Come

Come Colorare la Panna: idee e procedimenti | Parmalat

Preparare una buona crema è importante perché è una crema versatile che viene utilizzata anche in altre preparazioni ed è la soluzione soprattutto per tante occasioni speciali.

Quando pensiamo a panna montata, è inevitabile sorridere e ricordare i soffici dolcetti che ci rendevano felici da bambini e che ancora oggi ci regalano momenti di piacere e di gusto concedono. La panna montata è una mousse cremosa e morbida che rende tutto più dolce. Con la panna montata colorata possiamo rendere i nostri dolci ancora più speciali e creare piccoli disegni per torte.

Okuma: Come colorare la panna di rosso

La crema colorata si trasforma tutti dolci o torte di compleanno in una pasticceria scenografica molto accattivante. Puoi usarlo per guarnire piccoli cupcakes e torte intere oppure usarlo come ripieno per bignè, macarons e fette di pan di spagna.

Esistono diversi metodi per colorare la panna montata che vi consigliamo in questa piccola guida. Vediamo nel dettaglio come utilizzare al meglio il colorante alimentare e come ottenerlo da ingredienti naturali.

Se volete qualche idea per la casa o qualcosa di creativo o divertente per i vostri bambini, questo è l’articolo che fa per voi! È ora di mettersi al lavoro: rimboccati le maniche, ma finisci prima di leggere i nostri consigli e vedrai i risultati! La panna montata viene utilizzata per coprire le torte di compleanno e anche per dipingere le decorazioni sulla parte superiore delle torte.

Che si tratti di torte di compleanno, sundae, cupcakes, cheesecake , budini o macedonie, la crema fa ogni dolce ancora più sfizioso per occasioni speciali o anche per una semplice merenda.

Ci sono vari modi per dare alla tua crema il giusto colore senza pregiudicare la digeribilità della crema. Possiamo tranquillamente utilizzare i coloranti alimentari che troviamo sul mercato o farli da soli utilizzando alcuni ingredienti naturali.

Realizzare dolci decorazioni con la panna montata può essere un buon modo per invogliare i più piccoli a mangiare la frutta e fare così una vera merenda, buona e ricca di vitamine. Allo stesso modo, verdure e verdure con panna da cucina possono diventare contorni o ripieni molto gustosi.

Ma prima di scoprire i diversi metodi per colorare la panna, ricordiamo alcuni semplici trucchi per ottenere una panna perfettamente montata. Infatti, affinché l’aspetto estetico finale sia davvero sorprendente, è fondamentale che la crema sia molto stabile e soda, e che mantenga la forma che vogliamo darle in fase di decorazione.

La prima regola è sempre la stessa: usa strumenti e ingredienti freddi. Prima di montare, fate riposare la panna in freezer per 5 minuti e mettete anche la frusta e la ciotola in frigo. Se non hai molto tempo, puoi mettere la ciotola in cui stai montando la panna in un altro contenitore più grande di acqua ghiacciata. E infine, un altro semplice trucco prevede l’uso di fruste elettriche a bassa velocità e frequenza costante che possono solo aiutare la tua panna a montare bene.

Una delle il trucco più noto è quello di aggiungere alla crema dei fogli di gelatina o dello sciroppo di glucosio. In alternativa, puoi utilizzare un fissativo naturale che manterrà la crema ben densificata più a lungo.

Come colorare la crema: colorante alimentare

Don Usare le immagini su una torta non deve spaventarti! Se hai una buona manualità (e anche se non ce l’hai, puoi esercitarti!) puoi provare ad applicare la crema non solo all’interno delle tue torte, ma anche sulla superficie, cioè attorno al disegno che vuoi abbia fatto . Ad esempio, se hai una foto relativa alle principesse, ti diremo come fare la crema rosa, oppure se vuoi un effetto colorato per divertirti, devi solo usare bene i coloranti alimentari!

Per decorazioni ancora più belle, puoi utilizzare coloranti alimentari facilmente reperibili in commercio, oppure utilizzare ingredienti naturali che hanno il potere di realizzare la nostra crema per decorare torte e dolci da colorare.

La cosa principale è che il colorante alimentare viene utilizzato per migliorare l’aspetto dei tuoi dolci, ma di per sé non ha potere curativo o proprietà nutriente!

I coloranti si trovano nella pasticceria sotto forma di gel, polveri e liquidi: aggiunti alla crema bianca, le conferiscono il colore desiderato in pochi semplici passaggi.

