Come

Banca IFIS recupero crediti: 3 regole per difendersi

Hai ricevuto un sollecito di pagamento dal gruppo recupero crediti Banca Ifis? Spieghiamo perché questo accade e quali soluzioni ci sono per pagare di meno.

Se non effettui i pagamenti di un mutuo o di un prestito, sei soggetto a richieste di pagamento da parte della banca che l’ha erogata.

Okuma: Banca ifis recupero crediti come difendersi

p>

Capita però che un’altra persona richieda il pagamento delle rate scadute, ad esempio un’altra banca specializzata in recupero crediti come Banca Ifis.

Perché sta succedendo? E come difenderci da tali richieste? Cercheremo di rispondere a queste domande in questa breve guida.

Banca Ifis Credit Collection chi è e cosa fa

Banca Ifis spa è un istituto attivo in Italia dagli anni ’80 e da allora si è ampliato Il 2010 è specializzato nell’acquisto e nella gestione dei crediti deteriorati.

I crediti deteriorati, detti anche NPL, sono proprio quei prestiti che non vengono rimborsati regolarmente

Di solito la banca cerca a chi ha concesso il prestito ad un privato o ad una società di riscuotere personalmente le rate scadute e non pagate, ad esempio inviando solleciti al debitore.

Tuttavia, se quest’ultima continua a non pagare, la banca finanziatrice si trova di fronte a una scelta importante: o riscuotere il debito in proprio, affrontare una costosa procedura esecutiva giudiziaria, oppure cedere il credito > a un soggetto specializzato come Banca Ifis Credit Recovery.

La vendita delle sofferenze

Negli ultimi anni, questa seconda via è stata utilizzata più frequentemente da banche e altri istituti di credito come Finanziamenti. Infatti, vendendo crediti deteriorati a Banca Ifis (o altra società specializzata nel recupero crediti), ottengono una serie di vantaggi, in particolare:

  • a parte del capitale recuperato;
  • Evita di registrare in bilancio voci in perdita.

Ovviamente, con la vendita del prestito deteriorato, la banca riceve solo una minima parte del capitale prestato al debitore, evitando al contempo i costi e le incertezze tipiche di attività di recupero crediti.

Inoltre, un articolo di bilancio senza perdite aiuta le banche a ottenere un rating migliore dalle autorità di regolamentazione.

Attività di recupero crediti di Banca Ifis

Ayrıca bakınız: Tempi divorzio dopo separazione consensuale

Analizziamo ora la prospettiva di Banca Ifis sulle operazioni sopra descritte.

In questo contesto, Banca Ifis s p a è l’acquirente che acquista i prestiti Leiden a un prezzo irrisorio rispetto al nominale. Ad esempio, considerando un accordo tra Gruppo Ifis e Findomestic, Banca Ifis paga al finanziatore solo 5.000 euro a fronte di un finanziamento di 50.000 euro capitale.

Sembra un prezzo stracciato, ma va tenuto presente che Banca Ifis non ha la certezza di recuperare effettivamente il capitale dal debitore.

Proprio per questo Banca Ifis si è ormai specializzata nell’attività di recupero crediti da Findomestic e da altre banche, avviando con il debitore strategie che gli consentano di ottenere almeno una recuperare parte del capitale.

In questo modo recupera importi inferiori al capitale effettivamente dovuto dal debitore. ma comunque superiore all’importo precedentemente versato per l’acquisto del prestito: in questo modo Banca Ifis realizza un profitto per la propria attività.

Ifis Banca recupero crediti, come funziona

Il meccanismo del trasferimento a Banca Ifis e le ragioni per cui chiarito Poiché questa soluzione si è diffusa nel settore bancario, cerchiamo di capire quali sono le conseguenze di tutto ciò per il debitore.

Come detto, il debitore inadempiente riceve ad un certo punto una lettera di Banca Ifis, al posto della banca, che gli aveva concesso il prestito o il prestito.

Questo perché Banca Ifis è legalmente obbligata a informare il debitore del trasferimento.

Queste informazioni contengono, solitamente un chiedere al debitore di contattare Banca Ifis per trovare un accordo sulla liquidazione del debito.

Se non ci sarà risposta, Banca Ifis invierà qualche settimana fa una lettera di sollecito minacciando un’azione legale per riscuotere il debito.

Ad esempio, Banca Ifis può richiedere un’ingiunzione con conseguente preclusione dell’abitazione del debitore, di altri beni mobili o fonti di reddito (come stipendio o pensione).

Ayrıca bakınız: Guida crafting su Minecraft • eComesifa.it – Scopri come fare

In alternativa al sollecito, un dipendente dell’agenzia di recupero crediti può tentare di raggiungere il debitore telefonicamente o facendo una visita a domicilio.

Vediamo quali sono in assoluto le migliori strategie di questi casi, a disposizione del debitore a tutela della propria posizione, chiarisce che il debitore resta lo stesso nei confronti di Banca Ifis come era nei confronti della banca finanziatrice.

Ha tutto il diritto di non rispondere ai solleciti della banca, ma quest’ultima ha lo stesso diritto di agire in giudizio.

Per questo è sempre opportuno seguire la strada cercare il dialogo, anche con l’aiuto di un professionista del settore come DebtPlan, per trovare una soluzione insieme all’istituto creditore.

Ciò non significa però accettare le condizioni proposte dalla banca o per aprire la porta d’ingresso a un funzionario che si presenta a casa: l’appartamento è inviolabile e può entrarvi solo un funzionario autorizzato dal giudice, non certo un impiegato di banca. / p>

Ora che questo è stato chiarito, sicuramente la soluzione migliore è iniziare con Contatti Recupero Prestiti Banca Ifis per trovare un accordo, in particolare concordare una somma da Pagare sbilanciamento e cancellazione della tua posizione debitoria.

Ad esempio, se il debito residuo è di 50.000 euro, potresti accettare di pagare un importo di circa 10, 10.000 o 15.000.

Se ti sembra poco e pensi che Banca Ifis non accetti, ricorda che la banca ha acquistato il tuo prestito ad un prezzo ancora più conveniente (nell’esempio nei paragrafi precedenti si trattava di una somma ipotizzata essere 5.000 euro). Pertanto, in questa situazione, Banca Ifis probabilmente accetterà un numero così basso perché realizzerà comunque un profitto.

Inoltre, con un buon accordo, questa somma può essere pagata a rate per mettere ancora meno a dura prova le tasche del debitore. Ad esempio, $ 15.000 potrebbero essere pagati con un piano mensile di 5 anni per una rata molto piccola di circa $ 250.

Senza contare che tale importo potrebbe essere pagato con formule molto convenienti per il debitore, come l’attribuzione del quinto dello stipendio o della pensione. Anche per questo è importante mantenere nel tempo un contatto amichevole e costante con Banca Ifis Credit Collection.

Insomma, se ricevi un sollecito da Banca If hai ricevuto il recupero crediti , non disperare: contatta un esperto del settore come Piano Debiti e lascia che ti guidi verso una soluzione che ti permetta di uscire debito senza pensieri e in breve tempo, in 3 semplici passaggi:

  • Riduzione del capitale dovuto
  • Pagamento rateizzato dell’importo pattuito
  • Adotta comode formule di pagamento

Chiedi di più ai nostri esperti, saremo lieti di fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Ayrıca bakınız: TFR in Busta Paga: Cos&039è, Dove Si Vede e Come Si Calcola

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button