Come

COME VESTIRSI AD UN MATRIMONIO: i segreti per mamme e invitate!

COME ABITI PER UN MATRIMONIO: Tutti i trucchi e i segreti per sapere se sei ospite!

Come molti di voi ricorderanno, in uno dei miei ultimi articoli sulle cerimonie vi ho mostrato come vestirsi per la comunione. In un altro articolo ho anche affrontato il tema dell’abbigliamento festivo, nello specifico ho parlato di cresima, battesimo e comunione. In questo articolo trovate anche un video su Youtube su questo argomento.

Okuma: Come vestirsi ad un matrimonio di pomeriggio

Tuttavia le regole del dress code per le cerimonie sono diverse da quelle per i matrimoni e mi è stato chiesto molte volte sia su Instagram che su sul mio canale Youtube ho deciso di creare una guida specifica COME VESTIRSI PER UN MATRIMONIO!

Infatti in questo nuovo video vi darò una vera e propria style guide dove vi spiego cosa indossare ad un matrimonio e soprattutto le differenze tra una cerimonia normale e un matrimonio: Il dress code infatti impone una serie di regole da seguire nella scelta dell’abito da sposa.

E ora, senza perdere altro tempo, iniziamo a bombardare, quindi prendi carta e penna e preparati a prendere tanti appunti!

Come vestirsi per un matrimonio

6 CONSIGLI BASE PER SCEGLIERE IL TUO WEDDING LOOK

 come fare dress-for-a-wedding

  • La prima regola d’oro da ricordare, forse la più importante di tutte e sicuramente la più importante per capire come Vestire per un matrimonio è quella di leggere attentamente l’invito se è richiesto un codice di abbigliamento specifico, potrebbe includere informazioni sul il tipo di look da indossare da portare . Grazie all’invito, potrai quindi scegliere l’outfit che fa per te. L’ultima parola spetta sempre agli sposi, per questo motivo, se le istruzioni sul dress code sono a posto, devi seguirle rigorosamente. Il risultato sarebbe una mancanza di rispetto o addirittura un cambio di stile, che darebbe fastidio agli sposi: un invitato a un matrimonio non può certo presentarsi con un look inappropriato.
  • Non puoi scegliere il look se sei tu non farlo prima, conosce bene il suo corpo. È importante sapere come vestirsi bene in base alla forma del proprio corpo prima di dedicarsi ad altro.
  • Scegli abiti comodi della tua taglia e dalle linee morbide, soprattutto se sai che il matrimonio sarà una cerimonia lunga che durerà dalla mattina alla sera: questa Regola vale anche per scarpe.
  • Scopri il tipo di matrimonio a cui sei stato invitato, nonché le preferenze e le abitudini degli sposi. Devi sapere se si svolge in un luogo al chiuso o all’aperto e se si tratta di una cerimonia formale o informale. Con questi suggerimenti, capirai già in che tipo di abito da sposa puoi buttarti.
  • Scegli l’abito da sposa in base al clima della stagione e all’ora del giorno in cui si svolgerà la cerimonia.
  • Trattandosi di una cerimonia, l’ outfit deve essere elegante e sofisticato. Personalizza il tuo look aggiungendo un tocco di glamour e classe che rispecchi il tuo stile, ma ricorda: i tessuti ei colori devono essere sobri ed eleganti .
  • Il look generale deve essere molto discreto perché non è il nostro giorno, la sposa è l’unica vera protagonista della giornata, quindi deve essere lei al centro, non noi.

LUNGHEZZA E MODELLI DEGLI ABITI DA SPOSA PER IL MATRIMONIO A INVITATO

L’abito corto è il classico vestito che si indossa >di giorno va indossato, quindi per un matrimonio inizia alle 10-11 e dura fino alle 17 .

Se hai meno di 30 anni puoi permetterti di indossare un vestito che finisca circa 4 dita sopra il ginocchio, se hai più di 30 ti consiglio di prendere una lunghezza al ginocchio o anche 1 Indossa un vestito lungo -2 cm sotto .

Se il matrimonio che stai celebrando è di pomeriggio/sera, puoi anche permetterti un abito lungo ma scegli il tipo di abito in base al tipo di cerimonia (formale o campestre ).

Il codice di abbigliamento per i matrimoni a questo proposito afferma che in generale un abito lungo può essere un po’ più strutturato con colori più prominenti soloindossato la sera.

