Come

Come Pulire il Materasso dalla Pipì – InMaterassi

clean-mattress-pee-inmattresses

Un buon materasso da solo non basta per garantire un buon riposo notturno, bisogna prestare particolare attenzione anche a questo dal punto di vista igienico.

Okuma: Come pulire il materasso da pipi

Noi già in uno In un altro articolo abbiamo parlato di come pulire e disinfettare il materasso , oggi approfondiremo questo argomento e parleremo di un tipo specifico di macchia ciò è molto comune soprattutto nel caso in cui il materasso sia utilizzato da bambini o anziani.

Come pulire il materasso dall’urina? Ecco alcune soluzioni per eliminare efficacemente il problema. p>

Fare pipì a letto: come pulirmi il materasso?

Il primo consiglio che possiamo darti è quello di agire subito sulla macchia prima che si asciughi: sarà più facile da rimuovere e non avrai problemi se non dall’odore sulle coperte e materassi.

Soprattutto nel caso di bambini o anziani controllare le condizioni del materasso al risveglio per poter trattare subito le macchie

Se il le macchie sono ancora umide, consigliamo di asciugare il materasso con un panno morbido e tamponare le zone interessate per rimuovere quanto più liquido possibile

Dopo questa prima fase, è importante rimuovere la macchia con un Trattare con detersivo o in alternativa con una soluzione naturale per rimuovere gli aloni ed eliminare gli odori, soprattutto negli adulti.

Solo così potrai procedere all’asciugatura lasciando il materasso al sole se il tempo lo permette, oppure con un asciugacapelli, ad esempio in inverno.

Quindi quali prodotti usare e come pulire l’urina dal materasso? Vediamo insieme quali sono le soluzioni più efficaci.

Quali prodotti o soluzioni specifici dovrebbero essere utilizzati?

Ayrıca bakınız: Come tonalizzare i capelli con la tinta?

Esistono diversi mezzi per pulire il materasso della pipì del bambino, dell’ adulto o degli animali domestici. Dai detergenti specifici alle soluzioni fai da te, da InMaterassi ti proponiamo:

Il bicarbonato per rimuovere le macchie di urina

Il bicarbonato è uno di questi più efficaci alleati per la pulizia del materasso, non solo in caso di macchie di urina: perché oltre a pulire il tessuto, ha un effetto disinfettante e rimuove efficacemente l’odore di urina dal materasso del materasso.

Dopo che la macchia si è asciugata, puoi coprire l’area interessata con uno strato di bicarbonato di sodio e lasciare agire per mezza giornata. Trascorso il tempo necessario, puoi rimuovere il bicarbonato di sodio con un aspirapolvere.

Puoi anche usare il bicarbonato di sodio diluito in acqua tiepida e strofinare la macchia fino alla scomparsa dell’alone. Quindi aerare il materasso e lasciarlo asciugare al sole o con la finestra della camera aperta.

Ti consigliamo di utilizzare il bicarbonato di sodio, soprattutto se stai rimuovendo le macchie di urina da un materasso in lattice perché non macchia e non è corrosivo per la schiuma di lattice.

Aceto bianco contro le macchie di urina sul materasso

Abbiamo già visto che è possibile pulire il materasso con metodi naturali. L’aceto bianco è anche una valida soluzione naturale per pulire l’urina dal materasso perché rimuove efficacemente odori e aloni.

Puoi usarlo in soluzione con acqua>, l’importante è che siano in parti uguali: tampona con un panno o spruzzalo sulla macchia.

Questa soluzione è perfetta anche in abbinamento alla cover in bicarbonato che abbiamo visto nel paragrafo precedente.

Detersivo per piatti o detersivo per bucato per rimuovere le macchie e l’odore di urina dal materasso

Ayrıca bakınız: Chiusura invernale delle piscine fuori terra: istruzioni e consigli

Se non hai bicarbonato o aceto in casa, puoi usare il detersivo che usi per il bucato o piatti. Consigliamo di non applicarlo direttamente sulla macchia, soprattutto se si tratta di una macchia colorata, ma di diluirlo con acqua e trattare il materasso con un panno umido. p>

Per evitare che il detersivo si depositi, lasci altri segni o attacchi il coprimaterasso, risciacqua la zona interessata con acqua usando un panno pulito.

Dopo il trattamento, lasciare il detersivo sul materasso ad asciugare al sole o con un asciugacapelli.

Perché fai pipì sul letto?

Ayrıca bakınız: Come tonalizzare i capelli con la tinta?

Si presume spesso che solo i bambini piccoli nella fase in cui stanno imparando a usare il vasino bagnino effettivamente il letto L’enuresi notturna, cioè l’enuresi notturna, è un disturbo diffuso e più comune di quanto si pensi anche nell’adolescenza, nell’età adulta o nella vecchiaia.

Può dipendere da fattori fisici >> /strong> L’incontinenza può aumentare la recidiva degli episodi. In questi casi è consigliabile consultare sempre il medico o una persona specializzata.

Fare pipì macchie sul materasso: devi cambiarlo?

Ovviamente non ti sdrai su un materasso macchiato e in comodo, se non lo cambi da tempo, non può sostenere adeguatamente il tuo corpo durante la notte.

La soluzione migliore per prevenire il problema dei brufoli è utilizzare un topper materasso e traversine assorbenti .

Se il problema è a livello strutturale , usa invece il nostro Scegli un nuovo materasso, su cui è meglio riposare!

Maggiori informazioni: Quanto dura un materasso?

Scopri tutti i modelli di materassi InMaterassi 100% made in Italy!

Ayrıca bakınız: I cinesi in Italia fanno i soldi. Perché noi no? – Millionaire

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button