Come

Come pulire i vetri auto interni ed esterni senza lasciare aloni

Come pulire i vetri dell'auto all'interno e senza aloni all'esterno

Puliziare finestrini dell’auto senza aloni è facile con gli strumenti giusti e può essere fatto da chiunque. Sì, i finestrini dell’auto possono sporcarsi e graffiarsi molto facilmente, rendendolo difficile da vedere.

Okuma: Come pulire i vetri della macchina

Spesso un leggero graffio che si forma sul parabrezza o su uno dei finestrini dell’auto può essere rimosso semplicemente pulendo i finestrini dell’auto . È un processo abbastanza semplice che non richiede troppo tempo e fatica e puoi farlo facilmente da solo senza dover contattare un professionista.

 clean finestrini auto

Non devi far altro che dotarti dei pochi dispositivi necessari, armarti di pazienza (e, se vuoi, musica) e avviare l’operazione. La procedura può essere suddivisa in due parti: la prima è la pulizia interna ed esterna; Il secondo è la lucidatura del vetro esterno con l’applicazione di un sigillante. Allora andiamo!

Consigli professionali su come pulire i finestrini dell’auto senza lasciare aloni!

Ayrıca bakınız: Assegni familiari ANF: calcolo, esempi di importi con maggiorazione per figlio | LeggiOggi

Come pulire i finestrini dell’auto: cosa si fa necessità

Un altro fattore da considerare quando si puliscono i vetri delle auto è la scelta del detersivo, che deve essere specifico per le auto e quindi diverso dal detersivo utilizzato per le auto pulite. in casa, i cui prodotti per la pulizia contengono spesso ammoniaca e altri agenti chimici particolarmente pericolosi per i vetri delle auto. Il detersivo si trova nei supermercati, online e su Amazon (ecco i bestseller).

Ayrıca bakınız: Come alzare la pressione bassa Ipotensione cause sintomi e rimedi | Semprefarmacia.it

Oltre al prodotto per la pulizia, procurati un bel panno in microfibra abbastanza abrasivo da strofinare il vetro dell’auto delicatamente senza graffiarli.

Ayrıca bakınız: Come alzare la pressione bassa Ipotensione cause sintomi e rimedi | Semprefarmacia.it

Come pulire i vetri dell’auto

Per lavare i vetri dell’auto senza aloni, devi prima scegliere sia il tempo che quello più indicato. Quando si lava un’auto, pulire e lucidare il parabrezza, il lunotto ei finestrini di solito è l’ultima cosa da fare. Inoltre, vanno lavati lontano dalla luce solare diretta e quando sono asciutti, altrimenti il ​​sole può far asciugare il detersivo, provocando aloni e macchie sul vetro, cosa frustrante per l’intero processi.

Auto pulizia dei vetri

È ora di iniziare! Abbassa le finestre a metà per avere libero accesso alla parte superiore del vetro. Spruzzare un po’ di detergente per vetri sul vetro e pulirlo accuratamente con il panno in microfibra, fregando il detergente su tutta la microfibra, muovendolo in modo lineare e costante da un lato all’altro. Ripeti lo stesso su entrambi i lati del vetro e su tutti i finestrini dell’auto. Per asciugare, usa il lato asciutto dell’asciugamano in microfibra e continua a rimuovere tutta l’umidità dalla finestra. Sollevare ora il cristallo e pulire la parte inferiore, ripetendo la stessa operazione appena descritta.

Ora vediamo come pulire il parabrezza e il lunotto dell’auto. Spruzza nuovamente il lavavetri dell’auto sul parabrezza (e poi sul lunotto posteriore), strofinando con il panno in microfibra con un movimento dall’alto verso il basso e da un lato all’altro sempre e regolarmente. Per lavare correttamente i finestrini dell’auto, rimuovere sempre l’umidità con il lato asciutto del panno in microfibra. Questo è un processo di base e viene utilizzato per capire come pulire i finestrini dell’auto senza lasciare aloni.

