Guida

Servizi ACI – Documenti del veicolo

L’unico documento sulla circolazione e sulla proprietà del veicolo

Il D.Lgs. 98/2017, entrato in vigore il 1° gennaio 2020, prevede il graduale Introduzione del Documento Unico di Circolazione e Proprietà (DU), in sostituzione della carta di circolazione e del certificato di proprietà del veicolo (CDP cartaceo o CDP digitale).

Okuma: Certificato di proprietà

Il DU è costituito dal modello attuale della carta di circolazione, che contiene anche i dati sulla situazione finanziaria legale del veicolo nel registro pubblico dei veicoli. Il DU è rilasciato dal Ministero delle Infrastrutture Sostenibili e della Mobilità (MIMS).

Come la carta di circolazione, il DU è il documento necessario per la circolazione del veicolo, che il conducente deve avere sempre a bordo significa che il veicolo può essere immesso sul mercato.

Ayrıca bakınız: Cosa succede se un neopatentato guida una macchina troppo potente

Dal 1 ottobre 2021, data di entrata in vigore delle nuove procedure DU, per tutte le operazioni che comportano l’emissione dei documenti di circolazione, al posto della Carta di Circolazione e CDPD sarà sempre rilasciato il DU.

Già da maggio 2020 il rilascio del DU per alcune modalità di funzionamento (come o passaggio di proprietà di veicoli già immatricolati/iscritti PRA) il veicolo può già – prima del 1 ottobre 2021 – essere dotato di DU.

Per i veicoli già immatricolati al PRA il 1 ottobre 2021 e non ancora dotati di DU, il DU sarà effettuato in occasione del primo schieramento per il quale si attende il rilascio di una nuova utenza a valle (es. passaggio di proprietà, reimmatricolazione/rinnovo immatricolazione, rilascio DU a seguito di smarrimento, danneggiamento o furto della carta di circolazione e/o CdP.

Per veicoli già immatricolati/immatricolati al PRA il 1 ottobre 2021 muniti di carta di circolazione e CdP/CDP, questi documenti restano validi fino all’emissione di un nuovo DU.

Ayrıca bakınız: Esame di guida… Quando il gioco si fa duro. – Guida e Vai

Si prega di notare:

  • il La Carta di circolazione (“Carta di circolazione”) è il documento necessario per la circolazione del Veicolo, che il Conducente deve sempre portare a bordo del Veicolo per potersi muovere nel traffico, rilasciato dall’Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile (UMC) e attestante i dati alle caratteristiche tecniche del veicolo;
  • Il Certificato di Proprietà è il documento che attesta l’attuale stato giuridico del veicolo ed è rilasciato – fino al 30 settembre 2021 – dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Non è un documento obbligatorio per la circolazione del veicolo, ma deve essere conservato con cura dal proprietario (va tenuto in casa anziché in macchina) e, se necessario, deve essere presentato alla successiva domanda PRA (solo fino al momento in cui sul veicolo non viene emesso il DU) Dal 5 ottobre 2015 il certificato di proprietà del veicolo è emesso in forma digitale. Tale certificato si trova nei sistemi informativi ACI e il titolare riceve una ricevuta con un codice di accesso attraverso il quale è possibile consultare la ricevuta e il CDPD nei seguenti modi:
  • leggendola su smartphone oppure dispositivo codice QR in altro modo adatto sulla ricevuta;
  • collegandosi all’indirizzo web indicato sulla ricevuta inserendo il codice di accesso;
  • digitando “Consulta il certificato e il certificato di proprietà digitale “. Se sono state apportate modifiche allo stato giuridico del veicolo dopo l’emissione del CDPD (es. registrazione del fermo amministrativo), al momento della query web il sistema riceverà l’informazione che ci sono state modifiche. E’ inoltre possibile consultare il proprio CDPD – anche senza scontrino – e verificare nel dettaglio tutti i cambiamenti intervenuti nella forma giuridica del proprio veicolo attraverso:
  • la “MY CAR” disponibile nell’APP “ACI Space” oppure nella Sezione “AUTO 3D” del sito ACI, i servizi accessibili con SPID;
  • l’APP IO Il servizio MY CAR e l’abilitazione APP IO ti permettono anche per verificare lo stato legale dei tuoi veicoli, anche se è stato emesso un DU, consultando il Certificato di Proprietà.

Inoltre, se non sei sicuro se per il tuo Se un CDPD, DU o Il CDP è stato emesso in forma cartacea, è possibile utilizzare la funzione “Controlla Tipo Documento

Anche se il CDPD è conservato digitalmente negli Archivi ACI, di cui resta la proprietà Il documento esclusivamente con il proprietario del veicolo e solo lui (o persona autorizzata) può disporne.

Par. Infine, yes ti informa che se vuoi essere informato tempestivamente su eventi che potrebbero interessare il tuo veicolo, puoi attivare il servizio Notifica

Ayrıca bakınız: Come entrare nella guida Michelin? | Camerieri.it

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button