Come

Come togliere le pulci a un cucciolo di cane? – Guida al cane

Perché le pulci sono particolarmente pericolose per i cuccioli?

Le pulci sono particolarmente pericolose per i cuccioli perché il loro sistema immunitario non è ancora completamente sviluppato e quindi rappresentano un serio rischio per la loro salute. i cani di piccola taglia non hanno ancora tutte le difese necessarie per combattere pulci, zecche o parassiti e malattie.

Cosa sono le pulci sui cuccioli?

Le pulci sono piccoli insetti privi di ali che si nutrono del sangue degli animali che li ospitano, possono fare dei salti incredibili e questa caratteristica fa si che il contagio tra cani sia molto facile e diffusi parassiti molto fastidiosi, sono anche portatori di malattie. Per questo motivo, è sempre bene sbarazzarsi di loro in modo permanente.

Okuma: Come togliere le pulci al cane cucciolo

Quanti tipi di pulci esistono?

Esistono circa 2000 specie di pulci e la maggior parte di esse può infestare cani, altri animali e in alcuni casi anche umani. In questo articolo, spieghiamo come sbarazzarsi di questo fastidioso parassita e come evitare che entri nel tuo cane.

Come trovi le pulci sui cuccioli?

Le pulci non sono sempre facili da individuare.

Il modo più semplice per trovare le pulci sul tuo cane

Il modo più semplice è guardare il tuo cucciolo, se lo vedi graffiare incessantemente e incessantemente, è irresistibilmente irresistibile, è possibile che abbia stato infettato da quel fastidioso parassita. Per controllarlo, puoi muovere la sua pelliccia e osservarne la pelle per cercare di individuare piccoli animali neri delle dimensioni di un granello di sale che si muovono. Le aree più comuni in cui si annida questo parassita sono le orecchie, il collo, l’addome, le cosce e i genitali.

Metodo alternativo per trovare le pulci sui cani

A Un altro metodo per esaminare i pucli è bagnare leggermente il pelo del cucciolo con acqua spruzzata con uno spray. È così che gli escrementi delle pulci nere diventano rossi. Infatti cambiano colore a contatto con l’acqua. È evidente che la presenza di piccoli puntini rossi conferma il fatto che il vostro cane ha una persistente infestazione da pulci.

Cosa fare se il cucciolo ha le pulci?

In questo caso, il miglior consiglio è sempre quello di portarlo dal tuo veterinario di fiducia il prima possibile. Puoi cercare le malattie e seguire le istruzioni del professionista. Soprattutto se il tuo cane è molto piccolo, dovresti evitare soluzioni fai-da-te e non usare mai prodotti per cani adulti in quanto potrebbero causare danni molto più gravi, incluso l’avvelenamento. /p>

È difficile prendere le pulci da un cucciolo?

I cuccioli appena nati forniscono l’ambiente perfetto per nutrire le pulci e deporre le uova. Queste pulci di cane (scientificamente note come Ctenocephalides canis) sono molto fastidiose in quanto provocano prurito e irritazione alla pelle del cucciolo. Nei casi più gravi, il cucciolo può diventare anemico a causa della perdita di sangue causata dai parassiti. Sfortunatamente, sbarazzarsi delle pulci può essere un po’ difficile nei giovani cuccioli poiché i loro corpi non sono attrezzati per affrontare i potenti pesticidi contenuti nella maggior parte dei prodotti delle pulci.

Ayrıca bakınız: Come arredare casa con pochi soldi: 7 idee economiche ma geniali

Pertanto, è necessario prestare attenzione allo smaltimento delle pulci per pulire il cucciolo curando allo stesso tempo la madre e l’eventuale lettiera o suppellettile a cui il cucciolo è esposto. Comprendi perché i normali prodotti per le pulci non possono essere usati sui cuccioli.

I cuccioli appena nati sono anche l’ospite perfetto per le pulci: sono caldi, producono umidità e forniscono sangue per il cibo. Sfortunatamente, non ci sono prodotti a prova di pulci per i cuccioli appena nati. Questo perché gli organi interni dei cuccioli sono più delicati di quelli dei cani più anziani e sono quindi più suscettibili agli effetti collaterali negativi dei farmaci antipulci. A seconda del farmaco, questi effetti collaterali possono includere salivazione eccessiva, vomito, problemi respiratori, ipersensibilità alle pulci, stimolazione profonda o depressione.Alcuni prodotti per le pulci sono chiaramente etichettati come non adatti ai cuccioli sull’etichetta. Altri prodotti non sono mai stati testati sui cuccioli, quindi i produttori li sconsigliano.In particolare, stai lontano dai prodotti dei negozi di animali contenenti permetrina, poiché questi non sono sicuri per l’uso nei giovani.Il metabolismo dei cuccioli è troppo immaturo e incapace di scomporre la permetrina, che può accumularsi nei sistemi dei cuccioli e causare danni neurologici, provocando tremori eccessivi, sbavando, paralisi o persino convulsioni.

