Come

Formiche in casa o in giardino, che fare?

Con l’arrivo dell’estate, il Le formiche stanno riapparendo nei nostri giardini e talvolta “invadono” persino le nostre case e le nostre dispense. Sbarazzarsi di questi fastidiosi insetti senza usare veleni è possibile grazie a sostanze naturali che non inquinano l’ambiente e sono sicure anche in presenza di bambini o animali domestici

le formiche “invadono le nostre case ?

Si tratta di insetti innocui per l’uomo ma che possono essere davvero fastidiosi se riescono ad entrare nelle nostre case. Il loro habitat naturale sono i tronchi d’albero, le fessure delle pareti e il terreno dove vivono in gruppo (formicai ) In inverno hanno un periodo di scarso metabolismo, ma non vanno in letargo e al primo caldo si svegliano e sono pronti a svegliarsi facendo il cercare cibo per sfamare l’intera colonia.

Okuma: Come eliminare le formiche dal giardino

Questo può portare le formiche a invadere le nostre dispense e persino a entrare nei bidoni della spazzatura di nascosto dove si depositano gli avanzi cibo e dolci trova. Basta un po’ d’oro per raggiungerli: le formiche riescono a passare attraverso gli infissi di porte e finestre, ma anche attraverso le fessure dei muri o lungo di essi i tubi prendono l’acqua. Non è raro trovarli nei fiori recisi, che potremmo raccogliere in giardino e sistemare in un bel vaso sul tavolo del soggiorno.

Formiche in casa, cosa da fare?

Può darsi che anche una sola formica riesca ad entrare in casa ea trovare da mangiare. Immediatamente, questo torna per avvertire le “sorelle” e, durante il backup, lascia dietro di sé una sostanza il cui odore può essere rintracciato da tutti, come una sorta di GPS fino al punto tornare dove si trovano le scorte di cibo identificate dalla prima formica.

Ayrıca bakınız: Come verificare il funzionamento di un alternatore

In poco tempo, quindi, rischiamo di ritrovare in casa intera colonia. Resta inteso che sarebbe opportuno adottare alcune accortezze per prevenire il fenomeno (di cui parleremo tra poco) , ecco come intervenire di fronte al problema.

Sono davvero tante le sostanze naturali utili a tenere lontane le formiche e ci offrono la possibilità di sbarazzarci di questi fastidiosi insetti senza rischiare danni ai bambini o agli animali domestici (o peggio , avvelenando il cibo nella dispensa) o l’ambiente che ci circonda.

Alcuni dei prodotti naturali più detestati dalle formiche includono:

  • Succo di limone o aceto: possono essere utilizzati per riempire un flacone spray usato per trattare soglie, davanzali e crepe nei muri
  • Aglio: anche nella versione selvatica emana un odore che alle formiche non piace affatto
  • Cannella o chiodi di garofano : emettono un odore particolarmente sgradevole per loro piccoli insetti. La cannella può essere utilizzata sia in polvere che come olio essenziale
  • Menta piperita: potremmo coltivarla sul balcone o usarla come olio essenziale per tenere lontane le formiche (10 gocce in un barattolo l’acqua per sbarazzarsi degli insetti indesiderati e dare un buon odore alla casa)
  • Pepe di Caienna : un pizzico di polvere macinata agisce come repellente contro le formiche
  • Polvere finissima: le formiche la odiano, possiamo tritare i punti a rischio con gesso, talco in polvere o cospargere di carbonato di calcio

Come tenere lontane le formiche da giardino

Se questi insetti possono davvero essere indesiderabili in casa, non c’è niente di meglio dei formicai che invadono l’orto o l’orto. Le colonie di questi insetti, infatti, possono rovinare alberi e arbusti. E se, ad esempio, hai la fortuna di avere un bellissimo albero da frutto nel tuo giardino, vuoi essere felice di prodotti sani e non di frutta avvelenata.

Ayrıca bakınız: Nuove regole quarantena scuola, come funzionano adesso. Il governo lavora per semplificarle – Orizzonte Scuola Notizie

Per dissuadere le formiche dall’avvicinarsi alle piante del giardino (senza danneggiare mele, pere, ciliegie o pesche), puoi spolverare la base con fondi di caffè se vuoi Eliminare i formicai presenti, possiamo attirarli con esche speciali come il miele che giacciono in piccoli contenitori nei luoghi di passaggio di questi insetti.

Infine, per salvare i prodotti dell’orto, possiamo coltivare piante di aglio tra pomodori, lattuga e fagiolini.Oltre a respingere le formiche, le piantine di aglio ci forniscono anche un elemento prezioso, i cui chiodi di garofano sono molto utili in cucina e curano naturalmente molte malattie.

Prevenire è meglio che curare

Come promesso, ecco anche alcuni suggerimenti per agire prima e prevenire un’infestazione di formiche nelle nostre case. Se è vero che questi piccoli e fastidiosi insetti possono essere eliminati con metodi naturali, è anche vero che è sempre meglio non affrontare un’infestazione di formicai in dispensa. Tanto più che in questo caso la prevenzione prevede piccoli accorgimenti accessibili a tutti.

Ecco alcuni suggerimenti:

Ayrıca bakınız: Bancomat: come prelevare allo sportello automatico ATM – Banca di Cherasco

  • Conserva gli alimenti in contenitori ermetici
  • Passa l’aspirapolvere regolarmente in cucina per rimuovere le briciole dal pavimento
  • sigillare le crepe nei muri con lo stucco e assicurarsi che non ci siano piccoli fori negli infissi delle finestre
  • tenere pulite le grondaie
  • controllare le piante d’appartamento o tagliare i fiori e rimuoverli. Le formiche possono essere visto.

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button