Come

Evitare il restringimento dei capi in cotone – Caleffi Blog

Come evitare che il cotone si restringa

Il tessuto di cotone è uno dei materiali più comunemente usati per la biancheria da letto, nonché per l’abbigliamento e altri tessuti.

Il cotone è un tessuto composto da una fibra vegetale dell’omonima pianta e si restringe fisiologicamente dopo il primo lavaggio.

Okuma: Come non far restringere il cotone

Come posso evitare un restringimento eccessivo del cotone?

Istruzioni di lavaggio

I tessuti di puro cotone che non contengono fibre sintetiche si restringono fino al 4-5% dopo il primo lavaggio. Questa perdita è fisiologica e non può essere completamente eliminata. In un certo senso è anche positivo: è infatti la conferma che il capo è effettivamente realizzato in un tessuto di puro cotone e non contiene altre fibre di origine sintetica.

Per il lavaggio si consiglia di seguire le istruzioni in etichetta. In generale, i capi in puro cotone possono essere lavati a una temperatura compresa tra 30 e 60 °C utilizzando un ciclo delicato. Il segreto da tenere a mente è impostare una centrifuga che non superi gli 800 giri: è l’unico accorgimento che vi permetterà di ridurre al minimo la perdita di centimetro.

Si prega di notare questo prima di procedere al lavaggio Si consiglia di separare i capi per colore per evitare l’effetto arcobaleno.

Ayrıca bakınız: Come lucidare il marmo – Dedalo Stone

Puoi mettere un po’ di detersivo liquido nell’apposito scomparto e sostituire l’ammorbidente con l’aceto. Quest’ultimo ha un effetto disinfettante, non limita l’assorbenza della spugna e, inoltre, ha la capacità di creare una piacevole morbidezza.

Come si asciuga il cotone?

Il cotone può essere asciugato sia all’aperto che in asciugatrice facendo attenzione a non impostare una temperatura elevata.

Entrambe le opzioni sono valide e puoi anche decidere quale scegliere a seconda della stagione. Se è una bella giornata ventilata, puoi optare per l’asciugatura all’aperto, che di solito è meno stressante per il tessuto.

In questo caso è consigliabile non stendere il bucato alla luce diretta del sole: i capi bianchi potrebbero ingiallire, mentre i capi neri o colorati perderebbero la loro brillantezza nel tempo.

Se vuoi usare l’asciugatrice, puoi metterci tutti i capi in cotone. Si consiglia di non terminare tutta l’asciugatura nella macchina, ma di utilizzarla solo per rimuovere l’umidità in eccesso. Una volta completata questa operazione, si consiglia di completare la fase di asciugatura stendendo i capi all’esterno per evitare che il tessuto perda morbidezza.

Va ​​inoltre notato che non c’è il rischio di perdere più centimetri durante l’asciugatura, poiché si restringe solo quando lavato.

Proprietà del cotone

Tessuto di cotone è la prima scelta per chi soffre di allergie o pelli molto sensibili.

Ayrıca bakınız: Come creare un cuscino per panca fai da te

La sua caratteristica è quella di essere molto leggero, motivo per cui è spesso indicato per i mesi più caldi.

Il cotone è particolarmente traspirante e rispetto ai tessuti sintetici come il poliestere permette un migliore passaggio dell’aria e garantisce una corretta circolazione senza farti sudare.

Ha anche un’ottima capacità di assorbimento ed è quindi utilizzato nella produzione di accappatoi, asciugamani e asciugamani. Va notato che nonostante la sua leggerezza, può assorbire molta acqua mantenendo la pelle asciutta.

Oltre a tutte le possibili varianti, questo tessuto è molto utilizzato anche per i prodotti per l’infanzia: è sensibile alla pelle dei neonati, una realtà che richiede sempre la massima attenzione.

Consigli

I capi in puro cotone hanno un ritiro naturale che non può essere eliminato del tutto, ma solo parzialmente. Il restringimento si verifica solo dopo il primo lavaggio e non aumenta con i lavaggi successivi.

Per limitare questo, fare attenzione a non impostare una centrifuga eccessiva, non superiore a 600-800 giri/min.

Una fase di stiratura è fortemente consigliata per capi a trama molto fitta o realizzati in tessuto di puro cotone, come i copriletti in piquet. Non verranno ripristinati tutti i centimetri persi nel lavaggio, ma è comunque possibile avere una larghezza maggiore rispetto a quando l’avevi tirata fuori dalla lavatrice.

Ayrıca bakınız: Come disporre e appendere i quadri: trova lispirazione! – Resinflame Decoart

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button