Qual è il miglior rimedio per le pulci su un cucciolo?

Bagna il cucciolo in acqua tiepida. Non ci sono prodotti commerciali o da prescrizione adatti ai cuccioli giovani, l’unica soluzione è mantenere pulito il cucciolo e cercare di rimuovere manualmente eventuali pulci. Per fare il bagno al tuo cucciolo: versa qualche centimetro di acqua tiepida in un lavandino o una ciotola. L’acqua dovrebbe essere più o meno alla stessa temperatura in cui faresti il ​​bagno a un bambino. Metti il ​​cucciolo nell’acqua, sostienigli la testa con la mano e tienilo sopra l’acqua. Usa la mano per raccogliere l’acqua dal pelo del cucciolo finché non è completamente bagnato. Solleva il cucciolo dall’acqua e mettilo su un asciugamano pulito e caldo. Strofina delicatamente il cucciolo con l’asciugamano per rimuovere l’acqua in eccesso. Usa un pettine per pulci per pulire il pelo del cucciolo e rimuovere le pulci. Appoggia il cucciolo su un asciugamano asciutto su una superficie piana. Usa un pettine per pulci per pulire il pelo umido del cucciolo e rimuovere le pulci. I pettini antipulci hanno denti molto stretti e funzionano estraendo fisicamente le pulci dal pelo. Partendo dal collo del cucciolo, separa il pelo pettinando una sezione alla volta fino a coprire tutto il suo corpo e rimuovere le pulci.

Uccidi le pulci schiacciandole o mettendole in acqua bollente. È importante uccidere le pulci che rimuovi dal pelo del cucciolo, altrimenti possono ritrovare la via del ritorno e reinfettare il cucciolo. Puoi uccidere le pulci stringendole tra gli artigli o facendole cadere in una tazza di acqua bollente.Se usi acqua bollente, assicurati di posizionare la tazza dove il cucciolo non può raggiungerla, altrimenti si pungerà gli animali potrebbero cadere e prendere bruciato. Dopo che le pulci sono state rimosse fisicamente dalla loro pelliccia, il cucciolo dovrebbe essere privo di pulci. Tuttavia, non ci sono residui di insetticida sul suo mantello per evitare che nuove pulci appaiano su di lui. Pertanto, è importante tenere il cucciolo lontano dalla madre e da stuoie o coperte infette fino a quando non possono essere curati. Ciò impedirà al tuo cucciolo di essere infettato di nuovo.

Quando puoi iniziare a usare prodotti antiparassitari?

Tieni presente che è sicuro non usare prodotti antipulci fino a quando il tuo cucciolo non sarà cresciuto, il tuo corpo sarà in grado di assorbire gli ingredienti utilizzati nel processo dei prodotti antipulci e saranno sicuri da usare . Segui sempre le indicazioni sull’etichetta per scoprire quando è sicuro iniziare a utilizzare un particolare prodotto. Tra i farmaci antipulci approvati: Revolution (ingrediente attivo Selamectin) può essere utilizzato sui cuccioli dalla 7a settimana Frontline (ingrediente attivo Fipronil) può essere utilizzato dall’8a settimana I farmaci orali come Comfortis (ingrediente attivo Spinosad) sono disponibili solo da un’età di 14 settimane al sicuro. Non utilizzare mai questi prodotti su cuccioli di età inferiore a quella consigliata.

Perché è importante curare la madre del cucciolo?

I cuccioli in una cucciolata hanno le pulci, quindi c’è quasi la certezza che anche la mamma le avrà. Di conseguenza, la madre deve essere curata per evitare di reinfettare i cuccioli. Capisci perché devi curare la madre. Ricorda che anche altri animali domestici in casa che sono stati in contatto con la cagna o i cuccioli della madre dovranno essere trattati per le pulci. farmaci da banco o “naturali”. Sebbene i prodotti per le pulci possano essere utilizzati sulla madre, è importante fare attenzione quando si scelgono i prodotti. Se la madre sta ancora mungendo i suoi gattini, alcune sostanze chimiche possono essere passate attraverso il latte ai gattini, il che potrebbe farli ammalare. Pertanto, è importante utilizzare solo prodotti soggetti a prescrizione destinati alle madri che allattano. Alcuni prodotti acquistati in negozio possono essere etichettati come “naturali” o “senza farmaci”, ma ciò non significa che siano sicuri per i cuccioli molto piccoli. E anche se non causano effetti collaterali negativi, è improbabile che i prodotti naturali o erboristici siano efficaci nell’eliminare le pulci.

Cosa usare per le mamme di cuccioli con le pulci?

I farmaci soggetti a prescrizione che contengono un ingrediente chiamato selamectina (come Revolution e Stronghold) sono approvati come sicuri per l’uso nelle madri durante la gravidanza e l’allattamento. Il farmaco deve essere applicato sulla pelle del cane adulto secondo le istruzioni del produttore e lasciato asciugare per alcune ore prima che i cuccioli possano entrare in contatto con la madre. I farmaci a base di selamectina devono essere somministrati solo nei dosaggi raccomandati e devono essere somministrati solo per via topica. È stato dimostrato che la selamectina causa anomalie fetali quando somministrata per via orale ai ratti.

