Come

Come finisce Storia di una famiglia perbene? Anticipazioni

Come finisce la storia di una buona famiglia?

Come finisce la storia di una buona famiglia su Canale 5? mercoledì 24 novembre 2021 su Canale 5 il finale di stagione della fiction Mediaset diretta da Stefano Reali e con protagonista Giuseppe Zeno .

Andato in onda nelle prime quattro serate, abbiamo conosciuto da vicino i volti di due famiglie molto diverse. Da una parte I De Santis, umili lavoratori ma con qualche scheletro nascosto nell’armadio, dall’altra gli Straziota, contrabbandieri noti per le loro malefatte.

Okuma: Come finisce storia di una famiglia per bene

In mezzo alle loro diatribe, abbiamo visto due ragazzi, Michele e Maria, giovani disposti a intraprendere strade molto diverse da quelle loro suggerite imposto alle loro famiglie, spinte anche dal fortissimo slancio dell’amore. I due ragazzi in realtà sono sempre stati innamorati ma non sono mai riusciti a stare insieme a causa di sciocche faide familiari.

Forse possono coronare il loro amore nella quarta volta e nell’ultima puntata della fiction? Continua a leggere per i primi scorci di come finisce la storia di una buona famiglia.

Finisce la storia di una buona famiglia

Storia di una buona famiglia: Federica Torchetti è Maria de Santis a 19 anni. Crediti: Mediaset
Storia di buona Famiglia: Federica Torchetti è Maria de Santis a 19 anni. Crediti: Mediaset

[AVVISO SPOILER: non leggere oltre se non vuoi sapere come fare finisce la storia di una famiglia rispettabile]

Nell’episodio finale di Tale of a Honorable Family, i due protagonisti adulti sono più consapevoli che mai di essersi formati un legame innegabile, anch’esso rafforzato dall’assurdo divieto di stare insieme. p>

Maria (Federica Torchetti) si prepara quindi al temibile diploma di maturità e mostra a tutti per l’ennesima volta quanto vale. Per festeggiare l’ottimo risultato, la ragazza si convince a seguire Alessandro (Elia Marangon) in una gita al mare nella villa di famiglia del ragazzo. Ma dopo essere stata invitata dalla nonna a partecipare, le vacanze non vanno come sperato.

Ayrıca bakınız: Ricerca Partita IVA: come fare? – PMI.it

Ritrovandosi vittima dell’oppressione degli amici immaturi di Alessandro, la giovane desidera andarsene e unirsi a Michele (Carmine Buschini). Quest’ultimo intanto scopre che il colonnello Zarra (Marco Falaguasta) ha iniziato a rivoluzionare l’intero quartiere per cercare di eliminare le reti criminali, a cominciare dalla famiglia Straziota.

Questo è incredibile notizia che Michele ha bisogno di mettersi subito in contatto con Maria. Per questo motivo, il ragazzo corre da lei per avvertirla dei cambiamenti, ma riceve notizie ancora più scioccanti.

Maria in realtà sfrutta il momento per confessargli tutta la verità: Sette anni prima era stato suo padre, Nicola Straziota (Vanni Bramati) ad averla costretta a rinunciarvi costringendola a scegliere tra la vita del padre Antonio strong> quella di decidere. forte> (Giuseppe Zeno) e scappano insieme. Che ne sarà dei due giovani innamorati?

Intanto Antonio, assolutamente convinto di voler separare i due ragazzi, inizia a collaborare con l’ispettore fornendogli utili informazioni sui malviventi in flagrante. L’obiettivo è incastrare la famiglia Straziota mentre scarica il carico di cento chili di cocaina. Quindi assistiamo a una svolta inaspettata: finisce per essere Michele a incastrare la sua famiglia e determinarne la cattura.

Intanto Maria è ignara di quello che sta succedendo, così decide di mettersi in contatto con il ragazzo e finisce nel mirino di uno degli scagnozzi di don Nicola. Michele però non permetterebbe mai a nessuno di farle del male, e per questo si frappone per salvarla dal proiettile, che ancora lo colpisce.

Michele è sopravvissuto?

Nell’ultima scena di Storia di una famiglia rispettabile segue un momento di panico! Michele è stato appena colpito da una fucilata e il suo corpo indifeso è perso in mare. Il ragazzo è davvero morto?

Ayrıca bakınız: Come unire due foto online gratis in una sola | Gufo

A scoprirlo è proprio Antonio De Santis che, in debito con il ragazzo per aver salvato la figlia, decide di andare a cercarlo. Il suo pronto intervento è quindi determinante per la sopravvivenza di Michele, che viene anzi recuperato e soccorso appena in tempo.

Durante i soccorsi, la giovane Maria si accorge che Maddalena (Chiara Vinci) li stava seguendo al porto mentre Don Nicole è pronto a spararle. Il giro in gommone della ragazza è inutile, perché alla fine il proiettile non colpisce lei, ma suo padre.

Antonio muore?

Ferito e sanguinante, Antonio si rammarica di tutti gli errori che ha commesso nella vita scusandosi con sua figlia per l’assenza negli ultimi anni.

Poco dopo arriva la polizia, ma proprio mentre De Santis si rivolge al colonnello, i suoi occhi iniziano lentamente a chiudersi. Antonio sta morendo?

Purtroppo non lo sappiamo perché la prima stagione di Una famiglia rispettabile si conclude con le immagini di Maria (Silvia Rossi) e Antonio (Andrea Arru) da bambini al loro primo incontro, completamente calma e inconsapevole di ciò che stava per accadere.

Ma che ne sarà del loro amore e, soprattutto, riuscirà alla fine Antonio a salvarsi? Troveremo una risposta a queste domande solo in una possibile seconda stagione.

Scopri se Storia di una famiglia onorevole 2 accadrà!

Ayrıca bakınız: Depilazione con lametta: addio a tutti i falsi miti

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button