Tuttavia, devo dire qualcosa sui modelli.

Gli abiti non dovrebbero essere troppo attillati e scollati e preferibilmente quelli con taglio impero o scollo all’americana.

Una buona opzione è scegliere un abito elegante con gonna e per questo valgono le stesse regole per la lunghezza degli abiti che abbiamo menzionato sopra.

>

Se non vuoi indossare il abito , anche i pantaloni (se sono lunghi) possono essere una valida e comoda alternativa. I modelli consigliati sono più o meno 3: Pantaloni a zampa, palazzo, sigaretta/matita , questi sono i modelli classici che si abbinano sempre bene ad un matrimonio.

<img src = "https://www.50sfumaturedioutfit.com /wp -content/uploads.code.Inecessariamente pantaloni con elastico o cavallo basso: per un matrimonio onio è sempre consigliabile optare per un look elegante.

D’altra parte, se stai pensando a una tuta, ti consiglio di cercare qualcosa che non sia troppo aderente , quindi una tuta può essere un po’ più morbida: dobbiamo enfatizzare i nostri punti di forza senza enfatizzare troppo le curve.

L’elegante salopette può essere una buona alternativa al tailleur, purché il taglio sia sempre morbido e il modello pantalone sia destinato alla giorno di abiti da sposa.

L’ultimo consiglio che vorrei darvi in ​​merito ai modelli è di non scegliere abiti con scollature troppo basse, visto che comunque celebriamo sempre una cerimonia.

Il dress code richiede sempre bon ton, eleganza e rigore.

IL DRESS CODE DELLA DAMIGLIA

Se sei una delle damigelle, 99 su 100 riceveranno informazioni dettagliate sulla scelta del colore dalla sposa e modello della tuta. In caso negativo, solo in questo caso valgono le stesse regole di cui sopra per la scelta dell’abito.

TESSUTI DA SCEGLIERE PER ABITI DA SPOSA

vestirsi per un matrimonio Per quanto riguarda i tessuti, bisogna prediligere abiti realizzati con materiali leggeri: raso, tulle, chiffon, seta e viscosa. Questi, infatti, sono noti per essere tessuti che si sposano sempre bene con l’ outfit di una cerimonia come un matrimonio: lo rendono molto più elegante e super chic.

Un tessuto che mi sento particolarmente di consigliare perché sta bene a tutte e ad ogni stagione, ma soprattutto ad ogni luogo, è il pizzo.

Ma attenzione: Non scegliere abiti troppo trasparenti, tessuti come pizzo e tulle in realtà sono molto rivelatori. Scegline uno che non ti renda troppo esposto.

Denim e lino sono sempre vietati dal codice di abbigliamento per un matrimonio.

Come per tutti quei tessuti lucidi come lurex, cristalli e paillettes vanno usati solo dopo le 19:00 .

COME SCEGLIERE IL COLORE DEL TUO ABITO

I colori sono fondamentali per capire come vestirsi ad un matrimonio o ad una cerimonia. Ma prima di vedere quali tonalità è meglio scegliere, diamo subito uno sguardo agli errori da evitare.

  • Evita il bianco e tutte le sue sfumature , come champagne, ecru, ghiaccio b>, crema, grigio perla o il vorio, perché questa tavolozza di colori può essere indossata solo da la sposa.
  • La stessa regola vale per il nero: anche se ammorbidisce le curve e nasconde gli inestetismi, è vietato andare a un matrimonio con un look total black, quindi se ti piace così tanto il nero, l’unica eccezione consentita dall’etichetta è bagnare con un altro colore o accessori luminosi e colorati
  • il Non solo viola il colore tradizionalmente associato ai nastri delle corone funebri, è anche un colore odiato dai superstiziosi perché ritenuto cattivo
  • Alcune scuole di pensiero sconsigliano l’uso del rosso perché attira troppa attenzione, ma c’è s non è in alcun modo una regola ferrea
  • è vietato vestirsi dello stesso colore degli abiti scelti per le damigelle
  • colori fluo

sono chiaramente vietati

​​Ora, con un po’ più di attenzione, vediamo quali colori sono consigliati per un matrimonio in base all’ora della cerimonia.

MATRIMONIO DI DOMANI

Se la cerimonia in questione viene celebrata al mattino, i colori principali dovrebbero essere tenui, come i colori pastello.

