Come

Perle vere nei gioielli, come riconoscere un falso – Oreficeria Selmo

Collana di perle reali

Dopo aver discusso a fondo i diversi tipi di perle e aver approfondito l’argomento, concentriamoci su come distinguere le perle vere da quelle false.

Okuma: Come capire se le perle sono vere

La prima distinzione riguarda le perle naturali e le perle coltivate. Le perle naturali sono le più rare, nate spontaneamente dalle ostriche di tutti i mari. Le perle sono sempre state molto richieste nel mercato per la realizzazione di collane, orecchini, anelli e bracciali. Questa crescente domanda ha portato alla perlacoltura, in cui la produzione è indotta in ostriche coltivate. Potrebbero esserci differenze di colore, lucentezza e forma tra questi due tipi. Il prezzo delle perle può variare a seconda della loro origine, le perle naturali sono rare e ovviamente molto più costose.

Per distinguere una perla naturale da una perla coltivata, devi affidarti a un gioielliere di fiducia o al certificato di garanzia del gioiello.

Con questa premessa possiamo dire che la maggior parte dei gioielli in commercio sono realizzati con perle coltivate, ma ​​questo va ben separato dal concetto di artificiale perle , cioè quelle realizzate in plastica, vetro, porcellana o qualsiasi altro materiale dipinto ad “effetto perla”. Le false perle rimangono false perle, il loro valore è irrilevante e quasi pari a zero.

Continuando il nostro articolo, scopriremo alcune tecniche per distinguere le perle finte da quelle vere. Puoi provare con la tua collana di perle e sapere come riconoscere le perle vere. Se sei interessato a vedere gli articoli di perle dei nostri gioielli, fai clic sul link.

Ayrıca bakınız: Come far capire ad una ragazza che ti piace

Il metodo principale per rilevare una vera perla Perla

Prima di scoprire come vengono rilevate le vere perle , vogliamo davvero sottolineare che il modo principale per garantire l’autenticità delle perle è portarle da un professionista. Il nostro orafo è a Verona quindi se sei del posto saremo felici di accoglierti, se sei più lontano rivolgiti a un gioielliere di fiducia che può darti più tranquillità.

Purtroppo, ci sono ancora molti ciarlatani al dettaglio che cercheranno di venderti “bracciali di perle”, una “vera collana di perle” o qualcosa di simile “Il gioiello con le perle”. Cercate sempre di affidarvi a professionisti, perché capire il mondo delle perle non è facile, richiede studio, conoscenza e tanta esperienza.

Metodi per distinguere le perle vere da quelle finte

Come fai a sapere se le perle sono vere se proprio non vuoi andare da un professionista o può? Segui questi test per distinguere una vera perla da una falsa. Ti consigliamo inoltre di provarne il maggior numero possibile per aumentare l’affidabilità e il successo del test.

Riconoscere una vera perla con i denti

Forse il metodo più famoso di tutti. Prendi la tua collana di perle e strofinala delicatamente sui denti. Se riesci a sentire la sabbia, rugosa o granulosa, è probabile che sia una vera collana di perle. Se scorre senza intoppi, questo potrebbe essere il primo indizio che si tratta di una finta collana di perle.

Prima di fare questo test, ricorda che i denti devono essere molto puliti per evitare di macchiare la perla. Usa i tuoi incisivi e non cercare di mangiarli o masticarli. Poche parole per i saggi.

Riconoscere una vera perla per attrito tra le perle

Ayrıca bakınız: Come passare da servizio elettrico nazionale a enel energia

Nella nostra guida ai diversi tipi di perle, ci siamo concentrati molto su come è nata una perla. Nasce dalle ostriche nei mari di tutto il mondo come difesa contro un piccolo corpo estraneo che entra attraverso la fessura del suo guscio. Per isolarli, li ricopre con strati di carbonato di calcio e conchiolina per dare vita alla perla stessa. Questi strati esterni creano delle imperfezioni (spesso microscopiche e invisibili all’occhio umano) che impediscono alle perline di scorrere senza intoppi. Ancora una volta prendiamo la nostra collana di perle, proviamo a strofinare due perle.Se le due perle si strofinano un po’, la probabilità che siano vere è molto alta. Altrimenti non si sfregano, diventeranno lisci e se hai già fatto la prova del dente… il rischio di false perle è alto.

Alcuni consigli: non strofinare troppo forte, questo è un test facile e delicato. Non c’è bisogno di rovinare l’intera gemma per capire come riconoscere una vera perla.

Riconosci una vera perla dalle sue imperfezioni

Sai, La natura è imperfetta , proprio come l’uomo. Per distinguere una perla vera da una finta, uno degli aspetti visivi più importanti è l’imperfezione delle perle. Se sono imperfetti, è molto probabile che siano autentici se presentano piccole imperfezioni o se è normale una forma irregolare. Attenzione però, questo non significa che non esistano vere perle dalla perfetta forma sferica, ma sono gioielli molto costosi e rari.

Le finte perle sono perfette, uguali, di uguale peso, esattamente sferiche e molto lisce. perle naturali

Riconoscere una vera perla dal buco

Come accennato, le perle sono normalmente utilizzate nella fabbricazione di gioielli. Prendiamo un paio di orecchini di perle vere e cerchiamo il buco. Una vera perla ha uno strato di madreperla ben definito, mentre quelle finte non ce l’hanno, o addirittura con un rivestimento sottile. Con perle contraffatte, la pittura artificiale attorno ai fori si consuma per rivelare il vetro o la plastica sottostante.

Una vera perla si riconosce dal peso e dal colore

Le vere perle hanno diversi colori, diverse sfumature, diverse sfumature sulla superficie La perla. Una perla che è perfettamente la stessa da un punto all’altro è quasi certamente un falso. La natura ha donato alle perle una fantastica gamma di colori e sfumature impossibili da riprodurre su un falso.

Puoi anche distinguere una vera perla da una falsa dal suo peso. Le perle vere di solito pesano molto di più di quelle false della stessa dimensione. D’altra parte, sappiamo che la plastica non pesa molto.

Ayrıca bakınız: Cucire i capelli alla tua bambola: la bellezza della semplicità – Shop Cinzia Ferrari | La Bambolaia

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button