Guida

Guidare a sinistra in Irlanda – Irlandando.it

La prima cosa da sapere e tenere a mente quando si guida in Irlanda è che qui si guida a sinistra, come in tutti i paesi anglosassoni.

Non è vero? Per quanto possa sembrare difficile e traumatico, ci vuole solo un po’ di pratica e qualche piccolo accorgimento. Una volta appresa la notizia, scoprirai che guidare in Irlanda è estremamente facile.

Okuma: Come si guida in irlanda

C’è anche una notevole differenza tra le strade estremamente caotiche e trafficate di Dublino e le aree rurali dell’Irlanda, dove pace, tranquillità e tranquillità regnano sovrane. Ci sono zone in cui i tuoi unici compagni di viaggio saranno le pecore che osservi da dietro i prati recintati e la natura incontaminata.

Quindi gli autisti irlandesi sono molto amichevoli: nessuno rifiuterà mai le istruzioni , guida o una semplice chat finestra per finestra. Non dimenticare di alzare la mano o il dito per salutare gli automobilisti che ti incrociano nella direzione opposta: è un gesto di educazione e ospitalità. Laddove vagano per le strade strette, la situazione sulle principali arterie di traffico è molto diversa.

Ti consigliamo di prestare molta attenzione all’uso delle cinture di sicurezza e ai limiti di velocità per evitare di incorrere in spiacevoli multe per gli autovelox.

Circolazione a sinistra

Circolazione a sinistra significa guidare nella corsia più a sinistra della strada e invertire le posizioni del volante e del cambio. Con un po’ di pratica, acquisirai rapidamente familiarità con queste differenze.

Attenzione però a:

  • le posizioni prioritarie, che sono subito a destra
  • al senso di marcia delle rotonde, che svoltano a ritroso
  • sulle corsie di sorpasso nelle principali arterie di traffico: la corsia base per i veicoli più lenti non è la prima a destra, ma la prima a sinistra
  • sulle diverse modalità di parcheggio

Limiti di velocità

Ci sono alcune differenze nei Limiti di velocità tra la Repubblica d’Irlanda e l’Irlanda del Nord.

Ayrıca bakınız: Portare la barca senza patente nautica | Sailbiz

Sebbene i limiti di velocità nell’Irlanda del Nord varino da miglia orarie (mph) a chilometri orari (km/h), in molte aree sono ancora espressi in miglia.

Guardiamo i limiti di velocità in dettaglio.

Repubblica d’Irlanda

  • Città e paesi: 50 km/h
  • st Strade regionali e locali, lettera R : 80 km/h h
  • Autostrade, lettera M : 120 km/h

Irlanda del Nord

  • Città e centri abitati: 30 m/h
  • strade nazionali: 60 m/h
  • strade extraurbane a doppia corsia: 60 m/h
  • autostrade: 70 m / h

Regole stradali

Diamo un’occhiata ad alcune regole delle Regole stradali irlandesi da seguire durante la guida è bene ricordare in assoluta sicurezza:

  • una cintura di sicurezza è obbligatoria sia per i passeggeri anteriori che per quelli posteriori
  • quando si entra in un rotonda è obbligatorio dare via
  • è vietato sostare 15 metri prima degli attraversamenti pedonali
  • è vietato e n Uso del cellulare: sono ammessi anche non scartati vi wireless, kit vivavoce o cuffie.
  • I caschi sono obbligatori su motocicli e ciclomotori
  • il contenuto di etile massimo consentito è 0,5 g/l . Le sanzioni sono piuttosto severe e possono comprendere una multa fino a 5.000 euro o 6 mesi di reclusione.

Condizioni stradali

Le condizioni delle strade > in Irlanda è notevolmente migliorato.

Sebbene ci siano differenze significative tra le arterie urbane del Paese e le strade secondarie, che spesso sono in cattive condizioni e mal tenute, grazie ai contributi europei, un’opera di ammodernamento e la manutenzione è in corso.

Quelle che erano strade molto strette con pessimi segni, come il Ring of Kerry, sono state ora rinnovate, ampliate e ben documentate. Ciò consente maggiore libertà di movimento e contribuisce a rendere la guida più agevole per i turisti, anche grazie alla realizzazione ad hoc di spazi aperti per consentire soste per le immancabili foto di rito.

