Come

10 esercizi per rassodare il seno da fare a casa | Cosmopolitan

C’è qualcosa di magico nello sport: può anche far crescere il tuo seno di una taglia… Non credi? Leggi come stringere il seno e scopri gli esercizi per l’ingrandimento del seno che puoi fare anche a casa.

Come stringere il seno in breve tempo?

Se ti stai chiedendo come aumentare di una taglia il tuo seno in modo naturale, purtroppo non c’è modo di raggiungere i tuoi obiettivi di taglia in modo semplice e veloce: soluzioni con dieta ed esercizi di potenziamento muscolare risolveranno la situazione non t cambiare dall’oggi al domani perché hai bisogno di pazienza. È certamente importante che dieta ed esercizio fisico vadano di pari passo in modo da poter iniziare a vedere i risultati il ​​più rapidamente possibile.

Okuma: Come rassodare il seno a casa

10 esercizi per tonificare e allargare il seno

Basta un set di pesi e una palla da pilates (se non ne hai una, usa una sedia o un materassino) Esegui 2 o 3 serie da 12 ripetizioni di ciascuno di questi esercizi e ripeti l’intero allenamento 2 o 3 volte a settimana per iniziare a vedere i risultati.

1. Da Colpi con pesi alternati

Tenendo un peso in ciascuna mano, sposta un piede indietro in modo che le gambe non siano allineate. piedi dritti. Con i gomiti leggermente piegati, apri le braccia lungo i fianchi con i palmi delle mani rivolti in avanti e i manubri appoggiati appena sopra l’altezza delle spalle. Colpisci in avanti e leggermente a sinistra con il braccio destro. Tieni il palmo destro in basso. Torna alla posizione di partenza. Inizi con il pugno sinistro. Quindi ripetere l’esercizio.

2. Solleva i pesi sul petto e ruota i polsi

Sdraiati sul pavimento o siediti sulla palla e fai piccoli passi in avanti finché la palla non è sotto il collo. Le ginocchia devono essere piegate per formare un angolo di 90 gradi e le anche devono essere in linea con le ginocchia. Da questa posizione, piega i gomiti ai lati e abbassa i manubri per portarli all’altezza del petto, con i palmi rivolti in avanti. Mentre ti muovi, contrai il petto tenendo i manubri sollevati e ruota i polsi insieme in modo che i palmi delle mani siano rivolti all’indietro. Quindi ruota i palmi delle mani in avanti e apri le braccia per riportare i gomiti nella posizione iniziale. Ripeti l’esercizio.

Ayrıca bakınız: Olio essenziale di rosmarino: proprietà e benefici

3. Esegui le flessioni toccando la spalla

Entra nella classica posizione delle flessioni con i palmi delle mani rivolti verso il pavimento e le mani leggermente alla larghezza delle spalle. Il corpo deve formare una linea retta dai talloni alla testa. Se non riesci a mantenere questa posizione, tieni le ginocchia sempre a terra. Piega i gomiti e abbassa il busto a pochi centimetri dal tappetino (comincia dal pavimento e alzati se lo desideri), fai una pausa per un momento e ricomincia le flessioni finché non sei nella posizione di partenza. Quindi solleva la mano destra da terra e tocca la spalla sinistra. Riporta la mano a terra. Quindi alza la mano sinistra e tocca la spalla destra. Rimetti la mano sul pavimento. Ripeti l’esercizio.

4. Fai movimenti sciolti con le braccia e i pesi

Tieni i pesi lungo i fianchi con i palmi delle mani rivolti in avanti. Stai in piedi con i piedi leggermente divaricati e i gomiti dritti. Apri le braccia di lato e sollevale sopra la testa. Torna alla posizione di partenza. Ripeti l’esercizio.

5. Solleva i pesi alternando i movimenti delle braccia

Sdraiati sul pavimento con un peso in ciascuna mano o appoggiati sulla palla e fai piccoli passi in avanti finché la palla non è sotto il tuo collo . Le ginocchia devono essere piegate per formare un angolo di 90 gradi e le anche devono essere in linea con le ginocchia. Da questa posizione, tieni i manubri sul petto con i gomiti piegati a 90 gradi e il palmo della mano rivolto in avanti. Allunga il braccio destro e porta il peso verso il soffitto a destra, girando il palmo verso di te. Torna alla posizione di partenza. Ripeti l’esercizio dall’altro lato.

6. Cammina sul tappetino

Inizia con le mani sul pavimento, i polsi allineati sotto le spalle e il corpo che forma una linea retta dai talloni alla testa. I piedi dovrebbero essere alla larghezza delle spalle. Alza la mano destra e il piede sinistro. Spostali entrambi a destra. Solleva il piede destro e la mano sinistra. Spostali entrambi a destra. Direzioni inverse: alza la mano sinistra e il piede destro, spostati a destra. Alza la mano destra e il piede sinistro, spostati a destra (non è un twister… ricordati solo di muovere il braccio opposto e i piedi nella stessa direzione). Muoversi due volte nella stessa direzione prima di tornare in posizione. Ripeti l’esercizio.

Ayrıca bakınız: Cessione del credito: cosè, significato, tipologie e vantaggi | Cribis

7. Apri le braccia a farfalla con i manubri

Sdraiati sul pavimento con i pesi nelle mani o siediti con la palla sulla parte bassa della schiena. Piega entrambe le ginocchia e appoggia la pianta dei piedi sul pavimento.Con i gomiti leggermente piegati, apri le braccia lungo i fianchi con i palmi rivolti verso l’alto. Da questa posizione, solleva i pesi simultaneamente e in linea con il centro del petto. Porta le braccia nella posizione di partenza (controllo del movimento) e ripeti l’esercizio.

8. Flessioni su sedia

Siediti su una sedia con i palmi delle mani sul bordo e le dita rivolte verso i piedi. Sposta il peso sulle mani e porta i piedi in avanti finché il sedere non tocca il bordo della sedia. Questa è la posizione di partenza. Tenendo le spalle lontane dalle orecchie, piega i gomiti di 90 gradi e abbassati finché le spalle non sono allineate con i gomiti. Applicare forza ai palmi delle mani per tornare alla posizione iniziale. Ripeti l’esercizio.

9. Plank teso sul tappetino

Entra nella posizione del plank, i polsi in linea con le spalle e il corpo in linea retta dai talloni alla testa. Alza la mano destra e allungala davanti a te. Rimettilo a terra e solleva quello sinistro. Spingilo dritto davanti a te e rimettilo sul pavimento. Ripeti l’esercizio.

10. Spingi indietro le spalle verso il viso.

Sdraiati a faccia in giù su un tappeto o sul pavimento e allunga le braccia davanti a te con le dita estese e i palmi rivolti verso il basso. Spingi indietro i gomiti sollevando il petto dal pavimento. Rilascia e ripeti l’esercizio.

Ayrıca bakınız: Come si calcola la diagonale di un trapezio isoscele

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button