A seconda del tipo di decorazioni che vuoi realizzare con la panna fresca, dovrai scegliere tra montarla più morbida o più soda per decorazioni più elaborate. Nella preparazione di un’ottima panna montata il procedimento è fondamentale: con la frusta a mano o elettrica, con la planetaria o il robot, è importante montare la panna in modo che non formi grumi e ottenga una consistenza uniforme. Una crema spumosa, leggera e omogenea è la base perfetta per qualsiasi tipo di decorazione o guarnizione.

Il colorante in polvere è ideale per colorare la crema al burro e composizioni più cremose come la panna montata. Questo tipo di colorante viene utilizzato anche per colorare la pasta di zucchero e la ghiaccia reale e altri impasti malleabili. Puoi usarlo liscio o a pennello asciutto, quest’ultimo metodo crea l’effetto luce che dona profondità ed esalta le sfumature.

Il colore liquido è ottimo per l’acqua creme , panna, latte, ma anche per impasti lievitati, ad es. B. Pasta frolla. Il colorante liquido va utilizzato a piccole dosi, aggiungendo una goccia alla volta a seconda del risultato desiderato.

Per l’uso domestico, il più usato è il colorante in gel, che è pronto all’uso e contiene una porzione di gelatina che lo rende più denso. Il gel color va miscelato con la panna già montata con una consistenza più soda rispetto alla mousse. Per fare questo, puoi aggiungere un po ‘di latte in polvere alla crema. La tintura va lavorata con gesti decisi fino ad ottenere un colore omogeneo. Questo tipo di colorante è più adatto per decorazioni di torte e creazioni in pasta di zucchero.

Tra il mercato dei coloranti alimentari ci sono anche vernici e spray Più versatili e convenienti da usare, adatti per decorare cupcakes e biscotti. Basta infatti spruzzarli con l’apposita pistola a circa 30 centimetri dalla torta per ottenere un risultato perfetto e brillante in pochissimo tempo.

Le decorazioni con crema colorata sono ideali anche per torte di compleanno per Decorazione di cucchiaini da dessert, budini o dolci per occasioni speciali, gelato in coppetta o con brioche.

Ad esempio, puoi divertirti con i tuoi bambini a fare dolcetti per Halloween o carnevale con bellissime decorazioni a tema. Su Internet puoi trovare tantissime idee per disegnare tutti i tipi di motivi colorati.

Scatena la tua immaginazione: il colorante alimentare è innocuo e disponibile in molti colori. È importante saper regolare il dosaggio per ottenere un colore intenso e uniforme.

Ayrıca bakınız: Come faccio a perdere 10 kg in un mese

Come per la classica panna fresca a base di latte di vacca, è anche possibile aggiungere la crema colorante di verdure utilizzando la stessa tecnica e gli stessi coloranti alimentari in commercio.

Infine, ricorda sempre che per un ottimo risultato la crema deve essere fredda, così come gli utensili. Ecco perché consigliamo sempre di mettere in frigo tutto il necessario per prepararla almeno mezz’ora prima di iniziare.

La panna montata dello chef è l’ideale per preparare un’ottima mousse colorata per farciture e condimenti dolci.

Decorare le torte con la crema: idee con la panna

Le decorazioni con la panna montata sono ideale per guarnire torte di compleanno. La crema bianca o colorata personalizza anche un dolce classico e apparentemente banale!

Ad esempio, la classica torta con pan di spagna non è completa senza la panna montata che la avvolge con la sua dolcezza e morbidezza. Infatti non è solo una questione di gusti, ma anche a prima vista un assaggio del pezzo di torta grazie alla freschezza della panna bianca o colorata.

Con una semplice sac à poche puoi realizzare Ciuffi Crema canditi o colorati. Scegli la dimensione più adatta tra i beccucci disponibili e procedi alla guarnizione: semplici mazzi, deliziose rose o cornici, a loro volta decorate con perline alimentari colorate.

Per ottenere delle belle rose color crema

strong> ad esempio devi usare la punta a stella della tua tasca da pasticcere.Con questo strumento puoi creare un bel risultato sfumato a spirale, iniziando con un colore più forte e finendo con una tonalità più morbida dello stesso colore.

Per ricoprire e decorare una torta, potete usare diversi colori: in questo caso, ovviamente, dovete dividere le quantità di crema per ogni elemento decorativo.

A tal proposito, ti consigliamo di fare prima uno schizzo in modo da poter organizzare al meglio il lavoro e impostare nel migliore dei modi le proporzioni di panna e colorante alimentare per non sprecare materie prime.

La panna montata colorata potrà poi, come sempre, essere aromatizzata con vaniglia o gocce di cioccolato, che la renderanno ancora più golosa.