Hanno anche costruito nuove autostrade per collegare le principali città dell’isola come Dublino e Galway o Dublino e Cork. Sono vie di circolazione con corsie larghe e numerose, gratuite, curate e ricche di segnaletica.Stanno gradualmente sostituendo le vecchie strade dissestate di qualche anno fa: se da un lato rendono gli spostamenti forse un po’ meno caratteristici tagliando il paesaggio, dall’altro hanno sicuramente migliorato le condizioni di traffico e reso più veloci i collegamenti tra le principali città . .

Ma attenzione: nonostante molte strade siano state allargate, si guida spesso su carreggiate larghe, che poi improvvisamente si restringono notevolmente e si trasforma da autostrade piene a corsie separate in normali strade a doppio senso, interrotte da rotonde improvvise che sorpresa che ti appari davanti.

Ayrıca bakınız: Aprire unautoscuola anche se parti da zero! – Guida e Vai

Le strade principali dell’Irlanda del Nord, al contrario, sono larghe e in buone condizioni di traffico. Le loro piattaforme consentono alle macchine lente di spostarsi a sinistra di una linea gialla discontinua.

Segnaletica

La segnaletica irlandese è molto strana: diffusa quelle a terra, difficili da individuare, soprattutto in campagna, quelle verticali. Alcuni segnali stradali sono semioscurati dalla vegetazione, altri sono posizionati storti o direttamente al punto di svolta e sono quindi di difficile lettura, altri ancora con informazioni poco attendibili. Le distanze indicate possono quindi essere anche fantasiose e ci sono casi in cui i chilometri aumentano man mano che ci si avvicina alla destinazione indicata. Tuttavia, molti sono assolutamente belli da fotografare.

Un’altra cosa da ricordare sulla Repubblica è che tutti i segni ei nomi dei luoghi sono sia in gaelico che in inglese. Ma a Gältachtai, l’area dove è forte la cultura gaelica, per legge viene usata solo la lingua irlandese/gaelica, sia sui segnali stradali che sulle principali carte geografiche.

Tuttavia, esistono mappe dettagliate, tipicamente utilizzate dai turisti e distribuite dall’Irish Tourist Board, che portano la doppia designazione irlandese e inglese. Tuttavia, le aree coinvolte sono piuttosto limitate e con l’aiuto di una buona mappa e, soprattutto, la gente del posto amichevole e disponibile sarà difficile perdersi.

Segnale stradale

  • Rallenta: rallenta.
  • Taisteal go mall: guida con cautela (in gaelico).
  • Rendimento: cedere.
  • Gèill slí: dare priorità (in gaelico).
  • Abbreviazione L in Irlanda: significa apprendimento e indica la presenza di un principiante al timone.
  • Abbreviazione R in Irlanda del Nord: significa ‘Limitato’ e indica la presenza di un conducente che ha superato l’esame di guida negli ultimi 12 mesi e quindi ha limiti di velocità inferiori.
  • Doppia linea gialla: divieto di sosta.
  • Unica linea gialla: divieto di sosta negli orari indicati.
  • Carico (in grigio): Parcheggio consentito per carico e scarico negli orari indicati. .
  • Parcheggio disco: posto auto in pa a pagamento con tagliando o regolamentato con disco parcheggio.

Colori e simboli

  • Autostrade ( a pagamento e non) = blu con lettera M
  • strade principali e secondarie = verde con lettera N
  • strade locali o regionali = bianco con lettera R

Parcheggio

Attenzione alle multe per parcheggio a pagamento

Questo è un altro settore in cui sta emergendo il rigore irlandese al rispetto delle regole.

  • La maggior parte dei parcheggi a Dublino, Belfast e nelle città più grandi sono a pagamento.
  • Il parcheggio in strada è consentito, ma una linea gialla al bordo della strada indica una restrizione, mentre una doppia linea gialla indica il divieto di sosta.
  • Non fate l’errore di “interpretare” le strisce bianche come sinonimo di gratuito, come in Italia, ma fate sempre attenzione al parchimetro!
  • Nella maggior parte dei centri principali della Repubblica d’Irlanda sono in vigore il disco e la pagaI posti di blocco possono essere presidiati dall’esercito o dalla polizia: come turisti, controllano solo i tuoi documenti.

    Benzina

    Le pompe di benzina, invece, sono un po’ ovunque. Ma è sempre meglio controllare la propria situazione prima di intraprendere un tour in una zona particolarmente remota e isolata per evitare spiacevoli inconvenienti.

    Se vuoi conoscere il livello dei prezzi della benzina visita www.aaroadwatch.ie e www.pumps.ie

    Ayrıca bakınız: Iscrizione scuola guida: è possibile farla prima dei 18 anni?

    .

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button