Come

Come perlinare una parete – CaseInRete.org

Se sei arrivato a questa pagina, probabilmente è perché ti stai chiedendo come bordare un muro. Allora sei esattamente qui; In questo articolo troverai informazioni utili su come personalizzare una parete o una stanza. Come rivestimento di una parete, il legno dona allo spazio l’eleganza, il calore e la discrezione di un materiale naturale; è anche solido, durevole e molto facile da installare.

Materiali necessari

Attrezzi : livella a bolla, sega posteriore, scatola per scanalature, martello, cacciavite, Prodotti trapano: listelli, listelli di sostegno, chiodi, viti, tasselli, materiale isolante, modanature per la finitura, prodotti per il trattamento del legno

Okuma: Come fissare listelli di legno al muro

Passo dopo passo come bordare una stanza

Scegli la pannellatura in legno da abbinare al decoro della stanza da rivestire. Se necessario, rimuovere eventuali dispositivi elettronici che non devono essere coperti, come interruttori e prese.

Tagliare i listelli di supporto alla misura richiesta e fissarli al muro (se il muro è in buone condizioni) con viti e tasselli o chiodi come segue:

Posare la barra in posizione orizzontale usando una livella a bolla; i chiodi (o viti) sono solo parzialmente fissati, il che consente un eventuale cambio di posizione.

Verifica che le strisce siano state posizionate sullo stesso piano verticale: usa un righello di legno con livella posizionando entrambe sulle lamelle.

Se è necessario modificare il rilievo delle doghe (a causa di una parete irregolare), farle scorrere sotto dei piccoli cunei nel pannello di fibra in prossimità di un chiodo. È necessario fissare i listelli ai listelli e non al muro (anche se in legno), questa tecnica ha due vantaggi: permette di livellare eventuali irregolarità e di creare un varco dietro il quale è possibile passare attraverso le linee idriche, di riscaldamento ed elettriche nonché per la posa di pannelli isolanti.

Ayrıca bakınız: Ricette con le zucchine: 61 ricette facili e veloci da preparare con le zucchine

I listelli devono essere fissati orizzontalmente alla parete ogni 50 cm circa. Per avere una posa stabile e veramente decorativa, è importante che le strisce siano tutte posate allo stesso livello.

Se necessario inserire un materiale isolante (polistirene o lana di vetro semirigida) tra una fascia e l’altra, in questo caso la sezione e l’interasse delle lamelle devono essere calcolate in base alle dimensioni dello stesso. Se c’è un apparente problema di umidità, posizionare le perline su strisce distanziate tra le giunture (2 o 3 cm) e sfalsate, lasciando uno spazio di 1 o 2 cm nella parte superiore e inferiore del copriferro. In questo modo è possibile garantire una buona circolazione dell’aria, per evitare che l’umidità impregni le strisce di supporto, le deformi e danneggi la cornice, puoi spalmare del nastro da imballaggio in plastica commerciale sul retro delle strisce prima di posare. Tuttavia, con elevata umidità, è consigliabile trattare la parete con prodotti speciali. Se necessario, verniciare le perline con impregnante nel colore desiderato.

Tipo di montaggio

Scegli il tipo di montaggio che preferisci. Il più comunemente usato è l’installazione verticale. L’ideale è avere delle perline mentre la stanza è alta per non dover fare giunzioni a metà parete. Per i resti di grandi dimensioni, si presta attenzione ad allineare le articolazioni allo stesso livello, creando un motivo con giunti sfalsati. Il difetto più comune che si verifica con questo tipo di installazione è la mancanza di parallelismo tra pareti adiacenti. Dovresti quindi controllare costantemente che le perline siano state posate correttamente per evitare regolazioni noiose e difficili. Non dimenticare di lasciare un centimetro d’aria nella parte inferiore per evitare l’accumulo di umidità. I tagli vengono eseguiti con la sega posteriore e la scatola scanalata, posizionando il lato migliore del tallone per evitare scheggiature.

Altri stili di posa includono spina di pesce, dove le perline sono del della stessa lunghezza e le loro estremità sono tagliate in diagonale Orizzontale ad incastri alternati, partendo dall’alto, con la scanalatura verso il basso. Assicurati che l’orizzontalità sia perfetta per evitare che si assottigli alla base.

In diagonale. Le teste sono tagliate in diagonale e i raccordi si alternano. Le barre di supporto sono orizzontali.

Come attaccare le perline

Tradizionale: attaccare le perline alle stecche di supporto con piccoli chiodi a testa tonda o ovale conficcati nella parte inferiore della scanalatura del tallone . La testa del chiodo viene perforata con un punzone centrale in modo che non interferisca con il successivo assemblaggio delle linguette e delle scanalature. Questa tecnica è sempre valida e non crea difficoltà.È necessario fissare i chiodi ad angolo dopo aver smussato la punta per evitare di scheggiare il lato del tallone.

