Come

Come lavare i vestiti dei neonati: ecco alcuni consigli pratici

Come lavare i vestiti dei bambini? Siamo sicuri che almeno una volta nella vita avete pensato a questo argomento, in particolare le neomamme che potrebbero sentirsi impreparate e chiedersi se fare il bucato al bambino debba essere completo seguendo alcune regole. In questo articolo vi daremo risposte chiare alle domande che vi hanno sempre infastidito, ma prima vi consigliamo di guardare il breve video sullo sviluppo neonatale

video di Linda Montemurro view

Il bucato del bambino deve essere separato da quello della famiglia prima del lavaggio?

No, non ha senso separare il bucato del bambino da quello degli altri membri della famiglia, soprattutto se si utilizza un detersivo adatto a tutte le esigenze , compresa la pelle sensibile come quella dei bambini. E’ importante notare la selezione da effettuare prima del lavaggio la classificazione dei capi in base alla temperatura e al colore. È meglio mettere colori chiari su un lato e colori scuri sull’altro lato, soprattutto se hai vestiti nuovi, i cui colori potrebbero macchiare quelli più chiari. Scopri di più nell’articolo: Come fare una lavatrice – 7 consigli utili per evitare errori

Okuma: Come lavare i vestiti dei neonati

Quanto spesso lavi i vestiti del bambino?

Tutto dipende dal tipo di capo: ad esempio, i bavaglini spesso bastano solo per un pasto; Biancheria intima e pigiama devono essere lavati quotidianamente. I vestiti possono durare un giorno o due, soprattutto per i bambini che si muovono poco. Il lenzuolo dovrebbe essere cambiato più volte alla settimana, poiché il bambino suda molto sulla testa e trascorre molte ore a letto. Il sacco nanna per bambini può essere lavato ogni 3 o 4 giorni. Naturalmente, quando il caldo aumenta e il bambino suda, è necessario lavarsi più frequentemente.

Il detersivo deve essere cambiato quando nasce un bambino?

Il cambio del detersivo non è essenziale, se hai un detersivo che può essere aggressivo sulla pelle del tuo bambino, considera di passare a uno delicato, senza fosfati e ipoallergenico. Idealmente, il prodotto che scegli è adatto alla pelle del tuo bambino e di tutti i membri della famiglia. Se il detersivo che già utilizzi soddisfa tutte le proprietà elencate, non è necessario cambiarlo. Ecco 3 detersivi per bucato da acquistare online, perfetti per il bucato di bambini e adulti.

  • Detersivo per lavatrice per bambini Naturel di Winni – 800 ml su Amazon a € 4,49
  • Detersivo per neonati Dash per biancheria delicata – 72 lavaggi su Amazon a € 22, 12 €
  • Detersivo Chicco Sensitive su Amazon a 5,19 €
  • ul>

    Evita o preferisci l’ammorbidente?

    Ayrıca bakınız: Come conquistare una Bilancia e vivere una favola d&039amore – Donna Moderna

    Ammorbidente dovrebbe essere evitato nel bucato dei bambini, soprattutto se usato nel bucato. Si tratta spesso di prodotti ricchi di allergeni e troppo aggressivi per la pelle del bambino. Ti consigliamo di sostituire completamente l’ammorbidente con aceto bianco: Versa una tazza di aceto bianco distillato nel vano ammorbidente della lavatrice durante l’ultimo risciacquo: sarai sorpreso, e non preoccuparti, il tuo bucato non puzza di aceto!

    Come lavare i vestiti del bambino: la temperatura

    Ovviamente la temperatura è adatta al tipo di bucato . Di seguito uno specchio utile per non sbagliare. Da disinfettare a 90°: asciugamani, lenzuola, lenzuola e bavaglini. Evitare di lavarli a meno di 60° in quanto non sarebbero ben disinfettati. A 60° per un lavaggio profondo: la biancheria intima per bambini (corpo, ecc.) è sempre preferibilmente in cotone. A 30° per l’abbigliamento di tutti i giorni: Abbigliamento per bambini come pigiami, pantaloni, calze e t-shirt. Freddo: indumenti delicati, ad esempio indumenti di lana. Come i tuoi, possono essere lavati a mano o sul ciclo freddo della tua lavatrice. Nel congelatore: per i peluche che non possono essere lavati in lavatrice, puoi utilizzare il congelatore. Dopo essere stati riposti in sacchetti di plastica, vanno lasciati al freddo per alcune ore per ridurre la carica batterica.

    Lavare tutti i vestiti di un neonato è un passaggio obbligatorio?

    Sì, è un passaggio essenziale e va fatto in automatico, soprattutto per i vestiti del bambino, ma anche per quelli di tutti gli altri membri della famiglia.I capi sono stati toccati da molte persone prima ancora di raggiungere le loro mani, inoltre sono impregnati di molte sostanze irritanti e tossici durante la fabbricazione. Per tutti questi motivi, è consigliabile non saltare questo passaggio.

    Si può usare la candeggina sulla biancheria del bambino?

    Ayrıca bakınız: Tag la mia migliore amica mi conosce come crede

    Anche se i vestiti sono molto macchiati, è meglio evitare di usare la candeggina per lavare i vestiti del bambino poiché è troppo irritante e pericoloso per la pelle sensibile del bambino può essere. Prova altre soluzioni e, in ogni caso, tieni presente che se lavi spesso i vestiti del tuo bambino, le macchie svaniranno facilmente.

    Vestiti del bambino: non riporli mai prima che siano completamente asciutti

    Corretto: non riporre mai i vestiti del bambino quando sono ancora umidi, nemmeno parzialmente, perché ciò favorisce il produzione di odori sgradevoli e, peggio ancora, formazione di muffe. Se necessario, una piccola stiratura può aiutare ad asciugare un capo ancora umido prima di riporlo nel comò.

    Cose da considerare prima di lavare i vestiti dei bambini

    Quando lavi, ricorda che meno è meglio: – Usa Te un prodotto (un detergente delicato e ipoallergenico). – Non esagerare la quantità di detersivo, non solo non si lava meglio, ma può anche danneggiare i tuoi vestiti e la pelle. – Non sovraccaricare la lavatrice.Evita cicli di lavaggio brevi con il bucato del tuo bambino e non lesinare sui risciacqui

    Come lavare vestiti per bambini: 3 consigli utili

    • Metti i calzini del bambino in una rete prima di lavarli per evitare che scompaiano misteriosamente e fastidiosamente.
    • Allaccia le cerniere e le cinghie del pigiama e del body di tuo figlio prima di fare il bucato. In questo modo non possono impigliarsi o danneggiare la biancheria rimanente nel cestello.
    • Se possibile, scegli un peluche (o cerca di convincere tuo figlio a scegliere un peluche che stia nel cestello della lavatrice! In questo modo possiamo essere sicuri di non avere problemi di allergia ecc…

    Se vuoi sapere come vestire adeguatamente il tuo bambino la sera >, leggi il nostro articolo: I vestiti più adatti per i neonati di notte.

    Ayrıca bakınız: Come abituare un neonato a dormire nel lettino

    .

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button