Come

Muffa sulla pelle: in che modo riuscire a eliminarla e prevenirla

Molto spesso può capitare che si sviluppi della muffa sulla pelle di una borsa . A volte questo accade effettivamente perché la custodia in pelle viene lasciata in un angolo umido e buio.

Questo è un problema fastidioso in quanto basta un piccolo granello per apparire in un punto affinché lo stampo si diffonda rapidamente. Fortunatamente, è possibile rendere la pelle di una borsa rovinata quasi come nuova.

Okuma: Come pulire le borse di pelle dalla muffa

Muffa sulla pelle cosa fare per eliminarla

Per eliminare la muffa sulla pelle è una procedura che può da fare in tempi rapidi grazie all’ utilizzo di alcuni prodotti per la casa. Se si tratta di vera pelle, anche la borsa danneggiata può essere ripristinata in poco tempo e con un po’ di pazienza.

Per togliere la muffa dalla pelle si può utilizzare, ad esempio, un panno di cotone o microfibra e più bianco Aceto, detergenti speciali per la pelle o, se non hai questi prodotti, anche il succo di limone va bene.

Ayrıca bakınız: Come collegare Huawei al PC – ChimeraRevo

Prima svuota la custodia e pulisci la pelle con una spazzola fine o un panno morbido. Il prodotto o detergente scelto per rimuovere la muffa sulla pelle, aceto o limone, deve essere diluito con un po’ d’acqua prima di immergere il panno nella soluzione. Meglio però strizzare il panno e non esagerare con l’acqua per non rovinare la pelle.

La custodia in pelle deve essere strofinata delicatamente nei punti in cui è presente la muffa.

Successivamente la borsa va lasciata all’aria aperta per qualche ora perché la luce e il calore del sole ti permetteranno di eliminare la muffa. Questa sostanza è infatti provocata dall’azione di un fungo che si moltiplica al buio e all’umidità

per riportare la pelle di una borsa rovinata allo stato originale, oppure per essere morbida e bella da vedere, puoi applicare una crema nutriente che ripristinerà la naturale lucentezza. Tuttavia, questo accade solo se si tratta di una borsa in vera pelle.

Cosa fare se è presente della muffa sulla pelle nella borsa? La procedura è la stessa ma dopo che la borsa è stata capovolta.

Ayrıca bakınız: Buon compleanno in cinese: come fare gli auguri – Inchiostro Virtuale

Come pulire l’ecopelle con il bicarbonato? Se la borsa non è in vera pelle, è bene sapere che è possibile pulire l’ecopelle con bicarbonato di sodio: basta preparare una soluzione, utilizzando un cucchiaio per ogni litro d’acqua. In questo modo si ottiene un’efficace miscela antimacchia e antimuffa che si strofina delicatamente sulla busta.

Se invece devi pulire la pelle scamosciata, al posto del bicarbonato puoi usare dello shampoo neutro sciolto in acqua e poi strofinare delicatamente la macchia con un panno o un batuffolo di cotone pulito. cattivo odore. Pertanto, per eliminare l’odore di muffa dai sacchetti, puoi spruzzare il deodorante all’interno, lasciandolo arieggiare al sole per alcune ore, oppure lasciandolo aperto fuori dall’armadio.

È meglio evitare di mettere la borsa in lavatrice, sperando di rimuovere la muffa dalla pelle e dire addio al suo odore sgradevole, dato che avere questo accessorio alla fine si danneggerebbe è irreparabile. Dovresti anche evitare di far asciugare la borsa vicino a fonti di calore come termosifoni poiché la pelle può indurirsi e deformarsi.

Muffa sulla pelle, si può evitare?

Borsa in pelle danneggiata dalla muffa? Come evitarlo! Per evitare che la muffa sulla pelle rovini le borse, devi sapere come riporre correttamente questo accessorio. Solitamente le borse in pelle vengono conservate in un armadio, in una scatola o in una busta. Si consiglia di aggiungere sacchetti di gel di silice per rimuovere l’umidità.

Almeno un paio di volte all’anno, o più spesso, puoi lasciare le ante dell’armadio aperte per far entrare aria e luce ed evitare sia la muffa che i cattivi odori. Come realizzare un portafoglio in pelle che stia bene e rimanga a lungo privo di muffa.

Ayrıca bakınız: Come fare in modo che sia lui a darti la caccia

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button