Come

Come ricevere denaro con PayPal?

La procedura per pagare sul conto virtuale e anche per ricaricare dal proprio conto corrente.

Pagare con PayPal è ormai diventata un’abitudine per chi utilizza l’e-commerce in tutti i settori. Ma come ricevere denaro con PayPal? Ad esempio, se oggetto della transazione non è l’acquisto di un bene, ma un prestito di poche centinaia di euro, è possibile utilizzare questo sistema per trasferire soldi a un’altra persona dall’altra parte dell’Italia o dall’altra parte del mondo?

Okuma: Come farsi mandare soldi su paypal

PayPal è una rete di pagamento che consente alle persone con un indirizzo email di inviare e ricevere denaro in tempo reale utilizzando strumenti esistenti come conti correnti o carte di credito. In Europa ha sede in Lussemburgo, mentre la casa madre è in California.

Come accennato, il sistema è pensato sia per privati ​​che per aziende. Gli individui possono: effettuare acquisti su Internet inserendo il proprio indirizzo e-mail con una password o il proprio numero di cellulare autenticato con PIN; Invia denaro in tutto il mondo utilizzando lo stesso processo; Ottieni denaro inviando la richiesta a un indirizzo e-mail o un numero di telefono.

Da parte loro, le aziende possono: ricevere pagamenti via e-mail da qualsiasi parte del mondo; Invia fatture via email e richiedi il saldo tramite il pulsante di pagamento integrato PayPal.

Vediamo come funziona il sistema e come ottenere denaro con PayPal .

PayPal: come aprire un conto

Ayrıca bakınız: Disegno in scala: come si legge | Studenti.it

Per ricevere denaro con PayPal devi prima accedere al sito registra l’azienda. È gratuito e non è previsto alcun abbonamento mensile o annuale da pagare.

Arrivato nell’area Registrazione, l’utente deve scegliere se desidera un account personale (come privato) o un account aziendale (come azienda). Dopodiché, è il momento di indicare il paese in cui si troverà l’account virtuale e inserire i tuoi dati: nome, cognome, indirizzo email. Il sistema ti chiederà di creare e confermare una password, che deve contenere almeno un numero o un simbolo.

La creazione dell’account si completa inserendo l’indirizzo di casa, la data di nascita e il numero di telefono. Infine, ti verrà chiesto di associare uno strumento di transazione, i. H. per pagare o ricevere denaro: un conto corrente, una carta di credito, un numero di telefono.

PayPal: collega un conto corrente

Inoltre nella pagina di PayPal è presente una sezione «Collega un conto corrente o una carta » . Cliccando qui e poi su “Collega conto bancario” puoi effettuare la riconciliazione.

Per completare la procedura, devi inserire il tuo codice Iban. Riceverai un codice via SMS o telefonata per confermare l’identità dell’utente. Dopo aver inserito il codice, vengono depositati sul conto due piccoli importi (massimo 1 euro), a cui vengono assegnati due codici. Crediti e codici devono essere verificati controllando il tuo estratto conto. Quindi vai nella sezione “Portafoglio” di Paypal, clicca sul nome del conto e seleziona l’apposita voce per verificare il conto corrente. Infine, inserisci gli importi dei due crediti ricevuti.

PayPal: come collegarlo a una carta di credito

Se colleghi il account PayPal a una carta di credito o di debito , devi selezionare “Collega carta” nella sezione “Collega conti bancari o carte”. Si apre un’area in cui devono essere inseriti tutti i dati della carta di credito o di una carta prepagata o di debito. Successivamente vanno compilati i campi corrispondenti e cliccando su “Salva” la carta verrà aggiunta come mezzo di pagamento.

Con PayPal puoi collegare fino a otto carte alla volta. Per selezionare il metodo di pagamento preferito è necessario fornire i dettagli cliccando su “Imposta come preferito” nella relativa sezione “Metodo di pagamento online preferito”.

PayPal: metodo di pagamento denaro dal tuo conto bancario

Ayrıca bakınız: Come recuperare foto da iPhone rotto senza backup – iMobie

Se vuoi effettuare un pagamento con PayPal ma non hai abbastanza soldi sul tuo Avendo un conto virtuale, puoi trasferire il denaro dal tuo conto bancario. Per fare ciò è necessario:

  • entrare nella pagina di PayPal;
  • clicca su “Ricarica conto”;
  • Prendi nota dei dati che compaiono nella pagina web successiva: nome del beneficiario, banca a cui inviare il denaro, codice Iban e codice Bic.

Con questi dati è possibile effettuare un bonifico bancario direttamente presso la propria banca con riferimento “ricarica”.Il bonifico può essere effettuato recandosi di persona presso la propria banca oppure utilizzando il servizio di home banking, a condizione che mittente e destinatario del denaro siano la stessa persona, come previsto dalla Legge sul riciclaggio di denaro.

Sia nel primo che nel secondo caso la transazione è gratuita e occorrono due/tre giorni lavorativi per completare il bonifico.

PayPal: come ottenere i soldi?

Una volta creato il tuo account, puoi fare quello che vuoi. Ricevere denaro con PayPal è estremamente facile. Quando accedi al sito web, vai nella sezione “Invia e richiedi” e lì fai clic su “Richiedi denaro”.

Devi compilare il modulo che appare nella pagina e inserire il tuo indirizzo email in esso il campo corrispondente della persona che deve effettuare il pagamento. Fai clic su «Continua» e nel campo che appare, inserisci la quantità di denaro che devi ricevere. Il destinatario del messaggio di posta elettronica collega la richiesta ricevuta al proprio conto PayPal e quindi effettua il pagamento. Se non possiedi un profilo PayPal, ti verrà chiesto di registrarti seguendo le istruzioni.

Ogni volta che un utente invia un pagamento, PayPal invia una notifica, sempre via email. In alcuni casi, dovrai accettare il pagamento prima che venga visualizzato nel tuo conto virtuale, ad esempio quando il denaro è stato inviato in una valuta indesiderata.

Importante: puoi ricevere fino a 2.500 euro sul tuo conto PayPal. Questo limite viene attivato quando viene ricevuto il primo pagamento e viene ripristinato ogni anno.

Ayrıca bakınız: Riproduzione delle tartarughe terrestri: tutto ciò che c&039è da sapere

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button