Come

Play-off Mondiale, come funzionano e quali squadre si giocano i 15 posti rimasti per il Qatar – la Repubblica

Gli ultimi posti per la Coppa del Mondo, che si disputerà in Qatar quest’inverno, devono ancora essere occupati. Alcuni partecipanti sono già Qatar (paese ospite), Germania, Danimarca, Brasile, Francia, Belgio, Croazia, Spagna, Serbia, Inghilterra, Svizzera, Olanda, Argentina, Iran , Corea del Sud, Giappone , Arabia Saudita , Ecuador , Uruguay e Canada . Gli altri 12 posti sono ancora in sospeso. I playoff decidono chi vola in Asia. Ecco la situazione:

Tre squadre europee fuori dagli spareggi

Restano ancora tre posti per le nazionali europee. Vengono assegnati alle vincitrici di tre gironi da quattro, in cui sono state suddivise dodici squadre: le dieci seconde dei gironi di qualificazione (Italia compresa) e le prime due della Nations League non ancora qualificate ai Mondiali (Austria e Repubblica Ceca). . Le teste di serie giocheranno la prima partita in casa, la squadra che ha ospitato la finale è stata determinata dal sorteggio.

Okuma: Come funzionano i play off mondiali

Nel Gruppo A, il Galles ha vinto 2-1 l’Austria. strong> grazie ad una doppietta di Bale e sfida il vincitore di Scozia-Ucraina. A causa della guerra, quest’ultimo è stato spostato a giugno insieme alla finale, sperando di poter giocare lì in un’atmosfera tranquilla.

Ayrıca bakınız: Come capire se il tuo ex ti ha dimenticata

Nel Gruppo B, la finale è Polonia-Svezia. La Russia è stata bandita dalla competizione dopo aver invaso l’Ucraina. Per questo la Polonia è entrata automaticamente in finale, proprio come gli svedesi che hanno superato il primo turno grazie al gol dell’ex Palermo Quaison

Repubblica Ceca

Portogallo – Macedonia del Nord

Dopo la deludente eliminazione dell’Italia contro la Macedonia del Nord, i carnefici degli Azzurri si classificano nel Gruppo C finale a per sfidare il Portogallo nella finale di Porto. Cristiano Ronaldo e compagni hanno battuto 3-1 la Turchia e cercheranno di ottenere il pass per il Qatar in casa.

Le 5 squadre africane

Le dieci squadre africane che hanno vinto i turni di qualificazione si sfideranno in casa e in trasferta. Centottanta minuti di fuoco per mostrare chi rappresenterà il continente in Qatar. Primo turno il 25 marzo, ritorno il 29 marzo. Gli incroci: Repubblica Democratica del Congo-Marocco, Camerun-Algeria, Mali-Tunisia, Egitto-Senegal e Ghana-Nigeria

Asia, un’ultima possibilità

Accanto al Qatar, paese ospitante, rappresenteranno il Gruppo Iran e Corea del Sud Asia, le squadre vincitrici A del terzo turno di qualificazione. Primo nel Gruppo B insieme a Giappone e Arabia Saudita. Ultima possibilità di volare per i due terzi classificati dei due gironi che si giocheranno nella competizione generale del Gruppo B nel spareggio intercontinentale contro il quinto del girone sudamericano. Negli Emirati Arabi Uniti e in Australia l’ultima parola.

Sud America, un’ultima possibilità

Ayrıca bakınız: Cos’è e come monitorare l’infiammazione cronica

Brasile , Argentina , Ecuador e Uruguay sono le quattro migliori nazionali del girone italiano, composto da dieci squadre e già qualificate ai Mondiali. Il 29 marzo si giocherà la fase finale e scopriremo chi ha conquistato il quinto posto regalando l’ultima chance: lo spareggio intercontinentale contro il miglior terzo d’Asia. Nella lotta Perù (21 punti), Colombia (20) e Cile (19).

Nord e Centro America, due posti su tre

A un giorno dalla fine del girone d’Italia con le prime otto Nazionali del Nord e Centro America è l’unica certezza rappresentata dal Canada che ha già un biglietto per il Qatar. USA (25 punti), Messico (25) e Costa Rica (22), si giocheranno gli ultimi due arrivi diretti, con il primo due favoriti nazionali al momento. Quarto in classifica incontra la vincitrice del girone dell’Oceania nei playoff intercontinentali. Tutto si deciderà il 31 marzo: Messico – El Salvador e il duello diretto tra Costa Rica e Usa. Nel 2026, Canada, Stati Uniti e Messico ospiteranno la prima Coppa del Mondo a 48 squadre.

Oceania, solo uno può sognare il Qatar

Situazione complicata nel girone dell’Oceania, che non comprende l’Australia, che prende parte alle qualificazioni del Partecipa al torneo asiatico. Dopo l’eliminazione di Samoa, Samoa americane e Tonga, otto squadre sono state divise in due gironi da quattro.Il programma prevedeva che tutti si gareggiassero in Qatar dal 17 al 30 marzo, semifinali e finale comprese. Tuttavia, nel Gruppo A, il Covid ha fermato le Isole Cook e Vanuatu, consentendo alle Isole Salomone e Tahiti di passare direttamente alle semifinali. Nel Gruppo B, la Nuova Zelanda, favorita per la vittoria del mini-torneo finale, ha prevalso invece la Papua Nuova Guinea.

In semifinale, la Nuova Zelanda ha sconfitto il Tahiti 1-0 mentre era lì è stato un pareggio tra le Isole Salomone e la Papua Nuova Guinea, terminato 3:2. Dalla finale del 30 marzo tra queste due squadre emergerà la nazionale che giocherà in Qatar con la quarta del girone nord e centroamericano.

Ayrıca bakınız: Come sapere se c&39è un&39ipoteca sulla casa che voglio acquistare

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button