Come

Come Cucinare i Tortellini: ecco i consigli utili per realizzarli | Galbani

I tortellini sono un piatto tipico dell’Emilia Romagna che ha saputo conquistare tutta l’Italia, ma è diventato un simbolo della cucina locale e, come ogni piatto regionale, ogni famiglia ha il suo personale ricetta. Forse non tutti sanno che il nome deriva da “tortello” o “torta”, ad indicare la possibilità di realizzare una piccola torta ripiena.

Queste gustose tagliatelle all’uovo vengono stese sottilissime da mani esperte, alle quali viene poi data la tipica forma chiusa. Il vero alleato in cucina che non può mancare con i tortellini è il mattarello, utilissimo per stendere queste paste che racchiudono il gustoso ripieno.

Okuma: Tortellini al prosciutto crudo come condirli

Ayrıca bakınız: Calcolo IMU 2021: come fare? Istruzioni e esempio numerico

Il piatto della tradizione nasce per utilizzare quello che si aveva in casa, come gli avanzi di carne. Oggi chi vuole preparare un buon piatto di tortellini può optare per prepararli al a casa o comprali già pronti. Si differenziano da quelli secchi per la loro pasta meno sottile e liscia. Inoltre, l’impasto poroso non solo trattiene meglio la salsa che poi scegli, ma può anche essere aromatizzato e aromatizzato dal ripieno per un risultato gustoso e fragrante.

Per questo tipo di tortellini i condimenti che possono utilizzare sono tanti, in grado di soddisfare tutti i gusti. C’è chi non vuole aggiungere altri aromi al ripieno e preferisce condirlo con l’intramontabile combinazione di burro e salvia. I tortellini burro e salvia sono infatti un piatto facile da preparare e dal gusto impagabile. Altri invece preferiscono arricchire il sapore con salse per tortellini. In ogni caso il risultato sarà sempre delizioso!

Questo tipo di pasta ha anche il vantaggio di tempi di cottura rapidi: pronta in pochi minuti (a volte anche 2 minuti se l’impasto è sottile). I tortellini freschi sono generalmente cotti in brodo di carne, ma è anche possibile condirli con ragù o panna dopo averli cotti in abbondante acqua salata. In più c’è chi preferisce insaporire con burro e salvia (e magari un’aggiunta di parmigiano grattugiato). Il brodo può essere preparato con pollo o con altre carni. Devi aggiungere la parte aromatica con carote , sedano , cipolla , aggiungi il prezzemolo (non puoi fare a meno di questi aromi!); se preferite osate anche il brodo vegetale.

Ayrıca bakınız: Come abituare il bambino a non stare in braccio

Per cuocere in brodo non dovete fare altro che portare il brodo a bollore e immergervi i tortellini. Come abbiamo già detto, i tempi di cottura dipendono dallo spessore dell’impasto ma anche dalle dimensioni del tortellino. In sostanza, possiamo consigliarvi dopo i primi 3 minuti o appena salgono in superficie, assaggiateli o provate ad infilzarli con i rebbi di una forchetta. Una volta pronte, potete gustarle così come sono oppure saltarle in padella con burro e salvia, oppure ancora con ragù o panna. È una giornata fredda e preferisci gustarli in brodo, ma vuoi qualcosa di diverso dal solito? Provate a cuocere i tortellini in brodo cremoso, vedrete che la presenza del formaggio può conquistare anche i bambini*. Oppure sai che dai tortellini freschi puoi fare anche un timballo? Questa è una di quelle ricette che potete iniziare a preparare con un po’ di anticipo in modo che all’arrivo degli ospiti abbiate il primo piatto pronto. Per servirlo caldo e fumante, potete farlo attendere in padella e inserirlo velocemente nel microonde prima di portarlo in tavola. Piccoli consigli: Fai attenzione quando metti i tortellini nel brodo, perché è importante che non si attacchino tra loro ma soprattutto che non si rompano e versino il loro prezioso contenuto nell’acqua di cottura.

Anche il brodo gioca un ruolo molto importante, bisogna cuocerlo per almeno 4 ore. Un semplice piccolo trucco? Preparatela il giorno prima.

È importante anche fare attenzione di tanto in tanto a rimuovere la schiuma che si forma in superficie con un mestolo forato. Inoltre, dovrebbe essere effettuato un ultimo passaggio: il filtraggio finale attraverso il setaccio a maglie fitte. Ecco, ora sai come cucinare degli ottimi tortellini freschi! * oltre 3 anni

Ayrıca bakınız: Calcolo del codice fiscale gratis free

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button