Un esempio di ricetta allegra e originale è quella della Torta Multicolor con tanti ciuffi di tante sfumature: dopo aver farcito il vostro pan di spagna con la crema, potete procedere alla decorazione Azione. Basta dividere la panna liquida fresca in cinque parti uguali e montarle ciascuna con un colore diverso a scelta. Puoi anche mescolare i coloranti per ottenere sfumature diverse, proprio come con i colori primari. Riempi le sac à poche e inizia a creare delle rose colorate che ricopriranno l’intera superficie della tua torta. Modificando i beccucci, puoi anche variare le forme dei decori, creando un divertente mix di colori e forme.

Il colorante alimentare è insapore e quindi non intacca il gusto di la crema. Proprio per questo, puoi continuare a farcire la tua torta di compleanno con le creme che preferisci. La classica crema Chantilly, crema al cioccolato e alla frutta può essere realizzata con panna fresca.

Per quanto riguarda la decorazione, puoi unire facilmente altri ingredienti come ganache al cioccolato bianco o nero, biscotti, frutta e quello che preferisci.

Diventa quasi un gioco decorare le vostre torte e magari non solo i bambini si divertiranno!

Come colorare la crema senza coloranti

Molti preferiscono non usare coloranti alimentari in gel o in polvere per intolleranze alimentari, perché mangiano vegan o semplicemente perché Prediligono ingredienti il ​​più naturali possibile.

Esiste ed è anche disponibile un’alternativa a queste aggiunte. In breve, si tratta di estrarre il colore di cui abbiamo bisogno dagli alimenti che abbiamo in dispensa. La frutta e alcuni tipi di verdura in particolare sono una buona scelta, così come tante spezie e caffè.

Come per i coloranti liquidi, è importante prestare attenzione anche ai coloranti alimentari le lattine e aggiungerli e aggiungerli dopo la panna prima di montare. Se ti accorgi di aver aggiunto troppo colorante, puoi rimediare aggiungendo un po’ di amido o fogli di gelatina per ripristinare la consistenza della crema.

Vediamo quindi come utilizzare queste risorse naturali per colorare la panna montata e utilizzarla per preparare piatti colorati e allegri.

Innanzitutto va notato che il colore del colorante naturale corrisponde anche ad un gusto preciso, che, seppur in quantità modeste, è pubblicato nel nostro preparato. Per fare ciò, vi consigliamo di abbinare i colori al gusto del piatto dolce o salato che andrete a preparare.

Tre metodi principali per estrarre il colore

In primo luogo, tagliare la frutta a pezzetti e frullarla fino a ottenere tutto il succo trapelato. È questo estratto che, mescolato alla crema, dona colore e profumo. Se vuoi una consistenza più densa, puoi mescolare il succo con la farina o l’amido di mais, oppure ridurlo facendolo bollire in una casseruola.

L’altro metodo che richiede un po’ più di tempo è immergere la frutta o la verdura in acqua o alcol per uso alimentare o olio vegetale. Se si utilizza l’alcol, l’estratto deve quindi essere bollito per farlo evaporare.

Il metodo finale prevede l’utilizzo di un essiccatore o di un forno. Affettate la frutta e la verdura e procedete all’essiccazione ad alta temperatura. Dopo l’essiccazione, le fette possono essere polverizzate.

Se decidi di utilizzare coloranti naturali, ti diamo due importanti consigli: Valuta l’aroma che possono rilasciare nella crema e usali velocemente , in quanto sono soggetti ad ossidazione e possono deteriorarsi dopo alcune ore.

Ayrıca bakınız: Come trattare il legno per esterno per rinnovarlo e proteggerlo | Marbec

Prendiamo alcuni esempi del colore che puoi ottenere da frutta e verdura:

Il Verde può essere fatto con spinaci, kiwi, tè verde, prezzemolo , è possibile ottenere la menta.

Il rosso è composto da fragole, ciliegie, mirtilli e more, barbabietole, cavolo rosso e pomodori.

Il giallo si ricava dalla curcuma e dallo zafferano, entrambi dal sapore molto piccante.

Il blu si ottiene dai mirtilli.

viola è il colore ottenuto dall’estratto di bacche o more.

L’arancia si ottiene da carote, arance e mandarini.

Il Marrone si ottiene da cacao in polvere o cioccolato, caffè, tè nero, cipolla rossa (che però ha un sapore importante), orzo e cannella. L’abbinamento panna con zucchero a velo e cacao in polvere è uno dei più classici, non solo per decorazioni dolci, ma anche per farcire bignè, cannoli, cupcakes e cucchiaini da dessert.

Nero

strong> può essere ottenuto da Carbone e Semi di Papavero.

