Come

Come pulire lampadari in ottone e con pendenti – lmillumina

Come pulire i lampadari in cristallo e ottone: ecco i mezzi per una pulizia facile ed efficace dei lampadari in casa.

Lampadari e lampade di vario tipo sono presenti in ogni ambiente della casa. A seconda del tuo stile, puoi decidere di illuminare la casa con lampade da terra, applique poste alle pareti, lampade da tavolo che arredano l’ambiente e sono molto funzionali, o lampadari decorati con gocce di cristallo, ideali in ambienti più di design. Ogni modello di lampadario o lampada scelto è un elemento che arreda e arreda la nostra casa, donandole un tocco in più e uno stile unico di cui non possiamo fare a meno. Ma si tratta di accessori che attirano la polvere, si sporcano (si pensi ai lampadari da cucina, ad esempio, che catturano il vapore proveniente dai fornelli) e vanno puliti frequentemente e con molta attenzione.

Okuma: Come pulire lampadario ottone e cristallo

Non ci resta quindi che condividere alcuni consigli green e fai da te su come procedere al meglio per pulire tutti i lampadari della casa.

I primi tre accorgimenti da mettere in pratica sono:

  1. Scollegare l’alimentazione prima di toccare il lampadario. E se hai l’opportunità di smottare il lampadario dal soffitto o dal muro.

  2. Rimuovere tutte le lampadine che sono presenti nella struttura del lampadario.

  3. Ayrıca bakınız: Voto Maturità 2021, come si calcola/ Esami di Stato: curriculum studente, crediti e…

    Stendere teli di plastica o stracci sul pavimento o sul tavolo sotto il lampadario per proteggere la superficie.

Dopo la realizzazione Dopo questi accorgimenti, procediamo alla pulizia vera e propria, che richiede accorgimenti diversi rispetto al materiale che andremo a rivestire.

Come pulire i lampadari in vetro o cristallo

Questi tipi di lampadari sono i più delicati e pulirli richiede molte attenzioni. Questi modelli di lampade hanno spesso dei pendenti che possono essere facilmente staccati dal corpo del lampadario e puliti singolarmente nella prima fase di pulizia. Se trovi che la lampada è molto polverosa, usa prima una spazzola morbida per rimuovere la polvere.

A questo punto procurati:

Riempi una ciotola o un secchio con acqua tiepida e aggiungi del detersivo per piatti. Ora lava accuratamente tutte le parti del lampadario aiutandoti con un panno umido, quindi risciacqua bene con acqua fredda e infine asciuga il tutto con un panno morbido. Asciugare accuratamente la superficie in modo che non rimangano macchie d’acqua.

Se noti macchie di sporco ostinato o macchie d’acqua, prendi un batuffolo di cotone, inumidiscilo con alcool denaturato e passalo sulla zona da trattare, quindi asciuga con un panno morbido come in microfibra, in questo modo la superficie appare pulita e priva di macchie.

Devono essere eseguite tutte le procedure appena elencate anche per i pendenti (tipo gocce di cristallo) e le parti rimosse del lampadario all’inizio dei carabinieri.

Come pulire i lampadari in metallo

Inoltre, quando si puliscono i lampadari o le lampade in metallo, è necessario prima utilizzare una spazzola a setole morbide per pulire la superficie dalla polvere in eccesso. Quindi, anche in questo caso, puoi continuare con acqua tiepida, sapone e un panno morbido per pulire il lampadario.

Come si pulisce un lampadario in ottone? Con la pulizia ordinaria è sufficiente lavare la struttura del lampadario con acqua tiepida e sapone neutro, quindi asciugare il tutto con molta attenzione. Ma se il tuo lampadario in metallo ha macchie di ruggine, pulire con acqua e sapone non è sicuramente sufficiente. In questo caso preparare una miscela di acqua e bicarbonato e strofinare delicatamente questo composto sulla parte da pulire. Lasciare agire il composto per qualche minuto e poi rimuovere con acqua e sapone, quindi asciugare con molta attenzione in modo che anche la ruggine scompaia.

Ayrıca bakınız: Ghiandola pineale: ecco perché è la ghiandola magica (o sacra) – greenMe

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button