Come

Come inviare file pesanti via internet: 5 siti gratis | Gufo

Quando devi inviare rapidamente un documento, un foglio di lavoro o una foto, il modo più rapido, semplice e conveniente è utilizzare l’e-mail. Ma se provi a caricare un video o un file zip troppo grande, non ci riuscirai poiché l’allegato è limitato a 25 MB.

Hai mai affrontato lo stesso ostacolo? Non scoraggiarti: nella guida di oggi imparerai quanto sono grandi i file inviati su Internet e quali siti web o programmi lo fanno gratuitamente. Ovviamente puoi sempre usare una chiavetta USB, ma non è certo molto pratica e spesso addirittura impossibile.

Okuma: Come inviare file di grandi dimensioni gratis

In effetti, ora ci sono modi più veloci e intelligenti per condividere i tuoi file con amici o colleghi. Inoltre, sono così facili da usare che non richiedono praticamente alcuna conoscenza del computer. È questo che stavi cercando? Quindi prenditi qualche minuto per leggere il seguente tutorial e vedrai com’è facile.

Come inviare file su Internet?

Prima di continuare con il tutorial vero e proprio, vediamo un po’ per chiarire come i file vengono inviati su Internet. Oggi, grazie all’evoluzione della rete e al miglioramento della sua stabilità e velocità, condividere documenti su Internet è più facile e conveniente che mai. In effetti, ci sono molti servizi e programmi che non solo lo rendono così facile da essere alla portata di tutti, ma è anche gratuito.

Ma come funziona questo processo?

The The il principio di funzionamento è molto semplice: per poter inviare i nostri file online a qualcun altro, devi prima caricarli dal nostro computer su Internet, su un server dedicato o sul cosiddetto cloud storage – se vuoi saperne di più puoi usare quello speciale Leggi l’articolo. Una volta che questi file sono stati caricati online, chiunque abbia i collegamenti di accesso e tutti i permessi può scaricarli sul proprio PC.

Insomma, una procedura abbastanza semplice. Poiché sono pochi quelli che hanno un proprio server, dovrai affidarti a un servizio dedicato. Ma come vedremo tra poco, non solo è gratuito, ma è anche semplicissimo.

Siti web per l’invio di file di grandi dimensioni

Ora che lavori e studi molto in modo intelligente a casa, capita spesso di avere tutti i tuoi progetti sul computer e i tuoi colleghi hanno i file, devono essere inviate presentazioni e documenti. Tuttavia, a volte potremmo semplicemente voler inviare un film che abbiamo realizzato con il nostro smartphone o una canzone che abbiamo registrato.

La posta elettronica è solitamente il metodo più conveniente, anche se la posta elettronica non è restrittiva come in passato, ci sono ancora dei limiti alla gestione degli allegati e alla loro dimensione.

Fortunatamente ci sono oggi molti metodi facili da usare e soprattutto gratuiti. Si tratta di servizi di archiviazione cloud , che sono spazi online in cui possiamo caricare i file più pesanti che abbiamo senza preoccuparci delle dimensioni e che consentono a chiunque abbia il link giusto di scaricarli sul proprio PC.

Ci sono molti di questi servizi, alcuni sono solo online, altri prevedono addirittura l’installazione di un comodo programma. per gestire tutto ancora più facilmente direttamente sul tuo computer.

Ecco i 5 migliori siti e programmi per l’invio di file di grandi dimensioni:

WeTransfer

Il miglior sito per la condivisione rapida di file di grandi dimensioni è WeTransfer. È un servizio davvero comodo e semplice che ti permette di caricare fino a 2 GB di dati sul cloud gratuitamente e anche senza registrazione. Vediamo come funziona.

Come inviare file di grandi dimensioni con WeTransfer in 5 passaggi:

  1. Connettiti a www.wetransfer.com
  2. Accetta Hai letto i termini di utilizzo
  3. Fai clic su Aggiungi file e seleziona i file che stai guardando
  4. Compila l’e-mail -Campi dell’indirizzo del destinatario e del tuo così come il messaggio aggiuntivo (opzionale)
  5. Conferma facendo clic su Invia

Ayrıca bakınız: Come Capire se una Donna vuole Fare sesso con Te

Questo è la consegna standard, in cui tu e il destinatario dell’e-mail che hai inserito riceverete un messaggio di posta elettronica con il collegamento per scaricare il file o i file. C’è anche la possibilità di ottenere il link per il trasferimento direttamente cliccando sui 3 punti a sinistra del pulsante del trasferimento. Puoi quindi condividere questo link con chi vuoi tramite programmi di messaggistica o anche social media come WhatsApp.

Tieni presente che i file sono disponibili per 7 giorni, dopodiché vengono eliminati automaticamente.