Infine, il bianco si ottiene dalla farina di cocco, dal cioccolato bianco e anche dal parmigiano. Naturalmente la scelta degli ingredienti varia sempre a seconda del tipo di preparazione.

Ogni ingrediente ha il suo metodo ideale per ridurre il colore: scegli ogni volta quello migliore.

Una volta, una volta estratto il colorante, mescolatelo alla crema e otterrete lo stesso effetto del colorante alimentare. Spesso c’è il rischio che il succo o l’acqua di cottura colorata, che ha una consistenza molto liquida, interferisca con il processo di montatura della panna. Aggiungi un po’ di gelatina o colla di pesce alla colorazione naturale e supererai questo problema.

Se vuoi fare una preparazione senza glutine, aggiungi addensanti naturali senza glutine. Tra l’altro, le più utilizzate in cucina sono le farine senza glutine come la fecola di patate, la fecola di mais o di riso e la farina di semi di carrube; l’agar-agar ideale come sostituto della colla di pesce e infine ci sono le gomme come la xantana o il guar.

Istruzioni per la tintura della crema rosso

Morire il rosso panna è una delle operazioni spesso più difficili perché è un colore intenso. Succede che non si riesce a raggiungere la tonalità desiderata e presto capiremo il perché.

In generale, il colore in gel è più efficace, anche perché è possibile verificare il risultato in tempo reale. Per ottenere un colore più intenso, consigliamo di aggiungere più prodotto alla crema. In alcuni casi è anche possibile mescolare i colori in gel e in polvere.

Se invece utilizzi la colorazione naturale, puoi estrarre il colore rosso da fragole, ciliegie e mirtilli. Ortaggi B. Barbabietola , Rosso cavolo e pomodoro sono adatti a questo scopo. Mescolare questi alimenti insieme ed estrarre il succo. Anche in questo caso, l’intensità del rosso dipende dalla quantità di succo concentrato che mescoli con la panna.

Ricorda sempre che il succo naturale ha un sapore preciso in base al cibo da cui viene estratto. Pertanto, a seconda del gusto del vostro piatto, dovete scegliere la frutta o la verdura più adatta.

Puoi utilizzare la crema rossa per creare una deliziosa glassa al mascarpone, ideale per decorare coloratissimi cupcakes natalizi o farcire panettoni con un ripieno diverso dal solito.

Quindi colora la crema di nero

Il colore nero dona eleganza e serve a definire le tue decorazioni. Se vuoi realizzare il colore con prodotti naturali, puoi sfruttare il potere colorante del carboncino. Basta macinare in polvere e mescolare con la panna. Ha un gusto abbastanza neutro, quindi non influisce sul sapore generale del piatto o del dessert. Se la preparazione vi sembra ancora troppo leggera, aumentate la dose di carbonella.

La ricetta in cui potete utilizzare la crema color nero è una classica pasticceria tedesca: la Torta Foresta Nera. E’ un dolce composto da più strati di pan di spagna al cioccolato ripieno di panna montata e ciliegie. La crema nera può essere utilizzata come guarnizione finale sotto forma di tanti ciuffi disposti sulla parte superiore e decorati con gocce di cioccolato bianco.

Come colorare la crema rosa

Come già accennato, per ottenere il colore rosa alcune gocce di colorante alimentare rosso sono quanto basta per aggiungere la preparazione della panna montata. Attenzione, basta un’altra goccia per rendere il colore troppo scuro. Se vuoi realizzare il colore con ingredienti naturali, puoi estrarre il succo di barbabietola o di cavolo rosso e mescolarlo con qualche goccia di limone.

La crema rosa dona immediatamente a qualsiasi dessert un effetto delicato e principesco . È l’ideale per guarnire torte di compleanno, realizzando bellissime rose con la panna montata colorata che cospargete su tutta la superficie della torta.

Gli aromi di barbabietola e cavolo rosso sono molto forti. Per evitare che si sentano troppo nella panna, potete cuocere la purea di verdure e utilizzare solo l’acqua di cottura filtrata. Anche in questo caso, se si tratta di una preparazione dolce, consigliamo di unire al preparato un po’ di gelatina o colla di pesce, per non decomporre la crema.

La marmellata di lamponi ha anche un effetto colorante di un rosa delicato . Basta mescolare la marmellata con la panna montata, lavorando dal basso verso l’alto con movimenti delicati. Otterrete un composto più denso, ideale per farcire bignè o decorare le cime dei cupcakes.

Ayrıca bakınız: 10 serie TV simili a How I Met Your Mother consigliate ai fan – NoSpoiler

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button