Come

Quando crescono i denti, lo fa anche la febbre? – Angelini

Molte volte, di fronte al climax febbrile di un bambino, sentiamo (soprattutto da nonne e nonni): “saranno i denti“. Con questa frase vorremmo suggerire che la crescita dei denti potrebbe causare un aumento della temperatura anche in un bambino molto piccolo. Il rapporto tra dentizione e febbre è molto dibattuto e il primo è spesso usato strumentalmente per spiegare i cambiamenti di temperatura. Ma la relazione è in realtà meno diretta di quanto potresti pensare.

Prima dentizione

Okuma: Come capire se e febbre da denti

Iniziamo spiegando che è l’eruzione dei denti del bambino è un processo fisiologico che richiede molto tempo si verifica il periodo /forte> . Il primo dente può effettivamente comparire a 3-6 mesi di età e di solito è completato entro 30 mesi. I denti che crescono sono quelli definiti denti da latte (cioè quelli comunemente indicati come “denti da latte”) e questi sono i due incisivi centrali, i due incisivi laterali, i due canini e i quattro molari. Sebbene non sia una regola assoluta, solitamente eruttano per primi gli incisivi inferiori, seguiti da quelli superiori, seguiti dai primi molari primari. Quindi escono i canini e infine i denti da latte. I denti permanenti, invece, spuntano dopo circa sei anni, con nuovi molari che crescono lungo i denti. Questi “conducono” l’eruzione dei denti permanenti al posto dei denti da latte. Il completamento del cambio del latte avviene a 12/13 anni

È molto probabile che la correlazione tra eruzione dentale e febbre sia accidentale e non legato a una relazione diretta. È più probabile che l’aumento della febbre sia dovuto a un’infezione virale che si verifica insieme alla dentizione ma in modo completamente casuale e in modo indipendente .

Ayrıca bakınız: Le divisioni con la virgola: come si fanno | Studenti.it

Madri e padri segnalano una serie di lamentele

Dopo avere una breve panoramica dei tempi e modi di dentizione fatto, vediamo come viene vissuto il livello evolutivo all’interno della famiglia; In generale, madri e padri notano che i bambini soffrono di una serie di disturbi contemporaneamente alla dentizione, i più comunemente segnalati sono: salivazione eccessiva, irritabilità comportamento, > Sonno irrequieto con frequenti risvegli notturni, aumento della sete e perdita di appetito, diarrea e aumento febbrile . In generale, questo non è grave ed è inferiore a 38°C. Ma la dentizione è davvero in grado di causare tutti questi fastidi?

Leggi anche: I vaccini possono causare la febbre?

Ayrıca bakınız: Paura di vivere: come superarla | Psicologa Padova

Alcuni inconvenienti hanno una correlazione, altri no ‘t.

Prima di tutto, ricordiamo che i problemi alla bocca sono senza dubbio direttamente correlati alla dentizione: salivazione, irritabilità, possibili disturbi del sonno sono facilmente spiegabili dall’eruzione dei denti , almeno nelle Fasi di maggiore infiammazione della mucosa gengivale. Nel caso di patologie intestinali e febbrili, invece, il collegamento appare molto meno netto e diretto. In questo contesto, meta-analisi > sono stati effettuati (cioè sono state elaborazioni dei principali studi pubblicati da riviste scientifiche sull’argomento) pubblicate sul Journal of Odontoiatria clinica pediatrica. Essenzialmente affermano che la relazione tra febbre e denti non è chiara ed è correlata all’uso di varie tecniche di rilevamento della temperatura. In particolare, la febbre si verificherebbe più frequentemente con le misure rettali rispetto ad altri strumenti.

Una spiegazione del rapporto tra denti e temperatura

È molto probabile che la correlazione tra eruzione dei denti e febbre sia accidentale > e non legati da alcun rapporto diretto. Per darti un motivo, basta fare un rapido calcolo: la scheggiatura dei denti è 20 come abbiamo visto. Ognuno di essi impiega una settimana (in media) prima che il dente possa penetrare nella gengiva.Con una semplice moltiplicazione, vediamo che la mucosa orale del bambino è 140 giorni (cioè quasi 5 mesi) dentizione. E questi 5 mesi sono “condensati” nei primi 30 di vita . È quindi molto più probabile che l’aumento della febbre sia dovuto a una infezione virale che si verifica insieme alla dentizione ma in modo del tutto casuale e indipendentemente .

Leggi anche: Febbri periodiche: da cosa dipendono?

Ayrıca bakınız: Colla di farina fai da te – Idee Green

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button