WeTransfer è gratuito ma offre anche un piano a pagamento che offre numerosi extra, il più importante dei quali è 1 TB di spazio di archiviazione, l’invio di file di grandi dimensioni fino a 20 GB e non solo 2.Inoltre, puoi anche impostare una password, scegliere la scadenza del file, gestire i trasferimenti, controllare l’accesso, tenere traccia dei download e altro ancora. Il costo del piano è di 12 euro al mese.

DropBox

Uno dei primi servizi di cloud storage conosciuti e attualmente uno dei più utilizzati al mondo è DropBox. Sebbene l’idea di questo programma sia quella di archiviare i tuoi dati nel cloud per avere sempre un backup sicuro, è anche uno dei modi migliori per condividere documenti e file poiché puoi dare ad altre persone l’accesso a intere cartelle con pochi clic.

Per utilizzare Dropbox devi prima registrarti sul loro sito web, quindi scaricare e installare il loro programma, che crea una cartella sul tuo computer dove copi e incolli i file ogni volta, questi vengono automaticamente sincronizzati e caricati sul cloud . Disponibile per Windows, MacOS e Linux, è molto pratico e ti offre un’ampia gamma di funzioni.

Una volta installato il client, condividere i file con DropBox è molto semplice:

  1. Incolla il file che vuoi inviare, nella cartella creata
  2. Attendi che si sincronizzino (vedrai il segno di spunta verde)
  3. Fai clic su e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o file che vuoi inviare e seleziona Condividi…
  4. nella finestra che si apre, seleziona il destinatario e le Autorizzazioni > potrebbe avere
  5. Aggiungere un messaggio (facoltativo) e fare clic su Condividi.

In alternativa a inviando via e-mail, puoi anche creare qui il link di condivisione, che puoi poi inviare a qualsiasi tuo contatto.

Come WeTransfer, anche DropBox offre 2 GB di spazio di archiviazione cloud gratuitamente nel suo piano base. È interessante notare che puoi aumentarlo invitando gli amici a registrarsi e utilizzare il servizio. Ci sono anche piani a pagamento, a partire da € 9,99 al mese, che offrono spazio di archiviazione da 2 TB a quasi illimitato e soluzioni sia personali che aziendali.

Puoi iscriverti a DropBox con altri 500 MB

gratuitamente. strong>, oltre ai 2GB inclusi nel piano gratuito cliccando questo link.

TransferNow

Un servizio alternativo a Wetransfer, altrettanto semplice e facile da usare è TransferNow. Il loro sito Web ti consente di inviare file di grandi dimensioni, fino a 5 GB, in modo sicuro, rapido e gratuito. Se hai bisogno di più spazio di archiviazione, dovrai passare ai piani premium, dove il limite aumenta a 50 GB.

Il piano gratuito è quasi sempre più che sufficiente e ora vediamo come funziona. Ti dico subito che la piattaforma è davvero facile da usare. Per inviare file di grandi dimensioni con TransferNow è sufficiente accedere al sito da qui, caricare il file trascinandolo nel cerchio o selezionandolo dalla cartella, e compilare i campi di contatto a cui si desidera inviarli. In pratica devi inserire il tuo indirizzo email, oggetto e messaggio.

Il vantaggio di questo sito Web è che oltre a più spazio di archiviazione disponibile, puoi anche impostare la protezione con password nella versione gratuita. I file restano disponibili per 7 giorni nella versione gratuita e fino a 365 nella versione in abbonamento.

Per il resto, come puoi vedere, sia la procedura che il modo in cui funziona sono quasi identici a WeTransfer e anche in questo caso non devi registrarti o utilizzare nessun tipo di software come richiede DropBox.

Google Drive

Ai servizi visualizzati verrà aggiunto anche Big G. Questo ti offre molto più di un semplice strumento per l’invio di file, ma un’intera suite per la gestione di file e documenti importanti. Se disponi di un indirizzo Gmail, puoi utilizzare Google Drive, un servizio cloud che si attiva automaticamente su tutti gli account Google.

Ayrıca bakınız: Candida Uomo: cause, sintomi e cura della candida maschile

Questo è molto conveniente perché ottieni fino a 15 GB di spazio di archiviazione per caricare tutti i dati che desideri e organizzare i tuoi file in cartelle e sottocartelle. Una volta aperto Google Drive, caricare i file è molto semplice, basta trascinarli e rilasciarli nella finestra. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio bianco e selezionare Carica o Carica cartella.

Se desideri consentire l’accesso anche ad altre persone dopo che il caricamento è stato completato, puoi semplicemente fare clic sul file o sulla cartella in questione. Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Condividi. Nella finestra che si apre, inserisci l’indirizzo email del destinatario e seleziona i permessi che vuoi concedergli assegnandogli uno dei ruoli Visualizzatore, Commentatore ed Editor.

