Come

Svezzamento e uovo: utili consigli e facili ricette ⚕️Periodo Fertile

L’uovo è un alimento fondamentale nella dieta del bambino. Esso, come molti altri alimenti, contiene nutrienti essenziali (vitamine, minerali, proteine, grassi), ma ciò che rende l’uovo un alimento superiore è la qualità e la concentrazione di alcuni di essi. Infatti, le uova contengono più ferro del pollo, più zinco del pesce e del fegato, più calcio del pesce, del fegato, del pollo e del manzo.

Ci sono molti stereotipi che circondano l’uovo e per questo motivo il suo consumo è spesso limitato, ma è giusto dire che l’uovo ha molti vantaggi, soprattutto quando un bambino cresce. Ad esempio ricco di vitamine A, D, B e acido folico, molto importante per il sistema nervoso del bambino e anche per le donne in gravidanza.

Okuma: Come dare l’uovo per la prima volta

Quando inserire l’uovo

I pediatri consigliano per inserire l’uovo in due passaggi. Inizia con il tuorlo, che può essere somministrato intorno ai 9 mesi, e poi introduce anche i bianchi intorno ai 12 mesi. Tuttavia, se il bambino ha già mostrato allergie, è bene sentire l’allergologo che valuterà quando includere questo alimento nella dieta dei bambini.

Tuttavia, secondo studi recenti, l’introduzione tardiva dell’uovo nella dieta del bambino non sembra necessaria, poiché non escluderebbe l’insorgenza di allergie. In effetti, si sostiene che l’introduzione precoce di alimenti allergenici sarebbe utile per proteggere i bambini da questi problemi.

Tuttavia, poiché questo è un argomento molto delicato, ti invito a informarti se sei interessato Questo non è solo un argomento su internet (interessante lettura qui) ma soprattutto dal tuo pediatra.

Come si inserisce l’uovo

L’uovo solitamente va inserito gradualmente e va sicuramente cucinato. All’inizio si prosegue con assaggi e piccole quantità. Un quarto di tuorlo d’uovo cotto viene aggiunto a piatti semplici come pappe, purè di verdure o zuppe per il pranzo. Se il bambino la prende bene, la prossima volta aggiungi un altro quarto, e così via, fino a quando non potrai aggiungere tutti i tuorli. Lo stesso si fa con il bianco. Se l’uovo è stato ben tollerato, puoi somministrare l’uovo due o tre volte a settimana da quel momento in poi, o come indicato dal pediatra.

Quando si introduce l’uovo per la prima volta (come in tutti i casi in cui viene introdotto un alimento che può causare problemi allergici), è meglio non aggiungere altri nuovi alimenti. Questo è importante perché se il bambino mostrasse delle reazioni, il colpevole sarebbe immediatamente identificabile.

Vuoi rimanere aggiornato su metodi e ricette di svezzamento?

Se ti registri, puoi anche partecipare al nostro concorso bonus per bambini e vincere fantastici premi!

Vai!

All’inizio, il bambino che mangia uovo sodo mescolato con pappe non si renderà conto che sta provando un nuovo alimento. Poi, man mano che cresce, comincerà a gustare questo nuovo alimento nelle sue varie preparazioni: sodo, mantecato, alla coque, in camicia, in frittata e, dopo 2 anni, anche fritto.

Ayrıca bakınız: Ricette con le zucchine: 61 ricette facili e veloci da preparare con le zucchine

Si consiglia di dare l’uovo a pranzo e non a cena , poiché sebbene in media sia facilmente digeribile (varia a seconda del tipo di cucina), per il bambino invece , può essere un po’ difficile.

ricette a base di uova

Sicurezza e condizioni per le uova

L’uovo non è solo nutriente, ma è anche un alimento molto sensibile e dovrebbe quindi essere somministrato al bambino solo se è sicuro. Ad esempio, quando si acquistano le uova, è bene buttare le uova non ben conservate, quelle non contrassegnate e quelle che non hanno il guscio con il timbro, in quanto questo ci impedisce di conoscerne l’origine. Evita di acquistare uova sporche o rotte e conservale a casa in frigo nello spazio a loro riservato. Se hai dei dubbi sulla freschezza, puoi immergere l’uovo in acqua: se affonda è fresco, non galleggia.

Svezzamento e uovo: consigli e ricette

L’uovo è un alimento estremamente versatile. Può essere preparato in molti modi e sicuramente troverai il tuo modo di cucinarlo e farlo mangiare ai tuoi bambini con piacere. Ma basta con le chiacchiere e via ad alcuni utili consigli su come cucinare l’uovo e ad alcune ricette facili adatte allo svezzamento e non solo.

Uovo sodo

L’uovo schiacciato, sbriciolato, frullato e sodo è il modo perfetto per introdurre le uova allo svezzamento del tuo bambino.Ma come fa a bollire bene un uovo sodo? Quando va messo in acqua? Per quanti minuti? Qui troverai → tutto ciò che riguarda la cucina con le uova sode.

Pastina con uovo sodo rosso sbriciolato

Una volta che hai imparato a fare bene un uovo sodo, prepara la tua solita pappa, zuppa o pasta, Schiaccia bene il tuorlo bollito e mischiare insieme. Salate e servite come al solito.

Stracciatella tipo Minestrina

Ayrıca bakınız: Minimo comune multiplo: come si calcola | Studenti.it

Un altro modo per preparare l’uovo è cuocerlo direttamente nel brodo o nella passata di verdura insieme alla pasta. All’inizio si aggiunge solo il tuorlo (sarà pronto a metà cottura), poi quando sarà il momento di aggiungere anche l’albume si può fare una buona stracciatella sbattendo l’albume e il tuorlo con un po’ di parmigiano. Ricetta qui → Pasta-in-brodo-con-uovo

Uovo alla coque

L’uovo alla coque è forse il modo più semplice per cucinarlo, e molti i pediatri lo consigliano in questo modo di cucinare. Ma non è sempre facile ottenere una cottura tenera perfetta. Ecco alcuni suggerimenti per → Preparare le uova alla coque

La prima frittata al vapore

Uno dei primi piatti a base di uova che i bambini possono preparare è la frittata. Ma siccome all’inizio è meglio evitare i fritti, ecco una buona e buonissima frittata al vapore. Ricetta → Frittata al vapore

Omelette alle verdure

Se continui a cuocere le vere frittate, allora puoi cucinare le frittate con le verdure. Ricetta → Frittata con le verdure

Se dopo aver inserito l’uovo ti accorgi che tuo figlio ha avuto delle reazioni e vuoi eliminare l’uovo nella dieta (magari anche temporaneamente), io consiglio questa lettura → Come sostituire le uova nelle ricette per bambini

Raccomandazioni . Vale quanto scritto sull’uovo e sulla sua introduzione nella dieta del bambino come informazioni generali e non in un caso specifico. Ricorda che è bene consultare sempre il pediatra e seguire le sue indicazioni in merito all’introduzione degli alimenti e di eventuali alimenti che potrebbero rappresentare un rischio di allergia per il bambino.

Ayrıca bakınız: Come rimuovere unghie finte senza traumi

Vuoi essere sempre aggiornato su metodi e ricette di svezzamento?

Se ti registri, puoi anche partecipare al nostro concorso Baby Bonus per vincere fantastici premi!

Vai!.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button