Come

Come fare lo yogurt con la yogurtiera – Misya.info

Fare lo yogurt in casa non è solo possibile, ma anche molto facile. Esistono due tecniche di preparazione, la prima, un po’ più complessa, che non richiede nessun tipo di macchinario, oppure possiamo fare lo yogurt fatto in casa con la yogurtiera utilizzando l’apposito dispositivo e prepararlo. Quindi di seguito vedremo come fare lo yogurt con la yogurtiera.

Come fare lo yogurt

Lo yogurt è un derivato del latte, molto cremoso, dal gusto più o meno acido. La sua produzione può avvenire in diversi modi, utilizzando principalmente i fermenti lattici. Lo yogurt può essere fatto con qualsiasi tipo di latte, generalmente si usa quello di vacca, ma possiamo farlo anche con le verdure; per esempio ce ne sono molti che si fanno lo yogurt di riso , molto gustoso e leggero, perfetto per gli amici vegani e/o intolleranti al lattosio.

Okuma: Come fare lo yogurt con la yogurtiera

C come fare lo yogurt in casa con la yogurtiera

Andiamo subito al dunque e scopriamo come fare lo yogurt in casa , con la yogurtiera. Possiamo fare in casa un delizioso yogurt cremoso da mangiare liscio o con frutta, miele, topping, gocce di cioccolato e altro ancora. Possiamo utilizzarlo anche come ingrediente per preparare altre ricette, sia dolci che salate di vario genere.

La yogurtiera come funziona

Ayrıca bakınız: Svezzamento e uovo: utili consigli e facili ricette ⚕️Periodo Fertile

La >Lo yogurt con la yogurtiera è molto facile da preparare se si seguono le istruzioni nel foglietto illustrativo dedicato. La yogurtiera è un dispositivo di piccole dimensioni, quindi per nulla ingombrante, che grazie allo speciale timer ci permette di mantenere una temperatura costante durante tutto il processo di produzione dello yogurt in casa, ottenendo così uno yogurt molto cremoso e per nulla troppo acido

Esistono moltissimi modelli di yogurtiera, spesso già provvisti di bicchieri per la produzione di yogurt e con la data impressa, chiaramente come per qualsiasi altro utensile, il fattore determinante è spesso il prezzo, sulla qualità del prodotto Prodotto. Anche le tempistiche possono variare molto da modello a modello, motivo per cui non ci sono suggerimenti validi per ogni modello, bisogna invece seguire rigorosamente le indicazioni fornite.

In linea di principio funziona così: dobbiamo far bollire il latte a fuoco basso, poi lo filtreremo per togliere il panno che si forma in superficie. Mescoliamo 3 cucchiai di latte con lo yogurt e lo aggiungiamo al resto del latte. Poi versate il composto nei bicchieri e mettete nella yogurtiera. Quindi impostiamo il timer su 8 ore.

Trascorso il tempo necessario, lasciamo i vasetti in frigo per 12-24 ore per farli addensare prima di consumarli. Se non hai questo prezioso utensile in casa e ti stai chiedendo come fare lo yogurt in casa senza yogurtiera, sai che è altrettanto facile, basta seguire la mia ricetta passo passo: fatto in casa Yogurt.

Y ogurt con fermenti lattici vivi

Ayrıca bakınız: Come capire se il neonato vede bene? – Siamo Mamme

Forse non ci hai pensato, ma te lo prepariamo noi anche in casa uno yogurt ai fermenti lattici vivi per ottenere un prodotto non solo gustoso ma anche salutare grazie ai fermenti lattici vivi, organismi noti per essere buoni per la flora intestinale e non solo.

Possiamo acquistare i fermenti lattici online o nei più forniti negozi di alimentari. Una volta acquistati, dobbiamo “ravvivarli”, quindi prendiamo 2 cucchiai dal sacchetto e li versiamo in una ciotola di vetro, quindi versiamo mezzo litro di latte intero, tenuto a temperatura ambiente, e mescoliamo delicatamente.

Coprite la ciotola con un coperchio o pellicola trasparente e lasciatela riposare per un giorno intero. Il giorno successivo dobbiamo filtrare il composto con un colino di plastica a maglia fine. Mettiamo lo scolapasta su un contenitore vuoto e versiamo il composto. Quindi mescoliamo delicatamente.

Buttiamo via il primo yogurt ricevuto, quindi sciacquiamo gli enzimi sotto l’acqua. Scolatele bene, nello scolapasta e quando non ci sono tracce d’acqua, mettetele in una ciotola di vetro e aggiungete mezzo litro di latte intero, coprite con il coperchio e lasciate riposare per 24 ore. Poi il giorno dopo filtriamo nuovamente con un colino di plastica e lo schiacciamo delicatamente con un cucchiaio di plastica in modo che lo yogurt fuoriesca versando. Ora versate lo yogurt nei vasetti e lasciate in frigo per almeno 12 ore prima di consumarlo. Usando gli stessi enzimi, possiamo ripetere il processo con un’altra pinta di latte.

Ayrıca bakınız: Gotta: sintomi, cure e rimedi naturali da conoscere

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button