Come

Come rimuovere unghie finte senza traumi

Le unghie artificiali sono la soluzione ideale per chi desidera avere sempre mani ben curate, ma non ha il tempo e la strada per andare regolarmente dall’estetista.

Economiche e facili da applicare, le unghie finte sono solitamente autoadesive o applicate con l’apposita colla. Sono anche un ottimo modo per far ricrescere le unghie naturali e per chi vuole smettere di mangiarsi le unghie.

Okuma: Come togliere le tip dalle unghie

Allora, scopriamo come scegliere le unghie finte, quali sono i passaggi e i trucchi alla perfezione e rimuoverle senza rischi.

Manicure semipermanente a casa e senza lampada: come si fa

Come scegliere le unghie artificiali

Le unghie artificiali sono di plastica e, come previsto, ne esistono di due tipi: ci sono le unghie finte autoadesive, che sono più facili e veloci da applicare, e le unghie che si attaccano con la colla, che richiedono qualche passaggio in più ma sono molto più resistenti.

Le unghie naturali sono innocue, si possono riutilizzare più volte e si possono personalizzare a piacimento con smalti colorati e nail art sia in versione trasparente che ready-made, colorati e decorati.

In commercio esistono numerosi kit completi e facili da usare che contengono tutto il necessario ario per applicare le unghie artificiali in modo semplice e veloce, e spesso hanno unghie di diverse dimensioni per potersi adattare a qualsiasi Il tipo di mano può essere regolato.

Ayrıca bakınız: Mantenere una buona erezione: i consigli dall’urologo – Urologo Andrologo Torino Dott. Milan

Per scegliere le unghie artificiali più adatte, è prima importante determinare la misura corretta per ogni unghia e verificarne la lunghezza e la larghezza. Le unghie artificiali, infatti, devono avere un aspetto naturale, e non solo per ragioni estetiche: scegliere la misura sbagliata dell’unghia, soprattutto se è troppo larga, renderà la manicure meno duratura e provocherà anche dolore.

Nel caso non fosse possibile trovarle della stessa misura di quelle naturali, si possono aggiustare facilmente: basta infatti limare in modo che si adattino perfettamente alle vostre unghie. Limale in larghezza prima di applicarle e fallo gradualmente, mentre in termini di lunghezza puoi anche limare le unghie finte dopo averle incollate in modo che corrispondano alla lunghezza delle tue unghie naturali.

Come attaccare le unghie artificiali

Le unghie naturali devono essere preparate per il trattamento. Come? Per prima cosa vanno rimossi eventuali residui dello smalto precedentemente applicato, quindi si immergono le mani in una bacinella di acqua tiepida per qualche minuto per ammorbidire le unghie e le cuticole. Massaggia le cuticole con olio nutriente, quindi spingi indietro delicatamente usando uno spingi cuticole o un bastoncino arancione. Infine, rimuovere eventuali residui di grasso con un batuffolo di cotone e assicurarsi che le unghie siano completamente asciutte e prive di umidità in modo che le unghie artificiali possano aderire perfettamente e durare più a lungo. Una volta completato questo passaggio, è il momento di attaccare le unghie finte.

Se hai optato per le unghie artificiali autoadesive, rimuovi semplicemente il supporto adesivo e attacca l’unghia artificiale a quella naturale. Posizionalo con cura partendo dalla base e applica una leggera pressione per alcuni secondi.

Per le unghie artificiali con colla, invece, è necessario applicare al massimo qualche goccia di colla al centro dell’unghia e poi far aderire l’unghia artificiale a quella naturale appoggiando delicatamente dalla base, per circa 30 secondi esercitare una leggera pressione e assicurarsi che non si formino bolle d’aria.

Una volta applicate le unghie finte, sia colla che colla, puoi fissarne la lunghezza con una lima e decorarle con smalto, glitter o strass a tuo piacimento.

Quanto durano le unghie artificiali

Ayrıca bakınız: Bonus mamma domani 2021: requisiti, importo e come fare domanda INPS

Le unghie artificiali sono senza dubbio più delicate di quelle ricostruite con gel, acrilico o fibra di vetro. Se si osservano tutte le precauzioni del caso, le unghie finte con la colla durano in media al massimo 7 giorni, mentre quelle con la colla durano al massimo alcuni giorni.

Per prolungarne la durata, quando si utilizzano le unghie artificiali, evitare di immergerle troppo a lungo, di immergerle o soprattutto di immergerle in acqua calda, di utilizzare solventi e detersivi, di fare sport o lavori pesanti.

Come rimuovere le unghie finte

Rimuovere le unghie finte è molto semplice e veloce. Se hai usato una colla non troppo forte, immergi semplicemente le dita in acqua calda per alcuni minuti fino a quando la colla non si sarà completamente sciolta. Quindi sollevare delicatamente un lato dell’unghia finta con una pinza o un bastoncino fino a quando non si stacca.

Se invece è stata utilizzata una colla particolarmente forte, utilizzare idonei prodotti contenenti solventi, senza acetone, che aiuteranno a dissolverla senza intaccare le unghie naturali.Ci sono in commercio barattoli, solventi e confezioni di solventi per unghie che consentono una rapida rimozione senza lasciare residui.

Dopo aver rimosso le unghie artificiali, ricordati sempre di applicare un olio o una crema nutriente sulle tue unghie naturali.

p>

Pro e contro delle unghie artificiali

Le unghie artificiali hanno in realtà uno svantaggio: non durano a lungo. Per inciso, le unghie finte hanno davvero molti vantaggi. Le unghie artificiali non sono solo belle da vedere, ma anche:

Ayrıca bakınız: Bocconcini di vitello alla cacciatora: ricetta per farlo tenero – Fidelity Cucina

  • sono anche facili e veloci da applicare a casa
  • sono perfette per sfoggiare occasioni speciali
  • li >

  • sono economici e riutilizzabili
  • non danneggiano le unghie naturali
  • puoi acquistarle in diverse forme, colori e decorazioni e cambiarle ogni giorno

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button