Scrittura

Prove per una esperienza di scrittura automatica – Exoterica

Test p Test per un'esperienza di scrittura automatica lui sperimenta di scrittura automatica

Scrittura automatica

La scrittura automatica è un fenomeno considerato sia dalla psicologia che dalla psichiatria e studiato dalla parapsicologia: un soggetto in stato di ipnosi, trance o sonnambulismo (ma spesso anche da sveglio), scrive più o meno inconsciamente e dà messaggi di vario genere.Il fenomeno non è considerato paranormale dagli psicologi. Rientra in una sfera quantomeno “misteriosa” quando si tratta di notifiche, messaggi o messaggi che sono chiaramente di natura mediatica e difficilmente attribuibili alla coscienza del soggetto.

Okuma: Scrittura automatica come farla

I fenomeni della scrittura automatica sono comunque da separare da quelli inerenti alla scrittura diretta, cioè quei fenomeni di probabile origine psicocinetica in cui un medium rimane inattivo, in trance o meno, mentre una matita, scrivi un gesso o qualcos’altro su un supporto preparato. Ci sono stati casi in cui anche la scrittura diretta si è formata da sola, senza bisogno di matite o altro, e su fogli piegati o arrotolati; La scrittura diretta era un tempo indicata con il termine pneumatocrafia, in contrapposizione a pneumatofonia, che invece denotava la comunicazione verbale e diretta degli spiriti.

Ecco alcuni suggerimenti per coloro che vogliono cimentarsi con i test di scrittura automatica ma ricorda che tali esperimenti, almeno le prime volte, e fino a quando non avrai acquisito una certa padronanza delle tue abilità, non dovrebbe mai essere fatto da solo.

Vuoi sapere? Il tuo futuro con i tarocchi? Chiama qui

cartomanzia low cost

Come fare le prime prove di scrittura automatica

Sedersi comodamente davanti a un tavolo, prendere carta e matita (meglio se la carta è attaccata al tavolo con del nastro adesivo). Appoggia l’avambraccio sul piano del tavolo per consentire alla tua mano di muoversi liberamente e con il minimo sforzo. Tenere la punta della matita sulla carta senza pressione, il braccio e la mano devono essere fermi; inizia a rilassarti liberandoti da paure e pensieri.

Inizierai a sentire un leggero intorpidimento in tutto il braccio, quasi come un aumento della pressione, seguirà un leggero tremore, quindi la mano dovrebbe iniziare a muoversi. All’inizio escono solo semplici bacchette o scarabocchi, parole senza significato; Potresti anche trovare parole scritte come “fermati” o “non chiedere”, sono semplici manifestazioni dell’inconscio che si rifiuta di fare una pratica sconosciuta. Tuttavia, è sempre opportuno cimentarsi in questi tentativi accompagnati da una persona esperta e di fiducia.

Un metodo per tutti

Ayrıca bakınız: Come rimuovere protezione da scrittura – NotizieTecnologia

Detto questo, è facile presumere che la scrittura automatica sia un metodo alla portata di tutti, tutti possono sperimentarlo, ma non tutti possono usarlo con successo.

I fenomeni osservati durante le prime prove di scrittura automatica sono tra i più vari e curiosi: sul foglio compaiono strani tratti e parole più o meno significative, nella maggior parte dei casi i caratteri e lo Stile non combaciano mai quello che normalmente scrive il soggetto.

La scrittura è spontanea, a volte in risposta a domande poste a bassa voce; a volte capita di scrivere al contrario e di dover usare uno specchio per capire cosa hai scritto, a volte ti ritrovi a scrivere scambiando le lettere.

Subito Tentativi di un'esperienza di scrittura automatica dopo le prime sedute compare la presenza di qualcuno che si attribuisce la paternità degli scritti e talvolta riesce a compilare diversi fogli con incredibile velocità.

Anche se quanto descritto può indicare una vera e propria doppia personalità, si ottengono messaggi molto concreti con chiari riferimenti a persone, luoghi o fatti che non hanno nulla a che fare con l’argomento e le persone presenti. sarà lui a cercare di capire meglio cosa sta succedendo e magari cambiare idea su certe teorie al riguardo.

Le regole di base

Alcune semplici regole per esercitarsi con l’autotipizzazione:

  1. Non avvicinarti a questo tipo di esperienza se la pensi così soffri di fobie o se stai attraversando un brutto momento della tua vita.

  2. Inizia a esercitarti; La scrittura automatica è fondamentalmente un esercizio individuale e soggettivo.

  3. Non farne una questione personale, cerca di dimenticare te stesso e mettiti nell’atteggiamento dello sperimentatore, non forzare gli eventi, accompagnali

  4. Ayrıca bakınız: Come modificare il font su smartphone Huawei – Navigaweb.net

    La scrittura automatica deve essere avvicinata progressivamente senza forzare. Praticalo ogni tanto, e quando ti stanchi, fermati e riprendilo più tardi.

  5. Man mano che inizi a sentirti meglio, inizierai a sentire che la tua salute sta migliorando e ti sentirai più positivo del solito, quindi avrai la certezza che trarrai beneficio da perseveranza con la scrittura automatica; altrimenti rinunciare definitivamente per non correre gravi rischi psicologici e fisici.

  6. Non ci sono momenti più o meno favorevoli della giornata; l’esercizio dovrebbe essere fatto quando ti senti pronto.

  7. Non tenere la penna troppo stretta tra le mani, rilassati e resta ferma; rallentare il ritmo della respirazione, ma non forzarlo.

  8. All’inizio non capirai subito se i tuoi movimenti sono consci o dettati da qualcosa o qualcuno; col tempo sarai in grado di fare questa distinzione.

  9. Spesso gli spiriti che compaiono non si “fidano” subito del soggetto, questo accade dopo poco tempo, ma non li lasciano mai liberi di condurre la seduta. Anche se sei passivo, devi farlo, se noti il ​​contrario, interrompi immediatamente tutto il lavoro.

  10. Non lasciarti trasportare dalla scrittura automatica, a volte è consigliabile fare una pausa lunga e poi riprendere.

Robert Straw

Ayrıca bakınız: Come Si Fa A Formattare Un Disco Protetto Da Scrittura?

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button