Come

Ferro da stiro: come pulire la piastra e la caldaia con l&039aceto – Idee Green

iron

Il ferro , uno degli elettrodomestici più utilizzati, necessita di una corretta manutenzione per garantirne funzionalità e prestazioni e per limitarne i consumi. La manutenzione del ferro consiste nell’ eliminare i depositi di calcare che si accumulano nella caldaia e chiudere la piastra > pulire. Vediamo nel dettaglio cosa comporta la pulizia della piastra e della caldaia nel ferro, seguendo una serie di semplici passaggi adatti a tutti i tipi di ferro.

Okuma: Come pulire la caldaia del ferro da stiro

Va ​​sottolineato che la mancata cura del stiro porterà inevitabilmente ad una riduzione delle prestazioni, in termini di trasferimento di calore, oltre a rendere la stiratura più faticosa del normale, richiede più volta.

Stirare, pulire il mantello con acqua e aceto di casa

La prima operazione che deve essere eseguita sul ferro è la generale del mantello, semplicemente lavandolo con una soluzione di caldo Utilizzare un panno inumidito con acqua e aceto bianco. Quindi pulire con un panno asciutto e assicurarsi che il ferro sia completamente asciutto.

Pulizia della piastra in ferro con aceto

Per pulire la piastra bastano una spugna non abrasiva e ingredienti naturali in casa. Ecco come si fa

  1. Preparare una soluzione di aceto e sale grosso
  2. Applicarla sulla piastra di ferro strofinando con una spugna fino a far brillare la piastra di ferro
  3. Rimuovere eventuali residui di sale con un panno umido
  4. Pulire con un panno asciutto e assicurarsi che il piatto sia completamente asciutto

Ayrıca bakınız: Linfoma di Hodgkin: sintomi, sopravvivenza, diagnosi, terapia

In alternativa all’aceto, noi potete usare il limone: basta tagliare a metà l’agrume e strofinare l’interno sul piatto, quindi risciacquare con un panno umido. Infine pulire con un panno asciutto.

Pulisci il bollitore del ferro con acqua e aceto

  1. Riempi il bollitore del ferro con una soluzione al 50% di acqua e aceto
  2. Riscalda il bollitore del ferro e lasciare fuori l’acqua calda con il vapore.
  3. Lasciare raffreddare il ferro e svuotare la caldaia per rimuovere il calcare.La soluzione deve essere al 90% di acqua e al 10% di aceto. Ripetere il processo fino a quando la bilancia non esce più dal ferro.

Scatto pulizia ferro, accorgimenti utili

Pulisci mediamente una volta al mese, ma con un uso più frequente è consigliabile pulirli più spesso. Usa acqua distillata per l’uso quotidiano del ferro: la caldaia durerà sicuramente più a lungo. Quando si pulisce la piastra assicurarsi che il ferro sia freddo e non collegato alla presa di corrente

Prodotti per la pulizia delle piastre del ferro

Tra i rimedi casalinghi ci sono quelli che rafforzano Dedicare alla pulizia le piastre di ferro sono davvero numerose. Possiamo dire addio ai classici detersivi, anche se sul mercato non mancano prodotti ad hoc.

Tra i prodotti naturali, oltre all’aceto, segnalo il bicarbonato: puoi usarlo per pulire il piatto, mettendone una piccola quantità su una spugna o un panno in microfibra. Per facilitare la pulizia, la piastra deve essere calda, ma non calda. Ti consiglio inoltre di staccare sempre la spina prima di iniziare a pulire.

Per procedere, non devi far altro che scaldare leggermente il ferro e strofinare una spugna abrasiva sulla piastra se è troppo danneggiata. In caso contrario, puoi pulire solo con un panno in microfibra insieme al bicarbonato di sodio: al momento dell’operazione, assicurati che la spina sia scollegata dall’alimentazione.

Ayrıca bakınız: Come funziona la cessione del Credito alle Banche?

Tra i prodotti specifici per la pulizia delle lastre ci sono dei bastoncini molto facili da usare: basta strofinarli sulla lastra da pulire e poi rimuovere i residui con un panno asciutto in microfibra. Le bacchette emanano un orribile odore di ammoniaca, che non solo è sgradevole ma non è nemmeno sicuro da respirare. Per pulire le piastre del ferro si può utilizzare il classico detersivo per piatti, oppure ci sono degli appositi panni per la pulizia della piastra.

Difficili da trovare sul mercato, sono anche facili da usare: si bagnano, formano una schiuma molto leggera, passano il ferro e tirano via lo sporco. Questi panni vanno usati dopo ogni utilizzo del ferro per mantenere le piastre lucide e pulite.I panni impregnati per la pulizia dei ferri sono proposti su Amazon al prezzo di 3,29 euro senza spese di spedizione.

In commercio c’è anche un’interessante pasta specifica per la pulizia dei ferri: maggiori informazioni, scheda tecnica e prezzo da voi segui questo link.

Manutenzione ordinaria del ferro: cosa fare e cosa non fare

Oltre a preoccuparmi della pulizia della piastra e della caldaia, qui voglio ricordarvi che eccone alcune buone one Regole da seguire regolarmente per mantenere il ferro in ottime condizioni:

  • Il ferro va pulito con un panno umido dopo ogni utilizzo
  • Evitare utilizzando acqua ad alto contenuto di calcare
  • Per i ferri con camera di evaporazione non decalcificare con prodotti esterni, molti modelli di questo tipo hanno la funzione autopulente (vedi istruzioni in questo caso )
  • Non passare il traghetto o il ferro da stiro sopra bottoni e cerniere.
  • Svuota il serbatoio dopo ogni utilizzo e tieni premuto brevemente per consentire all’umidità di disperdersi completamente
  • Se devi stirare un capo sintetico, ad esempio, scollega la piastra riscaldante del Ferro da stiro fibra sintetica posizionando un lenzuolo o un panno sopra il capo da stirare.

Un altro dei nostri articoli correlati che potrebbe interessarti è : Come pulire il ferro da Lime >

Inserito da Anna De Simone il 18 gennaio 2020

Ayrıca bakınız: Come far prendere le medicine ai bambini – Nostrofiglio.it

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button