Ayrıca bakınız: Come tonificare le gambe senza ingrossarle – Donna Moderna

È meglio indossare abiti leggeri e delicati come quarzo rosa/Chanel, pesca, giallo paglierino, blu serenità, color sabbia oro, cipria/beige, lilla/malva o bambina blu.

COLORI SPOSI POMERIGGIO

In questo momento della giornata puoi osare le cose più importanti con colori decisi come Tiffany, verde menta, acciaio, magenta e blu oltremare (quest’ultimo particolarmente adatto alle donne mature, in qualsiasi declinazione).

I COLORI DEL MATRIMONIO ALLA SERA

Nella seconda metà della giornata i colori devono essere più scuri e decisi. Il verde smeraldo, il cardinale, lo zaffiro o l’ametista sono tra i migliori che puoi scegliere.

CONSIGLI VARI

Se sei basso ti consiglio di indossare un look tono su tono , in quanto questo ti aiuterà a molto per dimagrire.

Se sei un po’ più alto, puoi permetterti di dividere i colori tra la parte superiore e quella inferiore.

FANTASIE

abito da cerimonia cerca di trovare capi di abbigliamento che non attirino troppa attenzione.

Per andare sul sicuro, consiglio capi con fantasie floreali o che evocano amore e romanticismo, come potrebbero essere cuori o baci.

I motivi delle fantasie devono essere sempre abbastanza sottili, non devono essere troppo evidenti. F fantasie geometriche invece, come righe e quadrati, sono consentite ma sconsigliate.

In effetti, questi ultimi modelli sono più adatti al mondo del lavoro e dell’università, ma se proprio vuoi qualcosa di più lineare e strutturato, puoi optare per un look androgino chic.

Farai comunque una bella figura con un abito a righe o un completo maschile abbinato a un paio di décolleté colorate e un’elegante camicia o blusa.

ACCESSORI

b>

Ricorda di essere sempre sobrio. La principessa al centro dell’attenzione deve essere la sposa, quindi optate per accessori minimal, semplici ed eleganti, come alcuni punti luce o il classico bracciale tennis.

Si prega di NO a lampadari o altri gioielli gitani. GRAZIE.

Se hai scelto un abito in tinta unita, puoi indossare accessori particolari e raffinati purché siano sempre chic e sobri.

Se l’abito ha una fantasia, gli accessori devono essere neutri.

ACCESSORI PER CAPELLI

Accessori per capelli da sposa

Una buona soluzione per i matrimoni è il cappello, anche se è necessario conoscere queste regole di base prima di decidere su qualsiasi abito che richieda un cappello.

  • Il dress code prevede che se si decide di indossare un cappello deve essere indossato fino alla fine della cerimonia
  • it è vietato indossarlo la sera : con velo o tesa larga lo puoi indossare solo il giorno del matrimonio (mattina/pomeriggio)
  • se scegli un cappello decidi, il tuo look da matrimonio deve essere particolarmente chic ed elegante

Per i motivi sopra esposti, il cappello è un accessorio che sconsiglio sempre ai più piccoli.

Se invitato a una cerimonia, puoi optare per fasce per capelli. Quest’anno sono tornati di moda e nei negozi se ne trovano di tutti i tipi e colori a pochi euro. Insieme alla fascia, ci sono tutti i diversi clip per capelli di diverse dimensioni e forme con perle, strass, glitter e scritte.

Questa è una soluzione molto adatta per un matrimonio, soprattutto se hai meno di 30 anni.

GUANTI

L’ultima cosa che voglio dire sugli accessori riguarda i guanti.

Adesso sono un po’ fuori moda, quindi non li consiglio. Se vuoi davvero usarli per una cerimonia invernale. Ma se ti piacciono così tanto, puoi indossarli corti in estate e al gomito in inverno, ma ricordati di toglierli quando entri in chiesa.

BORSE

borse accessori matrimonio Come vestirsi per un matrimonio e scarpe e borse non considerate? Infatti, borse e scarpe sono uno dei principali dilemmi quando dobbiamo scegliere il nostro abito da sposa. E lo stesso deve essere necessariamente cerimoniale, cioè elegante.

Quindi no alle borse da giorno e no alle borse da sera: che vuoi dire, Francè ???

Mo’ te lo spiego meglio aspè.

