti proprietà coloranti che puoi usare per un balsamo scuro. Ti servono solo 2-3 manciate di noci, che devi tagliare a pezzetti e cuocere (intere, compreso guscio, pelle e polpa) per 20 minuti.Lascia raffreddare il liquido e filtralo per ottenere un ottimo balsamo dopo ogni lavaggio. Puoi anche usare guanti monouso per evitare di macchiarti le mani. Dopo aver usato il tè alle noci, lascia asciugare i capelli all’aria per circa mezz’ora e poi risciacqua con acqua pulita per rimuovere i residui e ripristinare la morbidezza dei capelli.

9. Scurisci i capelli con le cipolle

Se nessuna delle otto idee sopra ti ha convinto, puoi … usare le cipolle. I suoi gusci (utilizzati, tra l’altro, per tingere gusci d’uovo decorati per Pasqua) sono ottimi anche per la cura dei capelli. Un risciacquo alla cipolla può scurire i capelli di diversi toni. Avrai bisogno di due manciate di bucce di cipolla e tre tazze d’acqua: fai bollire tutti gli ingredienti a fuoco basso per mezz’ora, lascia riposare tutta la notte, scola il liquido e risciacqua i capelli con esso. Per ottenere i migliori risultati, tieni i capelli in una ciotola piena di liquido di cipolla per alcuni minuti o (ancora meglio) risciacqua e avvolgi in una cuffia da doccia e un asciugamano senza spremere l’acqua in eccesso. Dopo aver atteso almeno un quarto d’ora, i capelli devono essere nuovamente risciacquati con acqua pulita e asciugati all’aria.

10. Scurisci i capelli con la genziana

Prima di tingere i capelli con la genziana, capiamo esattamente di cosa si tratta. La genziana (nota anche come genziana viola) è una soluzione intensamente viola usata per disinfettare le ferite. Questa sostanza, oltre a possedere proprietà battericide e antisettiche, ha la capacità di colorare naturalmente i capelli, donando risultati immediati e visibili. Mescolare un po’ d’acqua con qualche goccia di genziana viola (2-3 gocce per le bionde, max 10 per le brune) e utilizzare la miscela per risciacquare i capelli. Sfortunatamente, se usato troppo frequentemente, questo metodo può seccare i capelli e lasciare una dominante viola.

Ayrıca bakınız: Come fare la treccia alla francese | Capello Point

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button