Ayrıca bakınız: Come alzare la pressione bassa Ipotensione cause sintomi e rimedi | Semprefarmacia.it

Quando anche lo sporco più ostinato è stato spazzato via dai vetri, puoi procedere alla rimozione di tutti i segni e punti con acqua pulita senza l’aggiunta di additivi per migliorare la pulizia della macchina . Basta spruzzare delicatamente l’acqua sul vetro utilizzando un tubo flessibile per il vetro esterno e uno spray per pulire l’interno del parabrezza dell’auto. Pulisci di nuovo con il panno in microfibra e scoprirai che il parabrezza precedentemente sporco ora è lucido e pulito.

Ayrıca bakınız: Assegni familiari ANF: calcolo, esempi di importi con maggiorazione per figlio | LeggiOggi

Lucida bene i vetri

Al termine della pulizia, puoi procedere alla lucidatura dei vetri. Per fare questo, tra i lavavetri per auto puoi scegliere una lucidatrice per vetri tra i tanti prodotti disponibili sul mercato. Puoi anche scegliere un kit per la lucidatura del vetro che include anche dischi appositamente progettati per la lucidatura e utilizzati per rimuovere graffi e imperfezioni più complesse.

In alternativa basta procurarsi un prodotto di qualità che rigeneri il vetro e rimuova leggere macchie e graffi. Ovviamente queste e tutte le altre operazioni viste fino ad ora valgono anche per la pulizia dei vetri oscurati della vettura.

Ayrıca bakınız: Come usare i profumatori dambiente

 Vetri dell

Utilizzare una lucidatrice orbitale casuale a bassa velocità, impostata tra 1000 e 1200 giri/min. Controllare se la macchina ha un tampone per lucidatura. Prima di iniziare, applica sul tampone olio lubrificante, che serve a distribuire meglio lo smalto, riducendone così la quantità e riducendo l’abrasività. Ora applica lo smalto sul tampone e segui le istruzioni sull’etichetta della confezione per capire la quantità da utilizzare. In alternativa, applica uno strato uniforme di smalto sull’intero pad.

Durante la lucidatura, è meglio iniziare dall’angolo superiore del vetro: ricordati di tenere il manico con la mano che controlli meglio con l’altra controlla la macchina . Non è necessario applicare pressione o l’acqua che prima veniva utilizzata per lavare i finestrini dell’auto perché la pressione è fornita dal tampone stesso e la pulizia viene effettuata dal liquido utilizzato per lavare i vetri dell’auto. Questa operazione deve essere eseguita su tutti i vetri e su tutti i finestrini dell’auto, spostando sempre la lucidatrice da un lato all’altro ad andatura graduale. Non agitare la lucidatrice in quanto ciò aumenta il rischio di rottura del vetro. Procedere in questo modo fino a quando la macchina non ha percorso tutta la superficie del vetro. Infine, quando vedi che lo smalto inizia ad asciugarsi, ferma la lucidatrice. Ricorda che la lucidatrice orbitale casuale segue uno schema ben preciso: ad esempio, se la sposti a destra si sposterà anche in alto, mentre a sinistra si sposterà in basso. Non cercare di contrastarne il ritmo, ma impara a seguirlo.

Ora usa il panno in microfibra per lucidare i residui di smalto per rimuoverlo con una pressione molto leggera e uniforme , facendo movimenti circolari. Fallo finché non vedi tutti i segni del prodotto scomparire. Et voilà: come puoi vedere, i finestrini della tua auto sono finti da ogni imperfezione!

Infine, applica uno spray di rivestimento nanotecnologico per vetri, che serve a mantenere il vetro liscio e brillante a lungo perché chiude i pori dei cristalli. Applicare una piccola quantità di prodotto su una spugna e strofinarla sul vetro, muovendola sempre da un lato all’altro e dall’alto verso il basso.

 Spray rivestimento nanotecnologico

Ayrıca bakınız: Assegni familiari ANF: calcolo, esempi di importi con maggiorazione per figlio | LeggiOggi

—-

Ti invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard ma anche sui social network come Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram da seguire. Non esitate a condividere le vostre opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli.

Ayrıca bakınız: Come alzare la pressione bassa Ipotensione cause sintomi e rimedi | Semprefarmacia.it

Ayrıca bakınız: Assegni familiari ANF: calcolo, esempi di importi con maggiorazione per figlio | LeggiOggi

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button