Come

Come installare un WC sospeso o a terra | Sanitino.it

Nell’articolo di oggi vedremo come installare i 2 tipi base di servizi igienici: a pavimento o sospesi.

Come scegliere il wc

Il wc a pavimento, come suggerisce il nome, si installa direttamente a pavimento. Spesso indicato anche come wc monoblocco, questo tipo di wc è più facile da installare. Un WC sospeso ha un aspetto elegante ed è più facile da pulire. Non ci sono molte pieghe in cui lo sporco può rimanere bloccato e puoi pulire facilmente anche sotto.

Okuma: Come montare un wc con scarico a terra

Se non hai ancora scelto quello giusto per te, leggi il nostro articolo Come scegliere il wc.

La sostituzione del wc

> Se stai costruendo un nuovo bagno, puoi saltare questo passaggio. Ma gli appartamenti ristrutturati devono inevitabilmente affrontare la questione di come smantellare il vecchio bagno. Partiamo dal presupposto che di solito troviamo un bagno in comune negli appartamenti e nelle case più vecchi.

La prima cosa che devi fare è chiudere l’approvvigionamento idrico. Questo di solito viene fatto chiudendo la valvola ad angolo del serbatoio di raccolta. Premere il pulsante di comando per svuotare la cartuccia. Potrebbero essere necessarie diverse pressioni prima di essere sicuro che sia vuoto.

Svita il vecchio water dal pavimento. Se, oltre alle viti, il water è stato fissato al pavimento con uno strato di silicone, taglialo con un coltello. Non è ancora il momento di rimuovere il water: devi prima scollegare il tubo di scarico ed estrarre la cassetta. Tieni pronto un secchio per raccogliere l’acqua rimasta. Rimuovere il wc e dopo il lavoro pulire accuratamente la zona di residui di malta siliconica, grasso e polvere lasciati sul pavimento. Lo scambio di servizi igienici ha così completato il suo primo atto. Se prevedi di aspettare fino al giorno successivo per iniziare a installare la nuova toilette, tappa il tubo di scarico con carta di giornale per evitare che l’odore si diffonda nella stanza.

Ayrıca bakınız: Tre Cime di Lavaredo: Come Arrivare in auto, bus e a piedi | VcomeViaggio

installazione: una parte importante dei vasi sospesi

La sostituzione di un vaso sospeso non è possibile senza il modulo integrato. Il vantaggio è che l’utente può scegliere un luogo adatto per installare la toilette e regolarne facilmente l’altezza. Il modulo di installazione viene normalmente fornito con cassetta da incasso, rubinetto KFE, sanitari completi, gomito di scarico ed elementi di ancoraggio. Non è necessario cercare in diversi negozi i componenti aggiuntivi necessari, il modulo di installazione li contiene “tutto in uno”.

È necessario selezionare il modulo giusto, tuttavia. La differenza è dovuta alla struttura delle pareti. I due tipi base di moduli di installazione sono quelli per muratura o per montaggio a secco.

Il modulo di installazione in muratura è dotato di supporti e fissaggi che si ancorano direttamente alla parete. È abbastanza robusto da resistere sia alle sollecitazioni del vaso sospeso che allo sciacquone.

Nella costruzione prefabbricata, invece, si vedono sempre più pareti in cartongesso. Le pareti in cartongesso non possono sopportare un carico così pesante. Pertanto, viene utilizzato un modulo in cartongesso con telai autoportanti ancorati alla parete e al pavimento. Utilizzeremo questo tipo di modulo di installazione nel processo successivo.

Ayrıca bakınız: Tre Cime di Lavaredo: Come Arrivare in auto, bus e a piedi | VcomeViaggio

Monta il vaso sospeso

Per fare ciò, appoggialo prima sul pavimento e misura l’altezza delle barre filettate dal pavimento con un metro a nastro . Questo dovrebbe idealmente essere poco più di 40 cm. Le gambe di sostegno del divisorio sono regolabili in altezza. Questa altezza può essere facilmente regolata allentando e serrando le viti.

Il modulo da incasso è dotato di un gomito di scarico a 90°. Questo gomito viene utilizzato per il collegamento al tubo di scarico nel muro. Un’altra curva a 90° e un raccordo a parete servono per collegare i due elementi. In alternativa, è possibile accorciare il raccordo con un seghetto se il modulo è più vicino al tubo di scarico.

Una volta collegati gli archi, aggiungi il modulo di installazione. Assicurati che sia parallelo al muro. Avvitare il doppio nipplo e l’angolo sul raccordo dell’acqua. Per prima cosa avvolgete entrambe le connessioni con la canapa e ungetele con la pasta per guarnire. Collegare anche il tubo.

Il modulo di installazione è completo quando tutti i tubi e la cassetta sono collegati correttamente. Il modulo deve essere in posizione verticale e fissato saldamente. In alcuni casi (es. con elementi Geberit) sono necessari solo 4 punti di ancoraggio per il fissaggio finale.Tuttavia, la procedura esatta varia per le diverse marche di supporti. Segui sempre le istruzioni allegate.