Cominciamo dal punto più semplice: poiché il matrimonio è una cerimonia, le borse da sera dovrebbero essere usate solo la sera.

Se sei stato invitato a un matrimonio che si svolgerà al mattino o al pomeriggio, le borse da giorno sono troppo capienti/ingombranti, cosa che noi utilizzare spesso durante la giornata per motivi pratici s non sono accettabili e quindi esclusi (morto, shopper, secchio).

Le borse devono essere davvero medie /b> o meglio ancora piccole.

La minibag dall’altro Pochette gioiello Decorata con ricami in rilievo o applicazioni scintillanti come strass o paillettes , pochette e borsette in seta o raso sono di sicuro essere il modello più adatto ed eventualmente sceglierlo in abbinamento al look.

Ricorda: gli strass vanno bene solo se sei a una cerimonia serale.

SCARPE

Ayrıca bakınız: Prima nota di cassa: cos&039è e come si compila? – Fiscomania

Le scarpe sono buone sia aperte che chiuse, quindi opta per punta aperta o décolleté come décolleté e sandali con tacco largo o sottile.

È molto importante, ed è una prima regola, che tu ti prenda sempre cura dei tuoi piedi, non solo per motivi estetici, ma anche per il tuo comfort. È più probabile che un piede ben curato rimanga in una scarpa tutto il giorno.

Parlando di “tutto il giorno”, ti consiglio di portare un paio di scarpe di scorta (che puoi anche indossare). in caso di maltempo), soprattutto se il matrimonio sarà molto lungo: ballerine, sabot, sandali o slingback con o senza tacco.

Consiglio sempre un tacco leggermente più alto perché slancia e dona alla figura un aspetto chic ed elegante. Non deve essere necessariamente troppo sottile: un tacco leggermente più largo può anche andar bene se pensi di essere più comodo e a tuo agio.

Il sandalo gioiello va indossato solo la sera per lo stesso motivo di cui abbiamo parlato prima delle borse.

Se il tuo look è molto minimalista puoi farlo Si può anche optare per una scarpa un po’ più particolare, anche se la scarpa è generalmente consigliata per un matrimonio in maniera piuttosto semplice.

Ma io consiglio di sbarazzarsi di tutte quelle scarpe non eleganti: con la zeppa, con le plateau, con i tacchi vertiginosi, perché non vanno assolutamente bene (comprese le sneakers).

INTIMO

Se vuoi sapere come vestirti per un matrimonio, non dobbiamo certo dimenticare l’intimo per parlare . L’intimo è spesso sottovalutato, ma secondo me è uno degli ingredienti principali per apparire nobili ed eleganti e per sfoggiare al meglio i propri punti di forza.

Le regole per indossare l’intimo ad un matrimonio sono davvero semplici:

  • Non dovresti vederlo . Pertanto, assorbenti troppo spessi o biancheria intima con cuciture non vanno bene, quindi scegli biancheria intima con cuciture invisibili (meglio ancora se tagliate al laser)
  • Deve sostenere . Se utilizziamo un reggiseno vecchio, magari con le spalline allacciate, che non regge bene il peso del nostro seno, potremmo non solo affrontare un problema di salute del nostro seno e della nostra schiena, ma anche un problema estetico perché il seno cadente è sicuramente meno sexy, elegante e sensuale come un seno ben tirato e valorizzato da un buon reggiseno. Non lesinare sulla biancheria intima, quindi scegli il reggiseno più adatto a te in base alla tua forma e taglia.
  • Un’altra regola importante – lo dico anche se può sembrare un po’ scontata – è: Scegli biancheria intima che valorizzi il tuo aspetto. È quindi importante indossare un reggiseno e mutandine della tua taglia. Infatti, scegliendo la taglia sbagliata di intimo, come ad es B. un reggiseno troppo stretto, che forma degli involtini di carne sulla schiena, rischia di darci dei “difetti” che potremmo non avere
  • L’ultimo consiglio che voglio darti in merito alla lingerie da sposa è, usa una cintura snellente perché aiuta a trattenere e modellare il tuo corpo migliorando al contempo il tuo aspetto generale

