Come

Residui di colla sui mobili? Ecco come togliere il nastro biadesivo dal legno 

Come si rimuove il nastro biadesivo dal legno? Come si rimuove il nastro biadesivo da mobili, infissi o altre superfici in legno senza causare danni?

Quando si tratta di rimuovere colla e adesivi da varie superfici, gli strumenti e le tecniche vengono sprecati. Il presupposto principale è che la rimozione completa del nastro biadesivo diventerà comunque più complicata nel tempo.

Okuma: Come togliere il biadesivo dal legno

Rimuovere un nastro biadesivo o una colla appena applicati sarà piuttosto facile. Questo perché la colla non si è completamente indurita sulle superfici e il nastro adeguatamente appiccicoso è ancora perfettamente incollato al nastro di “supporto”, consentendone la rimozione senza lasciare.

Col ​​tempo e con l’aumentare della resistenza del nastro biadesivo utilizzato, diventa un po’ più difficile rimuovere il nastro biadesivo. E se è possibile utilizzare anche le tecniche più aggressive per rimuovere la colla su superfici come metallo, plastica e vetro, è necessario pagare un po’ di più per rimuovere il biadesivo industriale da il legno Attenzione : Vediamo perché.

Come rimuovere il nastro biadesivo dal legno: le particolarità di questo materiale

Per capire come rimuovere efficacemente il nastro biadesivo dal legno, devi prima renderti conto che è esso stesso Si tratta di un materiale poroso e delicato per natura.

C’è anche da dire che esistono diversi tipi di superfici in legno. Esistono infatti mensole realizzate in legno grezzo che può essere semplicemente piallato e levigato, senza pitturarlo.

Ayrıca bakınız: Come si forma il futuro con be going to – Step by Step Lingue

In genere i mobili e gli accessori di casa sono invece realizzati in legno verniciato, mentre negli altri casi si tratta di pannelli rivestiti con impiallacciatura o ancora ricoperto da sottili strati di finto legno. p>

Prima di decidere una tecnica, è importante sapere con che tipo di superficie si ha a che fare: il legno grezzo, ad esempio, potrebbe assorbire olio e lasciare una macchia evidente, mentre alcune qualità superficiali inferiori potrebbero reagire male un trattamento con solvente (per motivi di sicurezza, in questa guida vedremo tutte le tecniche che non richiedono solventi!).

Come rimuovere il nastro biadesivo dal legno

Ora esaminiamo diverse tecniche per capire come rimuovere il nastro biadesivo industriale dal legno . A seconda del tipo di superficie in legno da pulire e degli strumenti a disposizione, puoi decidere come procedere.

Radiazioni: iniziamo con una tecnica per rimuovere il nastro biadesivo resistente dal legno che è sicuro da usare su qualsiasi tipo di superficie e materiale.

p>

Si tratta infatti di una tecnica che non utilizza sostanze liquide che potrebbero in alcun modo danneggiare la superficie: la chiave di questa tecnica è l’utilizzo di un phon .

Non devi fare altro che accendere il phon, puntarlo sulla parte con il biadesivo per rimuoverlo, alzare la temperatura al massimo e posizionare il beccuccio a circa quattro pollici dal legno.

In questo modo la colla inizierà ad ammorbidirsi e sarà più facile da rimuovere. Dopo qualche secondo, sarà quindi più facile utilizzare un raschietto per rimuovere i resti del nastro biadesivo resistente; Lo strumento giusto in questi casi è il tipico raschietto di plastica usato in inverno per pulire il ghiaccio dai parabrezza delle auto.

Ayrıca bakınız: Come si usano gli avverbi di frequenza in inglese

Piccole spatole di plastica come quelle usate potrebbero ancora funzionare.

nelle pasticcerie o vecchie tessere plastificate ormai inutilizzate. Con un uso attento, questi piccoli raschietti possono rimuovere i residui di nastro biadesivo senza danneggiare il legno o altre superfici.

Aceto: un altro metodo per rimuovere il nastro biadesivo industriale dal legno è utilizzare l’aceto bianco, uno sgrassante naturale. Inumidiamo quindi un panno pulito o un tovagliolo di carta con aceto bianco e poi lo posizioniamo sulla zona interessata dai resti del nastro.

Dopo qualche minuto puoi rimuovere il panno e iniziare a rimuovere il nastro, strofinare con lo stesso panno o utilizzare uno dei raschietti sopra descritti.

Olio: olio vegetale può essere utilizzato anche per rimuovere il nastro adesivo dal legno.Parliamo quindi di olio d’oliva, olio di lino, olio di semi e così via, tutti ottimi lubrificanti che aiutano a “scivolare via” la colla rimanente. “.

C’è da dire che questa tecnica non va utilizzata sul legno nudo in quanto tende a lasciare segni abbastanza evidenti; tuttavia si potrebbe eventualmente decidere di utilizzare l’intera superficie del legno – se è piccola è – trattare con olio di lino e impregnare bene tutta la superficie ; in questo modo otterrai un legno con un aspetto più sano, più colorato e tutti i residui di colla bifacciale verranno rimossi naturalmente!

Acqua saponosa: l’acqua con sapone semplice può aiutare anche a rimuovere i residui di biadesivo dal legno; anche in questo caso consigliamo di bagnare la zona interessata per qualche minuto e poi utilizzare quella meccanica Continua la rimozione (le pinzette possono essere utilizzate anche per pezzi di colla più tenaci).

Ayrıca bakınız: Tronchetto della felicità, tutto ciò che dovresti sapere – Idee Green

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button