Come

Come superare la paura prima di un intervento chirurgico – Claudio Maestrini

La paura dell’intervento chirurgico è uno stato di ansia e apprensione molto comune nei pazienti sottoposti a chirurgia invasiva. È una situazione del tutto naturale, ma a volte porta a conseguenze negative se ti lasci influenzare troppo. La paura può impedire al paziente di prolungare il disagio, rimandando anche più volte l’atteso intervento chirurgico.

Ma perché è importante superare la paura di un intervento chirurgico?

Okuma: Come stare tranquilli prima di un intervento

Questa è una domanda a cui non voglio rispondere per te. Ma quando lasciavo parlare i miei pazienti qualche tempo dopo la loro procedura, ti esortavano a lasciarti andare perché la tua svolta è a un passo dalla tanto e inutilmente temuta sala operatoria.

L’informazione è il primo passo

Quando ti rendi conto che ti sottoporrai a un intervento di chirurgia estetica, chiediti quali complicazioni incontrerai. Niente è più normale.

In questo caso, l’informazione è un passaggio essenziale. Ecco perché mi batto molto per la consultazione preoperatoria tra paziente e medico. In questa fase, oltre a valutare i bisogni e le aspettative individuali, è importante eliminare ogni dubbio e preoccupazione.

Se hai delle domande, il momento migliore per farle è durante la visita in loco con

Cerca di capire cosa accadrà durante l’intervento: il tipo di anestetico utilizzato, la procedura eseguita e la degenza postoperatoria. Conoscendo la procedura chirurgica, le tue paure possono dare spazio a certezze.

Ayrıca bakınız: Tosse gatto: è normale per un gatto tossire? – PIPPOAmicoVet

Ma è importante consultare professionisti certificati e competenti del settore e le ambigue offerte di affare di Evitare a buon mercato centri.

Prima visita dal chirurgo plastico: cosa aspettarsi? Ne ho parlato in questo video, clicca qui.

Ricorda perché lo stai facendo

Spesso il tempo che precede la procedura è una situazione altamente stressante, anche a causa di frequenti ripensamenti. Si teme che dopo la fase cruciale dell’operazione sorgano complicazioni o il risultato non sarà quello previsto. Questo è esattamente il momento in cui devi chiederti perché lo stai facendo e cosa ti ha portato in questa direzione.

Spesso quando ci troviamo di fronte a situazioni che ci mettono in stati di forte ansia e la risposta spontanea è attaccare o fuggire la fonte del nostro disagio.

Non c’è niente di peggio!

Se decidi di sottoporti a un’operazione, fallo perché hai acquisito una certa consapevolezza. L’obiettivo è la ricerca di una soluzione permanente, un miglioramento in ogni aspetto che possa portarci a vivere serenamente con noi stessi.

Affrontare l’ansia post-operatoria

Se le tue preoccupazioni persistono, non dimenticare di contattare il medico. Una parte importante è proprio il rapporto di fiducia che si instaura e si costruisce con il chirurgo plastico.

Ayrıca bakınız: Come creare una pagina Facebook per la tua azienda [2022]

Chiedere un colloquio o una seduta con lo specialista che eseguirà l’operazione, può evitare molti dubbi e aiutarti a capire più cose, ad esempio B. i prodotti da utilizzare, le precauzioni da prendere e come prendere confidenza con la nuova versione di te stesso. Il medico è e deve essere un punto di riferimento per il suo paziente.

È uno degli argomenti che preferisco trattare in molti miei video, spiegando come la chirurgia plastica sia un percorso da affrontare che non funziona solo a livello estetico, ma anche per migliorare le proprie relazioni con altri.

Risultati attesi e risultati ottenuti dopo l’operazione

In quest’ultimo passaggio bisogna fare i conti con i risultati.

Sicuramente è la fase più delicata a livello emotivo e psicologico. L’operazione avrà in qualche modo i risultati attesi o si è trattato di un vero disastro? Parliamo di informazioni anche qui. Ma in questo caso i pulsanti da toccare sono diversi, la questione ora non è come affrontare l’intervento, ma come vivere consapevolmente con un corpo diverso, cambiato.

È qui che entri in gioco.

>

La persona che ti guardi allo specchio è il risultato di un lungo processo di consultazioni, domande, dubbi e, soprattutto, paure. Avrai imparato ad accettare le paure che ti hanno portato a questo punto, a metterle da parte, a concentrarti solo ed esclusivamente su te stesso.

Per prenotare la tua prima visita online o direttamente nel mio studio, basta seguire questo link, cliccare qui.

Ayrıca bakınız: Tanatofobia, la Paura della Morte: Come Superarla – Unobravo

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button