COME ABITI PER UN MATRIMONIO: LE REGOLE DEL BON TON E GLI ERRORI DA EVITARE

  • Wedding Guest Dress Evita di indossare abiti casual anche se ne scegli uno più idilliaco Celebra una cerimonia che potrebbe aver luogo in spiaggia
  • Evita abiti casual o modesti.Sono da evitare a tutti i costi camicie, abiti estivi, sneakers, pantaloni troppo larghi o scollati, con coulisse in vita o in jeans.
  • Io l denim (jeans) dovrebbe essere completamente eliminato in una cerimonia , anche se mescolato con abiti più eleganti.
  • Evita i tessuti acrilici in estate perché sudi molto
  • Niente scollature troppo larghe, gonne o vestiti troppo corti, stretti e trasparenti, spacchi esagerati e tacchi alti
  • Evita biancheria intima scura con abiti chiari
  • Sono chiaramente vietati abiti con strascico lungo oltre i piedi, minigonne e mini abiti

SCIALLE

Tra le altre regole Bon La regola base ad un matrimonio, sia religioso che civile, è quella di coprirsi le spalle. E il modo migliore per farlo è con un’alzata di spalle.

Se non ti piace l’idea di un’alzata di spalle, puoi sempre optare per un blazer o un semplice giacca. / Bolero o una sciarpa o una stola elegante.

MEGA RIASSUNTO, COME FARE ABITO PER UN MATRIMONIO

COME VESTIRSI A UN MATRIMONIO AL MATTINO

L’ abito da mattina dovrebbe essere corto . Ci sono molti modelli molto belli ed eleganti tra cui scegliere per la mattina, quindi non scoraggiarti all’idea di indossare qualcosa di corto.

Ma se sei invitato a una di queste cerimonie, che può durare dalla mattina alla sera, allora puoi considerare anche un abito lungo, purché sia semplice e dai colori tenui e freschi.

Per la mattina, dovrebbero scegliere colori tenui e chiari come i pastelli e le fantasie dovrebbero essere minime e il più piccole possibile.

Le scarpe e le borse dovrebbero essere minimali, con tacchi larghi e senza troppi fronzoli.

COME ABITI PER UN MATRIMONIO QUOTIDIANO (POMERIGGIO)

In questo caso gli abiti iniziano ad allungarsi e i colori si scuriscono (tiffany, verde menta, acciaio).

Siamo su una via di mezzo, quindi ti consiglio di non andare agli estremi (abiti troppo scuri o troppo lunghi). Le paillettes possono apparire sugli accessori, ma senza esagerare.

COME ABITI PER UN MATRIMONIO SERA

Gli abiti midi o alla caviglia stanno bene con ricami preziosi, e ancora meglio se in tinta unita. In questo momento della giornata si può scegliere il colore blu notte in alternativa al nero ed è declinato delicatamente in tutte le sue sfumature: oltremare – porcellana – zaffiro – Prussia.

Perfetti anche altri colori scuri, come l’ametista o il cuore.

Per la sera puoi permetterti anche scarpe e borse gioiello, purché l’abito non sia troppo appariscente.

COME ABITI PER UN MATRIMONIO IN CHIESA

Abbiamo già detto troppo sulla scelta dei colori e dei motivi. Ricorda solo che le spalle devono essere sempre coperte in chiesa, quindi procurati una bella scrollata di spalle (può essere anche una stola o una semplice giacca/giacca) o un vestito con le spalle coperte

Evita tessuti o modelli che lasciano troppo spazio all’immaginazione: lo capiamo io e te! > Si dovrebbe prestare meno attenzione al matrimonio civile che al matrimonio in chiesa. Tuttavia, le regole sono sempre più o meno le stesse di cui sopra poiché si tratta di una cerimonia importante.

COME VESTIRSI PER IL MALE TEMPO PER UN MATRIMONIO

Assicurati di portare un cardigan o un coprispalle da indossare dentro e fuori la chiesa. Non dimenticare un paio di scarpe di ricambio adatte alla pioggia o alla neve e in proposito consiglierei anche di cercare un ombrello più elegante per vestirti per l’occasione.

Scegli un outfit comodo, magari con maniche lunghe per evitare il congelamento.

CONCLUSIONE

In questa guida vi ho mostrato come vestirsi in modo appropriato per un matrimonio e spero di sì davvero che ti ho detto tutto quello che sapevo.

Se ti sono piaciuti i miei video e le mie istruzioni sulle cerimonie, condividi questo articolo con un amico!

Commenti

Commenti

Ayrıca bakınız: COME DISEGNARE UN RITRATTO A MATITA – TUTTE LE TECNICHE

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button