Come

Disegno in scala: come si legge | Studenti.it

Come leggere un disegno in scala: Introduzione

Come leggere un disegno in scala – Fonte: Editoriale

Il disegno è una passione che unisce molte persone. Alcuni si concentrano maggiormente sui ritratti (persone, paesaggi, ecc.), mentre il il resto si occupa del disegno tecnico. Quest’ultimo solitamente mostra la scala di visualizzazione (in basso a destra/sinistra) con cui viene disegnato.

Ad esempio, puoi trovare le parole “scala 1:100”, “scala 1:50”, “scala 1:200” e così via. Questi scritti mostrano il rapporto tra il disegno tecnico di riferimento e la realtà. Nello specifico, ciò significa che “1 cm” sul disegno tecnico corrisponde a “1 m”, “50 cm” o “2 m”.

Okuma: Come calcolare la scala di un disegno

All’interno di questo tutorial vedremo brevemente come leggere con precisione un disegno in scala.

Un altro consiglio

Iscriviti al nostro canale Telegram Aiuto scuola e compiti: notizie quotidiane e materiale utile per i tuoi studi e compiti!

Richiede

  • Disegno tecnico su carta
  • Righello
  • Calcolatrice
  • Metro
  • Scalimetro

Misurare il disegno con un righello

Se vuoi leggere un disegno in scala reale, di solito devi prima cercare la dicitura esatta “Scala “. Per prima cosa diamo un’occhiata più da vicino al foglio e cerchiamo questa scritta. Di solito la troviamo in basso a destra, ma può essere anche in basso a sinistra, se non in cima al foglio stesso. Una volta individuata la scala, vediamo che viene visualizzato un rapporto , ad esempio 1:50.

Ayrıca bakınız: Cittadinanza – Perdita e riacquisto | Comune di Tertenia

Ora possiamo iniziare a leggere il disegno e misurarne gli elementi. Iniziamo il righello digitando posizionare la linea dello zero sul bordo del lato da misurare. Da qui iniziamo a contare i centimetri.

Conversione da centimetri a metri

Per leggere correttamente un disegno in scala, dobbiamo convertire centimetri in metri. Ciò che misuriamo in centimetri sul foglio corrisponde in realtà a dimensioni molto più grandi.

Prendiamo come esempio una scala 1:50 e vediamo quali sono le dimensioni reali di una figura. Pensiamo di aver misurato 5 centimetri. Con l’aiuto della calcolatrice dobbiamo calcolare 5×50 e ottenere 250 centimetri. Ora prendiamo tutto in metri dividendo 250 per 100. Dovremmo ottenere 2,50 metri, che è quindi la misura effettiva dell’elemento reale in scala sul nostro disegno.

Seguiamo lo stesso processo per tutte le misurazioni che eseguiamo. Otterremo la dimensione reale di ciò che vediamo rappresentato su carta.

Come calcolare la scala

Verificare le dimensioni degli elementi reali

Se capiamo come leggere un disegno in scala, non dobbiamo sapere a quale controlla se le misurazioni reali che abbiamo ricevuto sono accurate o meno.

Innanzitutto, diamo un esempio di riepilogo relativo al passaggio precedente. Abbiamo misurato un elemento sul disegno in scala 1:50 ed è di 34 centimetri. Prendiamo il risultato della moltiplicazione di 34×50 in metri, ovvero 1700 centimetri. Se dividiamo 1700 per 100, otteniamo una misura di 17 metri.

Ayrıca bakınız: Poteri della mente: quello che devi sapere per potenziare il cervello

Ora, se possibile, controlla in realtà quanto è grande l’elemento misurato. Se dovessimo trovare un risultato diverso, tieni presente che un disegno è sempre approssimativo. Pertanto, alcune misurazioni possono essere arrotondate o addirittura avere una parte decimale. Di norma, però, si tratta delle dimensioni effettive.

Evita i calcoli con il misuratore di scala

Per aiutarci ulteriormente a leggere un disegno in scala, possiamo utilizzare il misuratore di scala . È un righello speciale per i geometri. Questo strumento riporta le diverse fasi di azioni già reali .

Se volessimo utilizzare la scala per un disegno in scala 1:50, dovremmo semplicemente identificare il lato che mostra la scala di nostro interesse. In questo modo non dovremmo fare alcun calcolo poiché avremmo già la misura effettiva dell’elemento in questione.

Uno scalimetro è uno strumento di precisione che dobbiamo saper usare correttamente. Se necessario, chiedi a un esperto di mostrarti come utilizzare questo righello speciale. Tuttavia è come usare una linea regolare, quindi dobbiamo solo cercare la parte dedicata alla scala del nostro disegno. Durante la misurazione, ricordarsi di puntare il righello verso il bordo.Ancora una volta, la precisione è molto importante.

Suggerimenti

Ricorda:

  • Ricontrolla sempre i tuoi calcoli per evitare errori.
  • Lo scaler ci aiuta a saltare la parte dedicata ai calcoli. Usiamolo per compiti più complicati.

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Ayrıca bakınız: Coltivare l&039amore come una pianta, giorno dopo giorno – greenMe

  • Come scalare
  • Come calcolare le distanze su una mappa
  • Come imparare a leggere le planimetrie
  • Come calcolare la distanza su una mappa topografica

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button