Come

Idee frangivista per balcone e giardino | Costruzioni Dallacasa

La maggior parte delle case che abbiamo costruito e continuiamo a progettare ha uno spazio esterno. Che si tratti di giardini, come nelle ville in vendita a Rastignano, o di balconi, come quelli degli appartamenti Pianoro e Rastignano, cerchiamo sempre di inserire uno spazio per il relax all’aperto.

Tuttavia, per rilassarti, hai bisogno della giusta privacy. Qui abbiamo raccolto alcune strategie per vivere il patio o il giardino con privacy. Ma senza ricorrere a brutte soluzioni!

Okuma: Come schermare un balcone dai vicini

Come proteggere un balcone (o un giardino) dai vicini?

Password: bellezza . Quando abitiamo in un edificio è importante cercare soluzioni che garantiscano la privacy e rispettino gli arredi. Pertanto, tra le idee che vi proponiamo di seguito, non troverete pareti, piante artificiali, reti, schermi di plastica… ma dispositivi che possono portare privacy e bellezza. Parleremo principalmente di piante. Perché possono essere utilizzati per creare ottime – e bellissime – barriere verdi.

Giardini verticali: il pergolato con le piante rampicanti

Immagina di delimitare il tuo balcone, o un angolo riservato del giardino, con uno verde rigoglioso, profumato, parete colorata. Puoi farlo con una staccionata in legno con fioriera incorporata, la casa perfetta per le piante rampicanti. A seconda delle piante che scegli, otterrai diversi livelli di schermatura. Se scegli una pianta sempreverde, sarà densa e rigogliosa tutto l’anno!

Muri verdi: le siepi

Ayrıca bakınız: Gravidanza: come controllare i dolori del travaglio? | Fondazione Umberto Veronesi

Le siepi sono la classica soluzione per delimitare il giardino. o separarlo da quello dei vicini – se abiti in una villetta a schiera. Tra le piante che si possono scegliere e che possono vivere benissimo anche in vaso, c’è la Nandina Domestica (o bambù sacro), una pianta sempreverde di media altezza: in estate ha piccoli fiori bianchi, in inverno spuntano bacche rosse. in autunno le foglie diventano rosse.

Un consiglio: usate la siepe solo se avete grandi superfici – tenete presente che un arbusto può avere uno spessore che può variare da 50 cm a un metro.

Vasi con piante ornamentali alte

Preferisci le soluzioni mobili? Allora vi proponiamo dei bellissimi vasi decorativi con piante alte e fitte: la soluzione è molto suggestiva e vi aiuterà a guadagnare privacy. Le piante di bambù sono perfette perché sono alte e hanno foglie molto fitte. In alternativa, l’equiseto è anche una pianta ornamentale che crea bellissimi effetti visivi.

Arene e canne

Se invece vuoi una soluzione dall’effetto naturale ma che richieda poca manutenzione, puoi scegliere il vimini o il bambù canna: di solito si usa per coprire le ringhiere. I vantaggi? La canna non richiede troppe cure, ti protegge da sguardi indiscreti, non provoca disturbi estetici e lascia passare aria e luce.

Privacy screen (anche se belle!)

Ayrıca bakınız: Come indossare una cintura: la guida definitiva – The Fashion Cherry Diary

Se invece stai cercando una privacy screen mobile da poter utilizzare anche tu come protezione dal vento o dal sole, puoi ricorrere alla protezione della privacy all’aperto – troverai quello che stai cercando nell’offerta Trova molto elegante! Ti aiuteranno a dividere gli spazi e a creare un’area riservata, lontana dagli sguardi dei vicini.

Tende e gazebo per schermare il giardino

Abiti in un condominio, il tuo appartamento è al piano terra, hai un giardino e la le finestre dei vicini guardano il tuo spazio esterno. Come si ottiene un po’ di privacy in una situazione come questa? Se hai poco spazio, puoi installare tende da sole per esterni che ti aiuteranno a creare una sorta di cortile intimo e riparato. Quindi puoi sempre chiuderli quando necessario per far entrare luce e aria.

Altrimenti, se hai molto spazio, scegli un gazebo e coprilo con piante rampicanti. Creano un angolo intimo e riparato per le tue cene all’aperto e aggiungono ancora più bellezza al tuo giardino.

E ora: buon divertimento!

Ayrıca bakınız: Punture di insetti: come riconoscerle, cosa fare e come prevenirle – Poliambulatorio Monza

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button