Anche in questo caso, puoi creare collegamenti condivisibili. Puoi inviare ai tuoi contatti e dare loro l’accesso ai tuoi file come desideri, ma qui hai ancora un maggiore controllo sull’accesso. Infatti, durante la fase di creazione del link, puoi scegliere varie opzioni tra cui se chiunque abbia il link può accedervi e quale ruolo avrà, oppure inserire delle restrizioni.

Se non hai un account Google, puoi seguire la guida per creare una nuova casella di posta utilizzando Gmail.

Mega

Un altro sito web degno di nota è Mega, che è stato sostituito e offre a tutti i suoi utenti un servizio ottimo e veloce, spazio di archiviazione su cloud e comunicazioni sicure. Il grande vantaggio di Mega non è solo la protezione con un avanzato sistema di crittografia end-to-end che rende i suoi server e i tuoi file inaccessibili agli utenti non autorizzati, ma anche i 15 GB di spazio di archiviazione a tua disposizione nel piano gratuito. /p>

Se vuoi usare Meca, devi creare un account andando sul sito qui e cliccando sul pulsante crea un account. Nella finestra che si apre, inserisci i dati richiesti, es. H. Nome, cognome, email e password, accetta i termini di utilizzo e spunta la casella di conferma che dice che potresti perdere i tuoi dati in caso di smarrimento della password. A questo punto, clicca nuovamente su Crea Account e poi confermalo cliccando sul link che arriva via email.

Una volta completato il processo, avrai accesso alla mega dashboard dove potrai caricare tutti i tuoi file semplicemente trascinandoli sullo schermo. Una volta che i tuoi file di grandi dimensioni hanno terminato il caricamento, puoi inviarli selezionando Ottieni collegamento dal menu contestuale che si apre facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file o facendo clic sull’icona dei 3 punti orizzontali nella parte in basso a destra.

Va ​​notato che Mega solitamente fornisce solo 15 GB, ma spesso è attivo un bonus di registrazione, con il quale puoi ottenere 35 GB e ottenere ancora più spazio di archiviazione eseguendo l’applicazione su un PC o Installa Mac (10GB) installando l’app sul tuo smartphone (10GB) e invitando gli amici a partecipare (10GB/amico). Tuttavia, tieni presente che questi bonus hanno un limite di tempo che varia da 1 mese a 1 anno.

Naturalmente esistono anche piani a pagamento, sia per privati ​​che per aziende, che non solo consentono di avere molto più spazio di archiviazione, ma anche di aggiungere password ai file condivisi e anche di fissare una data di scadenza per link.

Come inviare file di grandi dimensioni via e-mail

Nei messaggi di posta elettronica di solito c’è un limite di 25 MB per gli allegati. Ci sono momenti in cui vuoi davvero inviare file via e-mail perché il destinatario potrebbe avere un accesso a Internet limitato e nessun altro modo per scaricarli. Come puoi procedere in questi casi?

Puoi utilizzare JumboMail, una funzionalità di Liberomail perfetta per chi vuole includere allegati di dimensioni superiori a 25 MB. Questa funzione ti consente di inviare via e-mail file di grandi dimensioni fino a 2 GB.

Utilizzare il servizio è molto semplice: se hai un account con LiberoMail, entra nella tua casella di posta e sulla sinistra troverai la scritta JumboMail. Se hai già iniziato a comporre il messaggio, non devi cancellare tutto e ricominciare da capo, puoi sempre passare a JumboMail.

Tra le altre cose, è possibile inviare file di grandi dimensioni con Gmail, ma Devi farlo utilizzando l’integrazione con Google Drive, che ti consente di caricare il file anche mentre scrivi il messaggio. Se usi Hotmail, puoi provare OneDrive e la procedura è abbastanza simile.

Conclusione

Come puoi vedere, ci sono così tante opzioni perché ci sono così tanti altri servizi e programmi simili che offrono questo servizio. Tuttavia, qui abbiamo elencato i 5 migliori e più affidabili che consiglio a tutti di provare. Con loro puoi inviare facilmente documenti, progetti, raccolte di foto o magari un ottimo video che hai scaricato da Facebook sul tuo PC in pochi clic.

Se hai ancora dei dubbi, di seguito sono riportate alcune delle domande più frequenti che i lettori ci hanno posto e non esitare a lasciare un commento se non rispondono alle tue domande. Inoltre, facci sapere se hai provato uno o più dei siti sopra e come li hai trovati.

Ayrıca bakınız: Come mangiare i semi di zucca: consigli e ricette

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button