Come

Come togliere il cattivo odore dalle scarpe da ginnastica

L’odore nelle scarpe da ginnastica è causato dalla proliferazione di funghi e batteri, favorita dalla combinazione di calore e umidità. Questo può accadere sia durante il normale utilizzo con piedi sudati, calze che trattengono il sudore e il calore a causa della temperatura corporea e ambiente, sia in determinate situazioni, ad es. B. quando piove o le scarpe sono in qualche modo inzuppate, quindi non lasciarle asciugare perfettamente e adeguatamente. Il calore e l’umidità favoriscono quindi la crescita di funghi e batteri, che favoriscono la formazione di muffe e possono causare odori particolarmente pungenti e fastidiosi.

Esistono alcuni modi davvero efficaci per combattere gli odori nelle scarpe sportive . strong>, dalla corsa alle tecniche di escursionismo alla ginnastica generale, e ci sono anche alcuni accorgimenti che puoi prendere che fanno parte della normale cura di un paio di scarpe da ginnastica per evitare che ciò accada.

Okuma: Come togliere il cattivo odore dalle scarpe da ginnastica

5 modi per eliminare gli odori dalle scarpe da ginnastica

Bicarbonato, aceto bianco, talco e amido di mais sono i rimedi naturali più efficaci per eliminare gli odori dalle scarpe da ginnastica, insieme a un lavaggio accurato con Sapone di Marsiglia.

Agente contro gli odori nelle scarpe da ginnastica: il bicarbonato di sodio

Ayrıca bakınız: Macchie sulla cute e stai prendendo farmaci? Ecco come contrastarle

Natron (o meglio bicarbonato di sodio o acicarbonato di sodio o carbonato monosodico) è un sale sodico dell’acido carbonico, che si presenta come una polvere bianca e cristallina ed è estremamente efficace nell’eliminare i cattivi odori, anche l’odore di muffa nelle borse da palestra. Questo sale infatti ha la capacità di aggredire funghi, muffe e batteri responsabili del cattivo odore di scarpe e altri oggetti, ed eliminarne anche il caratteristico e fastidioso odore. Come rimedio all’odore delle scarpe da ginnastica, basta versare qualche cucchiaino in ogni scarpa, spargendolo su tutta la superficie interna della tomaia e anche sotto le solette, sollevandole e lasciandole agire, almeno una notte se non di più. Dopo 12 o 24 ore l’odore dovrebbe essere scomparso e puoi rispolverare il bicarbonato in eccesso e utilizzare le scarpe senza risciacquare.

Aceto bianco contro l’odore nelle scarpe da ginnastica

aceto bianco ha anche un forte potere disinfettante e pulente e agisce rapidamente e bene contro gli odori nelle scarpe da ginnastica. In questo caso, puoi fregare l’interno con un panno imbevuto oppure immergere le scarpe in una soluzione di acqua e aceto bianco (o, nel peggiore dei casi, solo aceto) e lasciare agire per almeno 12 ore. Naturalmente in questo caso è necessario un accurato risciacquo (per le sue modalità, vedere il punto successivo sul lavaggio con sapone).

Odore nelle scarpe da ginnastica: utilizzare Borotalco h2>

Borotalco (questo è il nome commerciale della polvere bianca a base di talco e acido borico) ha le stesse proprietà del bicarbonato quando si tratta di eliminare i cattivi odori. Quindi, se non hai a disposizione bicarbonato di sodio, puoi usare il talco esattamente allo stesso modo.

Amido di mais per togliere l’odore nelle scarpe da ginnastica

Ayrıca bakınız: Come unire due foto online gratis in una sola | Gufo

Anche l’ amido di mais (o amido di mais) nella sua forma farinosa ha un forte potere di assorbimento e disinfezione e può quindi essere utilizzato allo stesso modo del bicarbonato di sodio o del talco per rimuovere i cattivi odori dalle scarpe sportive.

Lava con sapone per eliminare l’odore delle scarpe da ginnastica

Per eliminare il cattivo odore dalle scarpe da ginnastica, puoi anche lavarti semplicemente con il sapone . Ma attenzione: il lavaggio in lavatrice è estremamente aggressivo per le scarpe sportive a causa della temperatura dell’acqua e dell’azione meccanica della centrifuga (qui vi abbiamo spiegato come evitare danni). Lavare le scarpe da ginnastica in lavatrice può portare al deterioramento degli adesivi, all’allentamento delle cuciture, al deterioramento delle gomme, in particolare dell’intersuola e della suola, danneggiandole irreparabilmente. Meglio poi procedere con un lavaggio a mano, con sapone di Marsiglia neutro e acqua non più che tiepida, quindi risciacquare abbondantemente con acqua fredda. A questo punto è però necessario asciugare le scarpe bene e completamente in un luogo ventilato, senza metterle a diretto contatto con una fonte di calore (es. sopra la stufa).Un balcone o un cortile ventilato ed esposto al sole sarebbe l’ideale e, se vuoi accelerare l’assorbimento dell’umidità, usa un giornale arrotolato da mettere dentro le scarpe e sostituirle spesso (questo è un buon trucco , anche dopo un allenamento che ti fa sudare di più o quando torni a casa in una giornata piovosa.

Crediti fotografici: MaxPixel

Ayrıca bakınız: Domenica delle Palme idee fai da te: 20 modi semplicissimi per decorare l&039ulivo

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button