Come

Come spostare una pianta – Idee Green

Come spostare una pianta

Come spostare una pianta: suggerimenti per spostare un albero da un’area all’altra del giardino o trapiantare una pianta coltivata a terra in un vaso.

Okuma: Come togliere una pianta dal terreno

Rimuovere una pianta coltivata a terra non è mai facile. Se l’intervento viene eseguito in modo superficiale, si rischiano danni irreparabili alla pianta da spostare.

Va anche detto che l’intervento può variare in complessità a seconda della specie Taglia della pianta: Es è una cosa spostare un albero da frutto, e spostare una pianta di rose, una siepe bassa o un piccolo arbusto sarà molto più facile!

Come inizio? Innanzitutto, osservando il fogliame della pianta, questo è il punto di partenza per sradicare qualsiasi pianta o arbusto. Gli ugelli in realtà ti danno un indizio su dove iniziare a scavare per sradicare l’albero che stai per spostare.

Come spostare una pianta

Ayrıca bakınız: Centro per limpiego: a cosa serve? Come funziona? Perché iscriversi? – Valoreazioni.com

Se la pianta ha una postura estesa, puoi facilitare il movimento usando Fascinate fogliame per ridurne il volume e renderlo più maneggevole. Per non danneggiare i rami, utilizzare elastici morbidi o spago leggermente elastico, come quelli usati per l’innesto. Per i capelli più larghi, puoi avvolgerli con una pellicola da imballaggio. In questo modo sarà più facile trasferire la pianta o spostarla da una parte del giardino all’altra. I rami possono effettivamente rappresentare un ostacolo a qualsiasi movimento.

Simile a quanto detto sopra, le piante a portamento eretto (come molte varietà di prugne, olivi, ciliegi e varie piante da siepe e arbusti) possono essere attorcigliate dal basso verso l’alto per ridurre l’altezza del baldacchino. Se non sai come fare, rivolgiti a un fiorista specializzato: i vivai utilizzano reti speciali per spedire le piante, puoi farti consigliare!

Muoversi è molto più facile da piccoli arbusti, che possono essere spostati molto facilmente da terra al vaso o da una zona all’altra del giardino.

Come spostare una pianta

Come accennato in precedenza, devi prima osservare il fogliame della pianta e valutare la proiezione dei rami sul terreno. Questo ti darà un’idea per calcolare le dimensioni dello scavo perimetrale.

Lo scavo in realtà deve iniziare proprio alla fine della corona. Come? Affondare nel terreno con una vanga applicando forza con il piede.

Proseguire in questo modo lungo il perimetro per creare una “zolla iniziale” che nel tempo diventerà sempre più consistente e compatibile con l’apparato radicale della pianta da spostare.

Ayrıca bakınız: Aprire un Negozio di Detersivi: Requisiti, Costi e Ricavi

Ogni volta che affondi la vanga, falla oscillare da un lato all’altro, formando una linea e seguendo un’inclinazione dell’utensile fisso. Non puoi affondare la pala perpendicolarmente al terreno, quindi assicurati di inclinare sempre l’utensile… se non lo inclini, avrai problemi a tirare fuori la zolla da terra. Generalmente si consiglia una pendenza di 30 – 35° per non danneggiare le radici, ma per poter poi estrarre l’apparato radicale della zolla della pianta. Solo quando hai finito inizi ad estrarre il grumo. Con una pianta piccola sono sufficienti due tagli con una vanga, con una pianta più sviluppata è necessaria una maggiore profondità di scavo.

Spostare un albero da frutto

strong> o un grande albero impensabile svolgere il lavoro senza l’ausilio di apposite macchine agricole. In questa guida ci riferiamo in realtà alle piccole piante.

Estrarre la zolla tagliata con la vanga. Posiziona la pianta su una superficie asciutta o sul terreno che hai ricoperto di foglie secche o paglia. Questo ti dà la possibilità di usare delle forbici pulite per tagliare le radici che potrebbero essere danneggiate o strappate. Un taglio netto è più facile da guarire rispetto a tagli o strappi.

La nuova semina

Una volta sradicata la pianta, devi provvedere a una nuova semina. Scava una nuova buca, 1/3 più grande della zolla attaccata all’apparato radicale della pianta sradicata.

Per trapiantare la pianta in un vaso all’aperto, vedere la Guida al rinvaso delle piante, ma tenendo conto delle regole appena visto per sradicare una pianta.

Inserito da Anna De Simone il 2 dicembre 2017

Ayrıca bakınız: Come calcolare il ricarico dei vostri prodotti – Mirna Pioli

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button