Come

RIABILITAZIONE DOPO UNA FRATTURA DELLA CAVIGLIA | Benessere Sport – Migliora la Mente, il Corpo e lo Spirito!

frattura della caviglia1

Una caviglia rotta può limitare gravemente la tua capacità di svolgere attività di base come correre e camminare. Il risultato è un forte dolore che si manifesta immediatamente dopo l’infortunio.

Okuma: Come sgonfiare la caviglia dopo una frattura

La caviglia è l’articolazione che collega: 1) tibia 2) perone 3) caviglia Quando si sospetta una frattura alla caviglia, la prima cosa da fare is is Andare al pronto soccorso per fare gli esami necessari ed evitare complicazioni come la perdita di funzionalità. Le fratture della caviglia si verificano quasi sempre durante un evento traumatico: incidenti stradali, cadute e distorsioni, infortuni sportivi. I segni più comuni di una frattura alla caviglia sono: dolore, gonfiore, lividi e incapacità di sostenere il peso sulla caviglia infortunata.

Cosa aspettarsi dopo una frattura alla caviglia? In ospedale, il medico deve ridurre la frattura dopo una frattura alla caviglia. Questa procedura allinea i frammenti ossei e consente la normale guarigione. Se la frattura è grave (frattura scomposta), potrebbe essere necessario un intervento chirurgico chiamato fissazione interna con riduzione a cielo aperto. In questo intervento, il chirurgo allinea le ossa e poi le fissa nella posizione corretta con placche metalliche e viti. Dopo che la frattura della caviglia si è ridotta, l’ortopedico applica un calco in gesso. Questo immobilizza la caviglia e consente alle ossa di guarire correttamente. Hai bisogno di stampelle per camminare e non puoi “appoggiare il tuo peso” sull’articolazione.

Terapia fisica dopo una frattura alla caviglia Una volta che la frattura è stata ridotta e le ossa sono bloccate, deve essere istituita una terapia fisica adeguata. È necessario eseguire esercizi di rafforzamento dei muscoli del ginocchio e dell’anca per evitare di indebolire i gruppi muscolari che supportano la deambulazione. Se si forma un callo, il medico rimuove il gesso e consente di posizionare più peso sulla caviglia rotta. È ancora richiesto l’uso di bastoni o stampelle canadesi. A questo punto lo specialista (ortopedico, medico sportivo, fisiatra) può valutare la caviglia per consigliare il trattamento appropriato. Durante la valutazione, il medico controlla principalmente:

  • andatura
  • range di movimento
  • forza
  • gonfiore
  • Dolore
  • Valutazione della cicatrice (in caso di intervento chirurgico).

Dopo una valutazione approfondita, il medico specialista (ortopedico, specialista in medicina dello sport, fisioterapista) consiglierà il trattamento. Le terapie basate su calore, ghiaccio, stimolazione elettrica, ecc. possono essere utilizzate per ridurre il dolore e il gonfiore.

Esercizio di terapia fisica Un programma di esercizi per la frattura della caviglia dovrebbe essere la componente principale della riabilitazione dopo una pausa.

Ayrıca bakınız: Come pulire il pavimento in marmo, in pietra e granito

La fisioterapia comprende:

  • Esercizi per migliorare la mobilità della caviglia
  • Esercizi di rafforzamento dei muscoli della caviglia e del piede
  • Esercizi di rafforzamento dell’anca e del ginocchio (per migliorare la capacità di lancio)
  • Esercizi di equilibrio e propriocezione
  • Esercizio per migliorare la mobilità e la capacità di camminare.

