Come

Come Tagliare un Petto di Pollo a Fette: Strumenti e Procedura

Base di molte ricette italiane e internazionali, è una delle carni bianche più magre. Ma come si affettano i petti di pollo? Scopriamolo insieme!

Il pollo non è solo una delle carni bianche più economiche, ma ha anche un gusto molto particolare ed è adatto a molte ricette. Basti pensare al suo utilizzo nella cucina asiatica (come pollo al curry con basmati o pollo al limone). Tuttavia, spesso è più facile acquistare il petto di pollo intero e poi disossarlo, a causa di vincoli di tempo o costi. Non perdiamoci d’animo! È un processo davvero semplice, basta acquisire un po’ di manualità con l’esperienza.

La scelta del petto di pollo

La base per preparare delle fette di pollo perfette è un petto di pollo buono. Sembrerà ovvio, ma questo passaggio è essenziale. Come si riconosce la qualità?

Okuma: Come tagliare il petto di pollo

  • Innanzi tutto la scelta deve essere che i petti non siano troppo pesanti: è bene scegliere tra 300 e 400 g perché se sono più grandi provengono da polli più grandi e sono quindi meno morbido.
  • Tocca il pollo: premi le dita sul petto. Dovrebbe essere elastico ma sodo, non morbido.
  • Il colore di un buon petto di pollo dovrebbe essere rosa senza venature di grasso giallo chiaro. Dovrebbe anche essere privo di sfumature di grigio.
  • È sempre meglio scegliere carne di polli ruspanti, che ora sono facilmente reperibili nei supermercati. Questo sistema di allevamento è una garanzia di qualità superiore.

Ayrıca bakınız: Come Colorare la Panna: idee e procedimenti | Parmalat

Come affettare i petti di pollo

Gli attrezzi

Gli attrezzi Avrai bisogno di una lama ben affilata, liscia e lunga coltello da intaglio, un coltellino e un tagliere, possibilmente in polietilene. Il tagliere in legno trattiene lo sporco e il pollo è una carne con un’elevata carica batterica, quindi è bene pulirlo sempre bene dopo l’uso.

Procedura

  1. Posizionare il petto sul tagliere. In alto vedrai un osso a forma di “y” . Se non lo vedi, puoi riconoscerlo toccandolo. Usando il coltellino, tagliare lungo questo osso e separarlo dalla carne. Prendi il coltello continua il taglio e segui questa linea centrale: finiamo con due parti uguali di petti di pollo. Lungo l’incisione dobbiamo andare intorno alla cartilagine bianca.
  2. Prendi la parte del seno disossata e priva di cartilagine. Inizia a rimuovere il grasso visibile con l’aiuto di un coltello affilato. A questo punto cominciate a tagliare le fette con il coltello. Appoggia una mano aperta sulla metà del petto su cui stiamo lavorando. Affettare la carne tenendo il coltello in posizione orizzontale rispetto al piano di lavoro. Inserisci delicatamente il coltello nel petto e fallo scivolare sotto la mano che sostiene in modo da poter tenere fermo il taglio di carne. Continua a tagliare senza raggiungere la fine, lasciando appesi alcuni millimetri. Il petto di pollo, tagliato così e aperto a libro, assume la tipica forma a cuore. Da lì puoi continuare ad affettare a seconda del taglio che desideri.
  3. Continua con l’altra metà del petto di pollo: sarà quella con l’osso, quindi necessita qualche attenzione in più. Procedere con l’aiuto della punta di coltello per affinare l’osso centrale e le cartilagini. Assicurati di tagliare bene queste parti per perdere meno carne possibile. Posiziona il coltello orizzontalmente sopra e continua ad affettare come prima.

Ayrıca bakınız: Come Ricaricare la Sigaretta Elettronica: la guida | Svapoboss

Per fette di pollo ancora più sottili, è meglio usare un martello per carne per sfaldarlo evita questo, in quanto la carne di pollo è molto tenera, si consiglia di metterci sopra un foglio di carta da forno o pellicola trasparente prima di sbattere.

FOTO FOTOGRAFICA: Pixabay

Tutti i diritti riservati © 2022 – PC

Ayrıca bakınız: Come lavare le scarpe da ginnastica a mano e in lavatrice | DonnaD

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button