Copertura del modulo di montaggio

Assicurarsi che l’elemento di montaggio sia montato correttamente. Far scorrere leggermente l’acqua per verificare che tutti i collegamenti siano ben stretti. Quindi avvita le filettature e indossa i cappucci di fissaggio. Sono facili da individuare nella confezione poiché di solito sono di colore giallo chiaro.

Una volta installato il modulo, puoi essere orgoglioso di un lavoro ben fatto. Non è un compito facile. Ora bisogna accettare che nessuno apprezzerà il tuo lavoro. È ora di coprire il modulo.

In primo luogo, misurare attentamente l’installazione contro muro su tutti i lati. È necessario controllare le dimensioni del muro a secco. Il muro a secco deve prima subire piccoli aggiustamenti. Usa un seghetto per tagliare il foro per la piastra dell’attuatore e il trapano con i suoi vari accessori per i fori per le barre filettate e lo scarico.

Assembla il cartongesso in due strati sul lato anteriore. Ciò fornisce più stabilità e forza. Inizia con le tavole su cui hai fatto i buchi. Assicurati che il ritaglio per i comandi della cisterna e i fori più piccoli siano nel posto giusto e siano allineati. Quindi coprire l’intera parte anteriore e poi i lati e la parte superiore dove deve essere applicato solo uno strato di tavola.

Montare i pannelli affiancati. Utilizzare viti a sgancio rapido e un trapano elettrico per fissarlo al muro. Sigillare le cuciture e i bordi dei pannelli sul davanti. Sigillare quindi il resto che è arrivato a fine lavoro. Dopodiché, tutto ciò che devi fare è aspettare. Il sigillo impiegherà alcune ore per asciugarsi. A seconda della temperatura e dell’umidità, a volte può essere necessaria fino a mezza giornata.

Ayrıca bakınız: Infezioni delle vie urinarie: sintomi, cause e rimedi – Cure-Naturali.it

Infine rivestire la partizione. La scelta classica è la ceramica, che è resistente, sigilla bene e di facile manutenzione.

Ayrıca bakınız: Tre Cime di Lavaredo: Come Arrivare in auto, bus e a piedi | VcomeViaggio

Montaggio del wc a parete

Per prima cosa rimuovere i tappi di montaggio e inserire le guarnizioni sul raccordo e sul tubo di scarico. Lubrificare la guarnizione con un lubrificante adatto e applicarla all’attacco del wc. Accorciare di conseguenza il raccordo a parete e il tubo flessibile di risciacquo in modo che possano essere montati correttamente sul WC. Per questo può essere utilizzato un seghetto di metallo. Quindi leviga i bordi con una lima o carta vetrata.

Non dimenticare di mettere l’insonorizzazione. Sarà sufficiente un nastro seghettato ad innesto rapido. È anche importante livellare le piccole irregolarità nel muro. Montare il wc su entrambe le aste filettate. Inserire le rondelle in plastica e metallo. Stringere prima i dadi con le dita, quindi controllare la posizione con una livella a bolla d’aria per essere sicuri, quindi serrare con una chiave inglese.

Infine, montare il comando di risciacquo o la piastra di risciacquo secondo le istruzioni del produttore. Installa anche il sedile del water . A volte questo viene fornito con la toilette, a volte è necessario acquistarlo separatamente. Attenzione – la centrale deve essere compatibile con il modulo integrato!

Ayrıca bakınız: Tre Cime di Lavaredo: Come Arrivare in auto, bus e a piedi | VcomeViaggio

Assemblare un wc a pavimento

Ora avvitare il wc monoblocco al pavimento. Per prima cosa posizionare la toilette nella posizione desiderata e segnare le posizioni dei fori con una matita. Metti da parte il water e pratica con cura i fori per i tasselli a bassa velocità. Sigillare i collegamenti ai lati del tubo di scarico con canapa e nastro adesivo. Fai scorrere il water sui fori di montaggio e collegalo allo scarico nel muro. Avvitare, ma fare attenzione a non danneggiare la ceramica. Serrare le viti solo all’80-90%.

Infine, collegare la cassetta alla rete idrica con il tubo di scarico o il tubo di carico. Il collegamento nella parete include un raccordo ad angolo. È qui che entra in gioco la canapa, strumento indispensabile per sigillare la connessione. Si consiglia di versare un po’ di pasta sigillante sui filetti, che sono uniformemente ricoperti di fibre di canapa.

Quindi collega i tubi alla valvola ad angolo e alla cassetta.

Ayrıca bakınız: Tre Cime di Lavaredo: Come Arrivare in auto, bus e a piedi | VcomeViaggio

L’ultimo passaggio è montare il dispositivo di risciacquo .

Ayrıca bakınız: Esenzione bollo auto, sospensione, quando non si paga la tassa

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button