Molto probabilmente, il tuo fisioterapista ti consiglierà di continuare la riabilitazione della caviglia a casa. Questo programma può essere continuato per diversi mesi dopo la sospensione delle sessioni di fisioterapia, quindi è meglio seguire i consigli del terapeuta. Secondo la legge di Wolff, l’osso cresce e si rimodella in risposta allo stimolo meccanico ricevuto. Il fisiatra può prescrivere esercizi che mettano il giusto carico nella giusta direzione per permettere all’osso di guarire completamente. Dopo una frattura alla caviglia, è essenziale una riqualificazione graduale. Il fisioterapista guida il paziente nel passaggio dall’uso delle stampelle alla deambulazione autonoma. La rieducazione a gradini dopo una frattura alla caviglia include:

  • Usare un deambulatore o un deambulatore
  • Usare due stampelle canadesi
  • Usare una stampella
  • Utilizzo di un normale bastone
  • Camminare senza assistenza

In caso di intervento di riduzione della frattura della caviglia, potrebbe esserci un taglio nella pelle. I fisioterapisti possono eseguire massaggi e mobilizzazione del tessuto cicatriziale per migliorare la mobilità della cicatrice. Inoltre, può insegnarti a eseguire alcune tecniche di massaggio cicatriziale che possono essere ripetute a casa.Una volta che il paziente può sostenere completamente il proprio peso corporeo sulla caviglia infortunata, la riabilitazione con esercizi di equilibrio continua. Questo tipo di riabilitazione si chiama propriocettiva ed è fondamentale perché il piede perde il senso dello spazio.

Ayrıca bakınız: Come pulire il pavimento in marmo, in pietra e granito

Ci sono esercizi semplici con tavolette instabili per poi andare ad appoggiare sopra un piede solo su una base instabile, es. base in gomma o riempita d’aria.

Quanto dura la fisioterapia? Ognuno ha tempi di recupero diversi, anche perché la gravità della lesione varia molto. Lo specialista (ortopedico, specialista in medicina dello sport, fisiatra) può stimare i tempi di guarigione in base al tipo di frattura. La prognosi dipende generalmente dalle condizioni in cui si trova il paziente prima di iniziare la riabilitazione. Generalmente, la terapia fisica per una caviglia fratturata dura dalle 4 alle 8 settimane. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe volerci più tempo se le condizioni del paziente sono gravi. Una caviglia rotta può comportare una significativa perdita di funzionalità e limitare la capacità di camminare, correre o partecipare al lavoro e alle attività atletiche. La fisioterapia dopo una frattura alla caviglia può aiutare a migliorare la mobilità e tornare alle normali attività in tutta sicurezza. La riabilitazione dopo una frattura alla caviglia può iniziare:

Ayrıca bakınız: 7 passaggi per dimenticare un amore impossibile – La Mente è Meravigliosa

1) Una volta che la frattura è stata ridotta (sia chirurgicamente che manualmente). In questo caso, vengono utilizzati alcuni strumenti per sostenere parte del peso e fare esercizi. 2) Dopo il periodo di immobilizzazione, in questo caso si possono ricorrere a terapie fisiche, manuali o strumentali.

Ci sono studi scientifici sull’uso del tutore al posto del gesso di Parigi per poter caricare il peso corporeo presto ed eseguire gli esercizi immediatamente dopo la fissazione chirurgica. Tuttavia, i risultati non mostrano alcun beneficio significativo di questo tipo di riabilitazione precoce o accelerata. Inoltre, a causa del potenziale rischio di traumi o cadute, l’affidabilità del paziente è fondamentale quando si utilizza l’ortesi.

Riferimenti

  1. Keene, D, et al.. Movimento precoce della caviglia rispetto all’immobilizzazione nella gestione postoperatoria delle fratture della caviglia dell’adulto: una revisione sistematica e meta-analisi. JOSPT, 44:9.690-701.
  2. Goost H, Wimmer MD, Barg A, Kabir K, Valderrabano V, Burger C. Fratture della caviglia: opzioni di indagine e trattamento. Dtsch Medici Int. 2014; 111(21):377-388.

Ayrıca bakınız: Come pulire il pavimento in marmo, in pietra e granito

Dott. Massimo Defilippo Fisioterapista con certificato di Osteopatia

Mail: defilippo.massimo@gmail.com

Ayrıca bakınız: Orecchio tappato? 4 rimedi naturali per contrastarlo

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button