Con graffette: I primi due punti valgono anche per il montaggio su quelli tradizionali Way . Tracciare il profilo irregolare del muro sul primo cordone con un cuneo di legno e una matita; Quindi eseguire il taglio seguendo il percorso. Per sistemare le perline, posiziona un pezzo maschio (con una linguetta) sulla scanalatura e colpiscilo con alcuni piccoli colpi di martello. Inserire le clip metalliche nella scanalatura dal lato. A volte è necessario regolare l’altezza delle punte. Fissare l’apparecchio con due perni generalmente forniti con staffe. Puoi anche utilizzare punti metallici per la pinzatura. Il vantaggio dell’utilizzo dei morsetti è che consentono al legno un certo gioco ed evitano così la deformazione.

Precauzioni durante il montaggio

Ayrıca bakınız: Tea tree oil a cosa serve? 12 usi consigliati in Erboristeria

Durante il montaggio verificare nuovamente che le lamelle siano state fissate in posizione verticale: la posa inchiodata delle lamelle consente già l’inserimento dei cunei. I vani porta e finestra presentano le maggiori difficoltà di posa, infatti i listelli fissati ai listelli di sostegno non raggiungono lo stesso livello dei listelli dei serramenti. Partendo dall’apertura, bisogna evitare di tagliare la bordatura a livello di una porta o di una finestra: sarebbe troppo visibile, antiestetica e la bordatura sarebbe difficile da riparare se fosse troppo stretta. Bisogna quindi cercare di posizionare la carenatura in modo che un tallone venga a contatto con la cengia di un montante leggermente più alto. Il metodo più semplice è attaccare prima una perlina vicino al palo partendo dall’apertura per evitare un arte topiaria. Quindi continuare l’installazione fino all’angolo del muro. Dovrai quindi attaccare una perlina che nasconderà la sporgenza del palo, che è meglio non rimuovere. Questo tallone non si attacca con una graffetta: deve essere inchiodato attraverso la linguetta direttamente sulla modanatura della porta. Continua come sopra dall’altro lato della stanza e continua a posare sull’altro angolo del muro.

Nella parte alta e bassa della stanza, come presenti, sono richiesti dei tagli particolari molto difficili per il numero di perline che calzano perfettamente. La bordatura è fissata ai listelli installati nella parte superiore e inferiore del muro. Il fianco è tenuto dove si trova il solco stesso. Questa perlina è semplicemente inchiodata con chiodi a testa tonda che circondano la testa. È anche possibile, ma non obbligatorio, coprire l’unghia con stucco. Per interruttori e prese, spegnere l’interruttore principale prima di intervenire sull’impianto. Smontare gli interruttori e le prese rimuovendo il pannello senza staccare i cavi. Attaccare pezzi di stecca attorno al foro per garantire un buon supporto. Esegui il rivestimento di perline fino al punto in cui si trova l’interruttore o la presa e pratica un foro con un pescecane in linea con la lattina in muratura. È preferibile fare un foro leggermente più piccolo per personalizzarlo in seguito. La piastra viene quindi avvitata sulle perline dall’esterno.

A seconda dell’angolo, il tallone e il montante sono collegati con una barra quadrata concava o convessa. Queste modanature devono essere acquistate insieme alla modanatura in quanto devono essere dello stesso legno. A volte capita che il fianco (spessore della parete nel vano) sia davvero notevole. Devi quindi posizionare una o più perline, adattandole allo spazio disponibile.

Appendere quadri

Se montato correttamente, il coperchio può supportare anche piccole cornici o quadri leggeri, fissati con ganci a X o con viti e tasselli ad espansione in nylon. Tuttavia, non è assolutamente possibile attaccare oggetti pesanti. Quest’ultimo deve essere fissato sui listelli di supporto con tasselli che penetrano nel muro e forano le perline. Pertanto è necessario determinare dove si trovano le stecche prima di forare.

Attacca le modanature in alto, i battiscopa in basso e le modanature terminali ai bordi e agli angoli.

Non t mischiare Modanature composte da tavole di legno massello accostate, con pannelli in derivati ​​del legno presentati sotto forma di pannelli sagomati sul lato a vista con finte perle. I pannelli sono facili da montare, ma non hanno l’eleganza delle vere perline di legno.

Fonte: esXti – Experts – Axel Gruppe

Ayrıca bakınız: Stelle di Natale: come curare, potare e far rifiorire la tipica pianta natalizia

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button