Come

Accoppiamento dei gatti: come avviene?

Chiunque abbia un gatto lo sa per certo: la sessualità tra gatti è molto violenta, non solo durante la stagione degli amori quando entrambi i sessi sono in calore, ma anche durante l’accoppiamento dei gatti..

Infatti il ​​gatto e il gatto sono irrequieti in ogni situazione, emettono lunghi e instancabili miagolii, si comportano in modo strano e svolgono un ruolo reale prima, durante e dopo l'”atto”.

Okuma: Come capire se una gatta si e accoppiata

In questo articolo vedremo insieme tutte queste fasi di accoppiamento del gatto e cercheremo di capire come identificare due gatti nel periodo fertile, ma soprattutto cercheremo di capire quali dinamiche il maschio e le Femmine influenzano questa parte importante della loro (e nostra) vita in casa.

Stagione degli amori dei gatti

Cominciamo facendo un passo indietro: a che età i gatti diventano compagni?

I gatti femmine raggiungono in genere la maturità sessuale tra 5 e 12 mesi, mentre i gatti maschi richiedono tempi di attesa un po’ più lunghi, almeno tra 9 e 14 mesi.

I gatti possono quindi riprodursi anche in età avanzata, ma rimangono attivi in ​​modo più robusto solo in età avanzata.

Ayrıca bakınız: Le Tasse nel Medioevo – Zhistorica

La stagione degli amori nei gatti corrisponde al periodo più caldo, generalmente da marzo a ottobre, e i gatti si accoppiano solo quando la femmina è in calore.

Come fa l’estro di un gatto funziona?

L’estro di un gatto può manifestarsi più volte all’anno nel numero di due o tre cicli di estro con durate variabili tra tra 3 e 20 giorni.

Quindi ci possono essere da 10 a 40 giorni tra un ciclo di calore e l’altro in cui puoi avere due scenari:

  1. se la gatta si è accoppiata ed è rimasta incinta, il ciclo finisce e il suo corpo si prepara alla gravidanza e ad accogliere i gattini;
  2. Continua finché la femmina non rimane incinta.

Non sorprende quindi che il gatto si accoppi ripetutamente o che lo stesso gatto abbia rapporti con più gatti: per questo, infatti, nella stessa cucciolata Puoi avere gattini che provengono dalla stessa madre ma padri diversi.

Come si comportano i gatti quando si accoppiano?

Comportamento della gatta al caldo

La prima fase, come dicevamo, è quella del ciclo dell’estro: a questo punto la gatta si rotola per terra, si strofina contro le nostre gambe, fa le fusa più forti ed è più affettuoso con i proprietari.

Quando viene accarezzato, piega le zampe a terra, piega la coda mentre miagola rumorosamente di notte per ricordare a tutti i maschi la zona.

Il comportamento dei gatti maschi in calore

Questi ultimi, attratti dal “richiamo” delle femmine, miagolano a loro volta, iniziano a segnare il territorio, il gatto gareggia e solo il vincitore si accoppia con la femmina.

Quanto dura l’accoppiamento del gatto?

Ayrıca bakınız: L&039elemento fondamentale per dimagrire: il tuo cervello

L’accoppiamento vero e proprio dei gatti dura alcuni minuti, durante i quali il maschio penetra nella femmina compie movimenti copulatori.

Alla fine dell’atto, il gatto miagola e si ribella, questo perché la superficie del pene del gatto è tempestata di piccole spine chiamate aghi .

L’accoppiamento provoca dolore nei gatti?

Queste spine provocano dolore durante l’accoppiamento? Il dolore può essere acuto.

Questo spiega sia perché i gatti urlano quando si accoppiano sia perché i gatti si rotolano dopo l’accoppiamento.

Come capisci che il gatto si sta accoppiando?

Basta controllare il comportamento della femmina dopo l’accoppiamento: di solito, dopo essersi allontanato dal maschio, il gatto si lecca i genitali per molto tempo, da uno a sette minuti.

La gravidanza della gatta

Dopo che l’ovulazione è stata innescata dagli specula del pene della gatta, il corpo della gatta inizia a rilasciare l’ ormone LH , che provoca l’ovulo dall’ovaio scende nelle tube di Falloppio dove lo sperma sarà pronto per metterlo incinta.

Domande frequenti

A questo punto mi sembra doveroso chiudere l’articolo rispondendo ad alcune domande comuni sul tema dell’accoppiamento tra gatti:

Ayrıca bakınız: Caldaia a gas: funzionamento e tipologie

  • È possibile l’accoppiamento tra gatti sterilizzati? Sì, anche se la sterilizzazione inibisce gli istinti sessuali: in questo caso si parla di accoppiamento “finto” con gatti o gatti in calore.
  • I gatti possono accoppiarsi? Sì, anche se in questo caso non si tratta di un vero e proprio accoppiamento: quando un micio monta un altro micio, è piuttosto un atto di dominio reciproco.
  • I gatti fratelli possono essere accoppiati? Sì: il gatto è un animale molto fertile!

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button