Cosa evitare quando si tratta una cagna che allatta?

Evita di usare medicinali che contengono fipronil e spinosad poiché non sono sicuri per le madri che allattano. Ci sono diversi ingredienti comunemente usati nei farmaci antipulci che non dovrebbero mai essere somministrati a cani in gravidanza o in allattamento. Pertanto, è importante leggere l’etichetta con molta attenzione o consultare il veterinario del proprio cane per evitare di utilizzare prodotti con questi ingredienti. Un ingrediente chiamato fipronil (che si trova in un prodotto per le pulci chiamato Frontline) non dovrebbe mai essere usato su donne in gravidanza o che allattano, poiché non è stato dimostrato che sia sicuro per i cuccioli. È stato dimostrato che un ingrediente chiamato spinosad (usato per il trattamento delle pulci orale chiamato Comfortis) passa nel latte materno. Poiché non è certo che spinosad provochi effetti collaterali negativi nei cuccioli, dovresti evitare di usare questo prodotto per curare la madre.

Cosa dovresti sapere sull’ambiente del cane infestato dalle pulci?

Ayrıca bakınız: Come Attirare l’Attenzione di una Ragazza e Attrarla in Pochissimo Tempo

La pulce adulta visita il suo ospite solo per mangiare. Quindi, per ogni pulce che vedi sull’animale, si stima che altri 20 parassiti vivano nell’animale, nella sua cuccia, nel tappeto e nel divano. È anche importante sapere che la pulce è femmina e depone le uova su mobili morbidi come tappeti e tappezzeria. Queste uova sono molto resistenti e possono rimanere dormienti per anni in assenza di un ospite adatto. Una volta schiuse le uova, nel tappeto o nel letto si sviluppano larve e pupe delle pulci, che si nutrono del terreno per completare il loro ciclo vitale e diventare adulti, di conseguenza è necessario rimuovere le uova nascoste nel letto del cane o nel tappeto e nel divano o Uccidi le larve, altrimenti la madre cane oi cuccioli potrebbero facilmente reinfettarsi.

Come trattare l’ambiente infetto con le pulci del cane?

Lava la cuccia del cucciolo per uccidere le pulci

Come spiegato nel passaggio precedente, è probabile che l’ambiente in cui vive il cucciolo sia ricco di uova di pulci, larve e pupe, in attesa di diventare la prossima generazione di pulci. Pertanto, questo lettino per animali domestici deve essere accuratamente pulito e disinfettato per sbarazzarsi completamente delle pulci. Le uova delle pulci hanno un rivestimento protettivo estremamente resistente, quindi non basta metterle in lavatrice per sbarazzarsene.

Usa uno spray per pulci o prodotti che contengono insetticidi

L’insetticida si farà strada negli angoli più remoti del canile dove possono nascondersi uova, larve e pupe delle pulci. Utilizzare l’insetticida secondo le indicazioni sulla confezione.

Una volta che l’insetticida è stato applicato e lasciato insediare, è necessario metterlo in lavatrice con un ciclo molto caldo per rimuovere eventuali residui di insetticida (che potrebbero danneggiare i cuccioli) e per lavare via le uova morte , larve e pulci.

Usa uno spray insetticida per uccidere le pulci nei tappeti e in altri tessuti

Infine, devi uccidere tutte le pulci che vivono nel tappeto o in altri mobili. Per fare ciò, usa uno spray insetticida a base di permetrina, come Staykill o RIP Fleas.

I produttori di questi spray consigliano di passare l’aspirapolvere prima di spruzzare

Questo spezzerà il pelo del tappeto e aiuta lo spray a penetrare più in profondità. Inoltre, c’è il rischio che la vibrazione del vuoto “risvegli” le larve, che poi si dimeneranno verso la luce nella speranza di trovare un ospite.

Spruzza l’insetticida sul tappeto, sul divano e altri mobili morbidi secondo le indicazioni dell’etichetta

Le permetrine nello spray funzionano paralizzando il sistema nervoso degli insetti, compromettendo la funzione muscolare e, infine, causando la morte. Gli insetti non possono abbattere i piretroidi come i mammiferi e sono quindi molto più sensibili ai loro effetti

Rimuovere i cuccioli prima del trattamento e ventilare la stanza dopo

Rimuovere sempre i cuccioli insieme ad altri animali domestici (compresi uccelli e pesci ) o bambini fuori dalla stanza prima di spruzzare l’insetticida.Dopo il trattamento, ventilare la stanza per alcune ore aprendo la finestra e assicurarsi che la stanza non sia occupata.

Ayrıca bakınız: Come allestire un acquario di acqua dolce in 6 step

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button