Come

Come fare la lista della spesa | Consigli, regole, esempi – Donna Moderna

I motivi per evitare di sporcare in cucina sono tanti, a cominciare dal risparmiare sulla cassa del supermercato. Senza contare che tutti noi vogliamo evitare la disperazione che ci travolge ogni volta che troviamo nel fondo del frigo un broccolo mezzo schiacciato. Quando buttiamo via cibo marcio, ci poniamo sempre la stessa domanda: perché l’ho comprato?

Se questo ti è capitato almeno una volta, è tempo di imparare a fare una lista della spesa per non sprecare nulla e ottimizzare tempo e denaro

Okuma: Come fare la lista della spesa

Perché fare sempre la lista della spesa

Perché è molto rischioso girovagare senza meta per i corridoi del supermercato. Soprattutto se vuoi fare la spesa velocemente o peggio a stomaco vuoto. Nel primo caso, finisci casualmente nel carrello della spesa , nel secondo attraversi il corridoio da asporto e ti sbizzarrirai con il cibo spazzatura. Se avessi fatto la lista della spesa, avresti visitato solo i reparti utili per la lista della spesa, evitando inutili tentazioni, duplicazioni e sviste.

Fare una lista della spesa è anche un ottimo modo per tenere traccia delle tue abitudini alimentari. Dopo qualche settimana sarà facile capire quali prodotti vengono consumati di più e meno in casa, e raccogliere informazioni utili per iniziare una sana routine alimentare.

Tuttavia, il ruolo chiave della lista della spesa resta quello di stroncare gli sprechi sul nascere. Acquista solo i prodotti di cui hai bisogno e nella giusta quantità per evitare di sprecare nulla. Ma attenzione: c’è un modo e un modo per creare una lista della spesa.

Come fare una lista della spesa da non sprecare

Anche la lista della spesa ha le sue regole. Per evitare di sprecare cibo o acquistare cibo di cui non abbiamo bisogno o di cui abbiamo bisogno in eccesso, ci sono alcuni passaggi fondamentali da seguire. Ecco i consigli più utili per creare una perfetta lista della spesa anti-spreco.

1- Separare la Shelf Life List dalla Fresh Grocery List

La creazione di due distinte liste della spesa può aiutarti a capire di quali alimenti fare scorta acquistandoli in grandi quantità una tantum, e che, invece, vengono acquistate con maggiore frequenza.

2- Fai un elenco di ingredienti comuni

Ayrıca bakınız: Chiudere una nicchia con ante – Ristruttura Arreda

Fai un elenco di tutti gli ingredienti comuni, suddivisi per lunga durata e rapido decadimento. In questo modo non devi riscrivere l’elenco ogni mese e ogni settimana.

3- Indica le quantità da acquistare

Indica la quantità da acquistare accanto a ogni articolo della lista per evitare di tornare a casa con quantità eccessive, corri il rischio di finire nella spazzatura Potere.

4- Ordina i generi alimentari per categoria di prodotto

Le banane non appartengono allo stesso reparto delle marmellate e non dovrebbero nemmeno essere una accanto all’altra nella lista della spesa. Un elenco ordinato per categoria di prodotto ti fa risparmiare tempo e ti aiuta a evitare la costrizione all’acquisto.

5- Fai una lista di ingredienti straordinari

Devi organizzare una cena? Tenere la lista della spesa straordinaria separata dalla solita lista della spesa per evitare confusione e poter riciclare la lista dei pasti settimanali.

Acquisti online: il rischio di sprechi è maggiore?

Gli acquisti stanno diventando sempre più tecnologici, grazie al proliferare di piattaforme legate ai supermercati per acquisti online con consegna a domicilio. A cosa devi prestare attenzione? Il rischio di perdere la misura di ciò che stai acquistando è molto alto: non solo tendiamo a considerare la lista della spesa quando acquistiamo online, ma non perdiamo nemmeno la percezione fisica di quanto sia pieno il carrello è è. Il consiglio da non sprecare è: Tratta lo shopping online come faresti con un acquisto di persona, con una lista alla mano.

Applicazioni utili per creare una lista della spesa senza sprechi

Se carta e penna non fanno per te, le applicazioni che puoi scaricare sul tuo smartphone ti aiuteranno ad essere sempre all’altezza data avere una lista della spesa a portata di mano.

Ecco alcune delle applicazioni più scaricate per Fare la lista della spesa:

Ayrıca bakınız: Come tagliare i capelli da sola: 12 metodi semplici

Bring! : Applicazione che ti permette di creare più liste della spesa e condividerle con altri membri della famiglia. Può essere collegato agli assistenti vocali Alexa e Google Home.

Latte finito: oltre a compilare la lista della spesa, questa app tiene traccia anche dei prodotti che sono già in dispensa. Una specie di inventario portatile.

Listonic: Applicazione che permette di entrare nella lista della spesa a voce e di ordinare gli articoli secondo il layout del negozio di riferimento

Un esempio di lista di la spesa settimanale

Lasciando gli ingredienti non deperibili (legumi in scatola, pasta, riso, salse, salse, bevande, conserve, surgelati, ecc.) sulla lista della spesa mensile, concentriamoci sul più fresco e la maggior parte degli ingredienti deperibili che fanno la spesa di settimana in settimana.

Ecco un esempio di lista della spesa settimanale per due persone che calcola le quantità necessarie in base al consumo medio e al suddivisa tra di uso frequente, considerando la categoria di prodotto Alimenti e ingredienti acquistati per un’occasione specifica.

Standard:

  • Banane: 4
  • Mele: 6
  • Lattuga: 1 cespo
  • Patate: 1 kg
  • Zucchine: 1 kg
  • Cavolfiore: 2
  • Yogurt: 2 confezioni
  • Mozzarella a: 4
  • Latte: 2 litri
  • Uova: 6
  • Tofu: 1 confezione
  • Prosciutto: 2 once
  • >

  • Baguette: 2
  • Pesce: 400 g, secondo le offerte

Extra:

  • Funghi porcini: 1/2 chilo
  • Panna: 500 ml
  • Tagliatelle fresche: 500 gr
  • Spumante: 2
  • Gelato: 1 Kilo

Infine, ricorda che un ottimo modo per creare sempre una lista della spesa efficiente è organizzare un menù settimanale in anticipo. Spieghiamo come farlo in questa guida:

Ayrıca bakınız: Buon compleanno in cinese: come fare gli auguri – Inchiostro Virtuale

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button